Joachim Heer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joachim Heer
JoachimHeer.jpg

Presidente della Confederazione svizzera
Durata mandato 1877 –
1877
Predecessore Emil Welti
Successore Karl Schenk

Joachim Heer (Glarona, 25 settembre 1825Glarona, 1º marzo 1879) è stato un politico svizzero.

Nel dicembre 1875 è stato eletto nel Consiglio federale svizzero, rimanendovi fino al dicembre 1878.

Nel corso del suo mandato ha diretto il Dipartimento delle poste e dei telegrafi (1876), il Dipartimento politico (1877) e il Dipartimento delle ferrovie e del commercio (1878).

Era rappresentante del Partito Liberale Radicale.

Ha ricoperto la carica di Presidente della Confederazione svizzera nel 1877.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN8562901 · GND: (DE132987635 · CERL: cnp01100136