iPhone XR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
iPhone XR
IPhone XR Wordmark.svg
IPhone XR Blue.svg
iPhone XR blue
Caratteristiche tecniche
ProduttoreApple
TipoSmartphone
RetiGSM Quad-band (850/900/1800/1900 MHz)
ConnettivitàGPRS
EDGE
UMTS
DC-HSDPA
HSUPA
HSPA+
LTE
A-GPS
GLONASS
Galileo
QZSS
Wi-Fi
Bluetooth
USB
NFC
Disponibilità19 ottobre 2018
Sistema operativoiOS 12.1.4
SuonerieiTunes Store via iTunes, creazione personalizzata con GarageBand (polifoniche)
MultimediaFotocamera
Videocamera
Videochiamata
Lettore multimediale
AlimentazioneBatteria agli ioni di litio.
CPUApple A12 Bionic
Risoluzione1792×828 pixel (326 ppi)
Dimensioni150,9 x 75,7 x 8,3 mm
PredecessoreiPhone X
 

iPhone XR ("X" pronunciato come "dieci", stilizzato e commercializzato anche come iPhone Xr) è uno smartphone progettato e prodotto dalla Apple. È stato annunciato il 12 settembre 2018 al Steve Jobs Theater, insieme con l'iPhone XS.

Il telefono ha uno schermo a cristalli liquidi (LCD) da 6,1 pollici ed è attualmente il più economico della linea di dispositivi iPhone X di Apple. Presenta lo stesso processore dell'iPhone XS e XS Max, l'A12 Bionic costruito con un processo a 7 nanometri.[1]

È disponibile in sei colori: nero, bianco, blu, giallo, corallo (una tonalità di rosa e arancione) e rosso. Il colore rosso è in collaborazione con Product Red. L'iPhone XR è il secondo dispositivo iPhone a essere rilasciato in giallo e blu, dopo l'iPhone 5C.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Apple lancia iPhone XS, XS Max e XR. Apple watch ora fa l’elettrocardiogramma, in LaStampa.it. URL consultato il 13 settembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]