Luís Alonso Pérez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lula
Lula - A 1962.jpg
Lula nel 1962
Nazionalità Brasile Brasile
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Ritirato 1968
Carriera
Carriera da allenatore
19??PalmeirinhaGiovanili
19??AmericanaGiovanili
19??Portuguesa SantistaGiovanili
1952Santos
1954-1966Santos
1968Corinthians
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luís Alonso Pérez, noto semplicemente come Lula (Santos, 1º marzo 192215 giugno 1972), è stato un allenatore di calcio brasiliano, tra i più vincenti allenatori brasiliani della storia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha lavorato come panettiere assieme al padre e come tassista.[1] Non parlava molto bene il portoghese.[1] Come allenatore sapeva fare gruppo e aveva la dote di saper scegliere i migliori calciatori nei provini,[1] tuttavia era impreparato dal punto di vista tattico e da quello psicologico.[1] Appassionato di calcio,[1] allena squadre giovanili della provincia di Santos, tra cui Palmeirinha e Americana.[1] Negli anni successivi approda alla guida del Portuguesa Santista,[1] della squadra amatoriale del Santos e poi è assunto provvisoriamente tra i professionisti del Santos.[1]

È confermato alla guida del Santos e guida la squadra per 12 anni consecutivi fino a quando lascia l'incarico, forse per un dissidio con Pelé.[1] Al Santos scopre e lancia diversi talenti, tra cui Pagão, Pepe e Coutinho.[1] Vince cinque volte la Taça Brasil, otto Paulistão, due Libertadores e due Intercontinentali (1962 e 1963), battendo rispettivamente Peñarol, Boca Juniors, Benfica e Milan. Il Real Madrid gli propone l'incarico di allenare la squadra a fine anni sessanta, ma Lula rifiuta nella speranza di tornare al Santos.[1] A inizio anni settanta, gli è promessa nuovamente la panchina del Santos, invece al suo posto è chiamato l'ex difensore Mauro Ramos.[1]

Muore a 50 anni a causa di un'infezione causata da un trapianto di rene al quale era stato appena sottoposto.[1] Aveva un figlio, che ha allenato dalle giovanili alla prima squadra del Santos.[1]

Con 38 titoli vinti[1] –– sono considerati anche i tornei amichevoli[1] –– è tra gli allenatori brasiliani più vincenti nella storia del calcio e ha allenato quello che è considerato uno dei Santos più forti di sempre.[1]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Vittorie % Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
1954 Brasile Santos CP 26 16 2 8 - - - - - - - - - - - - - - - 26 16 2 8 61,54
1955 CP 26 19 2 5 - - - - - - - - - - - - - - - 26 19 2 5 73,08
1956 CP 36 29 4 3 - - - - - - - - - - - - - - - 36 29 4 3 80,56
1957 CP 37 26 4 7 - - - - - - - - - - - - - - - 37 26 4 7 70,27
1958 CP 38 29 6 3 - - - - - - - - - - - - - - - 26 16 2 8 61,54
1959 CP+TB 41+5 30+2 5+1 6+2 - - - - - - - - - - - - - - - 46 32 6 8 69,57 2°+2°
1960 CP 34 22 6 6 - - - - - - - - - - - - - - - 34 22 6 6 64,71
1961 CP+TB 30+5 25+3 3+1 2+1 - - - - - - - - - - - - - - - 35 28 4 3 80,00 +
1962 CP+TB 30+5 24+3 5+1 1+1 - - - - - CCA 8 6 2 0 CI 2 2 0 0 45 35 8 2 77,78 +
1963 CP+TB 30+4 14+4 8+0 8+0 - - - - - CCA 4 3 1 0 CI 3 2 0 1 41 23 9 9 56,10 3°+
1964 CP+TB 30+6 20+5 4+1 6+0 - - - - - CL 2 0 0 2 - - - - - 38 25 5 8 65,79 +
1965 CP+TB 30+4 25+3 3+1 2+0 - - - - - CL 7 5 0 2 - - - - - 16 12 2 2 75,00 +
1966 CP+TB 28+5 16+2 6+0 6+3 - - - - - - - - - - - - - - - 33 18 6 9 54,55 3°+2°
Totale Santos 450 317 63 70 - - - - 21 14 3 4 5 4 0 1 476 335 66 75 70,38
1968 Brasile Corinthians CP 26 14 6 6 - - - - - - - - - - - - - - - 26 14 6 6 53,85
Totale carriera 476 331 69 76 - - - - 21 14 3 4 5 4 0 1 502 349 72 81 69,52

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 1955, 1956, 1958, 1960, 1961, 1962, 1964, 1965
Santos: 1959, 1963, 1964, 1966
Santos: 1961, 1962, 1963, 1964, 1965

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Santos: 1962, 1963
Santos: 1962, 1963

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q (PT) Lula: 35 anos sem o supercampeão, globoesporte.globo.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]