Jalta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jalta
città autonoma
Ялта
Jalta – Stemma Jalta – Bandiera
Jalta – Veduta
Localizzazione
Stato Ucraina Ucraina[1]
Oblast Flag of Crimea.svg Crimea
Territorio
Coordinate 44°29′58″N 34°09′19″E / 44.499444°N 34.155278°E44.499444; 34.155278 (Jalta)Coordinate: 44°29′58″N 34°09′19″E / 44.499444°N 34.155278°E44.499444; 34.155278 (Jalta)
Altitudine 40 m s.l.m.
Superficie 283 km²
Abitanti 136 339 (2010)
Densità 481,76 ab./km²
Altre informazioni
Lingue Russo
Cod. postale 98600 - 98639
Prefisso +380 654
Fuso orario UTC+3
Codice KOATUU 111900000
Targa (UKR); 82 (RUS)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Jalta
Jalta – Mappa
Sito istituzionale
Il golfo di Jalta tra il 1890 e il 1900
Jalta vista dal mare
Cattedrale di Aleksandr Nevskij

Jalta (anche Yalta secondo la traslitterazione anglosassone, in russo ed ucraino: Ялта, tataro di Crimea: Jalta), è una città della Crimea di circa 135.000 abitanti.

La città è attraversata dai fiumi Derekojka ed Učan-Su ed è attorno alle sue sponde che si sviluppa il centro abitato. La baia di Jalta offre diverse spiagge di elevato interesse turistico.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Posta sulla costa meridionale della penisola della Crimea, Jalta fu conquistata all'Impero ottomano dall'impero russo al termine del XVIII secolo. Divenne una tra le più eleganti città balneari del Mar Nero quando lo zar Alessandro II si stabilì con la sua residenza estiva nella vicina Livadija. Tra il 4 e l'11 febbraio del 1945 nel palazzo imperiale di Livadia si tenne la Conferenza di Jalta, il più famoso degli incontri fra Stalin, Churchill e Roosevelt, nei quali fu deciso quale sarebbe stato l'assetto politico internazionale al termine della Seconda guerra mondiale. In particolare, furono poste le basi per la divisione dell'Europa e del mondo in zone di influenza (per cui molti la ritengono il preludio della guerra fredda), per l'amministrazione della Germania occupata e per la successiva istituzione delle Nazioni Unite. È inoltre il luogo in cui, il 21 agosto 1964, morì Palmiro Togliatti, leader del Partito Comunista Italiano, per un'emorragia cerebrale.

Scienza[modifica | modifica wikitesto]

A Jalta c'è una Università, chiamata Università Crimeana delle Scienze Umane[esiste l'aggettivo crimeano?], dove studiano circa 4 000 studenti.

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La Krymtrolleybus gestisce con filobus il trasporto pubblico urbano ed interurbano con Simferopoli (linea 52, 86 km, Filovia Simferopoli-Alušta-Jalta).

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Jalta è gemellata con le seguenti città:


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ De facto controllata dalla Russia Russia dal 16 marzo 2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]