Logistilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Logistilla è un personaggio immaginario che compare nell'Orlando furioso, opera di Ludovico Ariosto.

Logistilla
Sagaciclo carolingio
AutoreLudovico Ariosto
SpecieFata
Sessofemmina

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Logistilla è una delle tre fate sorelle nel poema ariostesco. Le altre due sono Morgana e Alcina, personificazioni del vizio.

Logistilla è la fata buona che simboleggia la saggezza e la virtù. Il suo regno è dominato da una rocca di straordinaria bellezza che rifulge e il cui splendore si propaga ai giardini che la circondano. L'eroe Ruggiero, sedotto e ingannato dalla perfida Alcina, liberatosi dall'incantesimo, fugge verso il regno di Logistilla, percorrendo una strada impervia e difficile, allegoria del raggiungimento della virtù. Una volta sconfitta Alcina, Ruggiero si congederà da Logistilla sul dorso dell'Ippogrifo che lei stessa gli ha insegnato a domare.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura