Lombard Street (Londra)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lombard Street
St Mary Woolnoth, Lombard Street, London EC3 - geograph.org.uk - 1202998.jpg
Lombard Street vista da Bank junction: la strada continua sulla sinistra della chiesa di St Mary Woolnoth; a destra comincia King William Street
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
CittàCittà di Londra
Collegamenti
InizioBank junction
FineGracechurch street e Fenchurch street
Mappa

Coordinate: 51°30′45″N 0°05′12.84″W / 51.5125°N 0.0869°W51.5125; -0.0869

Lombard Street è una strada della Città di Londra, nota per i suoi legami, risalenti al Medioevo, con i mercanti, i banchieri e gli assicuratori della City. Viene perciò spesso paragonata a Wall Street a New York.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La strada inizia a "Bank junction", lo slargo dove nove strade convergono davanti alla sede della Bank of England; Lombard Street va in direzione sudest per un breve tratto per poi svoltare a sinistra in direzione est. La strada termina all'incrocio con Gracechurch Street e Fenchurch Street.

Il breve tratto in direzione sudest è largo e a doppio senso di marcia, mentre la porzione in direzione est ha mantenuto l'impianto medievale: è stretta e a senso unico.

Le traverse di Lombard Street vanno verso Cornhill a nord e verso Cannon Street a sud.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

targa commemorativa sul sito dove sorgeva il Lloyd's Coffee House
Il Gresham grasshopper

Lombard Street corrisponde approssimativamente al decumano della Londinium romana.

Il nome deriva dal fatto che il re Edoardo I d'Inghilterra concesse il terreno lungo la strada ai prestatori su pegno originari dell'Italia settentrionale (allora chiamata complessivamente "Lombardia").

Fra il 1691 e il 1785 ebbe sede in Lombard Street la Lloyd's Coffee House, dove ebbero inizio i Lloyd's di Londra, il Lloyd's Register e il Lloyd's List. Il sito è ora occupato da un supermercato, ma una targa ricorda l'antico caffè.

Fino agli anni ottanta molte banche inglesi avevano la loro sede in Lombard Street. In particolare al numero 54 c'era la sede della Barclays Bank e al numero 60 quella della Trustee Savings Bank, poi confluita nella Lloyds TSB.

Dal 1678 al 1829 aveva sede in Lombard Street anche il General Post Office[1].

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Il poeta Alexander Pope nacque al numero 32 nel 1688[2].

Marx cita Lombard Street con riferimento all'attività bancaria e creditizia nel Capitale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Postal Heritage. "The General Post Office East: 1829–1912". consultato il 2 ottobre 2013.
  2. ^ Iain MacFarlaine, Alexander Pope, 2002

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]