Shaftesbury Avenue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shaftesbury Avenue
Shaftesbury Avenue.jpg
Shaftesbury Avenue un sabato mattina.
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
CittàLondra
DistrettoCittà di Westminster
Informazioni generali
TipoViale
Intitolazionea Anthony Ashley-Cooper, VII conte di Shaftesbury
CostruzioneTra il 1877 e il 1886
Collegamenti
InizioPiccadilly Circus
FineNew Oxford Street
Mappa

Coordinate: 51°30′43.2″N 0°07′55.2″W / 51.512°N 0.132°W51.512; -0.132

Shaftesbury Avenue è un asse nord-sud nel centro di Londra. Inizia da Piccadilly Circus e conduce via Cambridge Circus (incrocio con Charing Cross Road) a New Oxford Street.

Il percorso stradale, che segue il corso di una strada di campagna molto più antica, fu costruita tra il 1877 e il 1886 attraverso le ex aree dei bassifondi per migliorare i collegamenti di trasporto con il West End.

Prende il nome da Anthony Ashley-Cooper, VII conte di Shaftesbury, che era un benefattore e aveva lavorato per migliorare la vita nei bassifondi.

Oggi Shaftesbury Avenue è considerata "la" via del teatro di Londra. Alcuni beffardi la chiamano "London's Broadway". La strada è meno fiancheggiata da edifici di pregio architettonico. Solo il London Pavilon, il teatro "Lyric" e il teatro "Palace" sul Cambridge Circus spiccano tra i semplici edifici.

Viene anche menzionata nel film Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 1.

Il titolo Wild West End della band Dire Straits, che ha come tema il West End di Londra, menziona Shaftesbury Avenue.

Edifici e luoghi di memoria notevoli[modifica | modifica wikitesto]

Vecchio ospedale francese.
  • No 20 : Rainforest Cafe di Londra;
  • No 66 : Theatre Café, primo café di Londra sul tema dei musical;
  • No 172-176 : Vecchio ospedale francese (1890-1966)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra