Jakob Stämpfli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jakob Stämpfli
JakobStaempfli.jpg

Presidente della Confederazione svizzera
Durata mandato 1856 –
1856
Predecessore Jonas Furrer
Successore Constant Fornerod

Durata mandato 1859 –
1859
Predecessore Jonas Furrer
Successore Friedrich Frey-Herosé

Durata mandato 1862 –
1862
Predecessore Melchior Josef Martin Knüsel
Successore Constant Fornerod

Jakob Stämpfli (Wengi, 23 febbraio 1820Berna, 15 maggio 1879) è stato un politico svizzero.

Nel dicembre 1854 è stato eletto nel Consiglio federale svizzero, rimanendovi fino al dicembre 1863.

Nel corso del suo mandato ha diretto il Dipartimento di giustizia e polizia (1855), il Dipartimento politico (1856, 1859 e 1862), il Dipartimento delle finanze (1857-1858) e il Dipartimento militare (1860-1861 e 1863).

Era rappresentante del Partito Liberale Radicale.

Ha ricoperto la carica di Presidente della Confederazione svizzera tre volte: nel 1856, nel 1859 e nel 1862.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN3242399 · GND: (DE117202827 · CERL: cnp01084997