Tower 42

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tower 42
Tower 42 looking north from Bishopsgate 2011-05-04.jpg
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
LocalitàLondra
Coordinate51°30′55″N 0°05′02″W / 51.515278°N 0.083889°W51.515278; -0.083889Coordinate: 51°30′55″N 0°05′02″W / 51.515278°N 0.083889°W51.515278; -0.083889
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1971-1979
Inaugurazione1980
UsoCommerciale
AltezzaTetto: 183 m
Piani42
Ascensori21
Realizzazione
Costo72 milioni di sterline
ArchitettoRichard Seifert
IngegnerePell Frischmann
AppaltatoreNational Westminster Bank
CostruttoreJohn Mowlem & Co.
ProprietarioGreycoat

La Tower 42, situata al numero 25 di Old Broad Street, è il secondo grattacielo della City of London ed il quinto più alto edificio di Londra. Fu originariamente costruito per la National Westminster Bank (NatWest) con il nome di NatWest Tower e visto dall'alto[1] assomiglia proprio al logo della NatWest. La torre è stata disegnata dall'architetto Richard Seifert, progettata dall'ingegnere Pell Frischmann e costruita tra il 1971 ed il 1979 dalla John Mowlem & Co. costando 72 milioni di sterline[2], fu inaugurata nel 1980.

Con i suoi 183 metri è stato l'edificio più alto del Regno Unito fino al 1990 quando è stato surclassato dal One Canada Square nei London Docklands e nel 2011 con la fine della costruzione della Heron Tower, quest'ultima alta 230 metri,[3] è diventato il secondo più alto della City.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Immagine satellitare da Google Maps
  2. ^ Circa 222 milioni di sterline odierne (18 agosto 2009) dato il tasso d'inflazione
  3. ^ Brochure della Heron Tower Archiviato il 28 maggio 2014 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]