iPhone 11

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
iPhone 11
IPhone 11 White.svg
iPhone 11 bianco
Caratteristiche tecniche
ProduttoreApple
TipoSmartphone
RetiGSM Quad-band (850/900/1800/1900 MHz)
ConnettivitàGPRS
EDGE
UMTS
DC-HSDPA
HSUPA
HSPA+
LTE
A-GPS
GLONASS
Galileo
QZSS
Wi-Fi
Bluetooth
USB
NFC
Disponibilità20 Settembre 2019
Sistema operativoiOS 13
SuonerieiTunes Store via iTunes, creazione personalizzata con GarageBand (polifoniche)
VideocameraDoppia fotocamera da 12 megapixel grandangolare e ultra-grandagolare
MultimediaFotocamera
Videocamera
Videochiamata
Lettore multimediale
AlimentazioneBatteria agli ioni di litio.
CPUApple A13 Bionic
Memoria64 GB, 128 GB, 256 GB
Risoluzione1792×828 pixel (326 ppi)
PredecessoreiPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR
 

iPhone 11 è uno smartphone progettato e prodotto dalla Apple. È stato annunciato il 10 settembre 2019, insieme agli iPhone 11 Pro, al Steve Jobs Theater dal CEO di Apple Tim Cook.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il cellulare ha uno schermo Liquid Retina LCD da 6,1 pollici ed è dotato della nuova CPU Apple A13 Bionic. È stato introdotto un nuovo modulo fotocamera doppio, costituiti da uno grandagolare e uno ultra-grandagolare entrambi da 12 megapixel, e frontalmente una fotocamera singola da 12 megapixel con la possibilità di fare i video con slow-motion (o chiamati da Apple "slofies"); il dispositivo presenta inoltre un Face ID più veloce e la possibilità di registrare video 4K a 60 FPS.

Il livello di resistenza all'acqua è fino a 2 metri per 30 minuti.[1]

Nuovi colori[modifica | modifica wikitesto]

iPhone 11 è il terzo iPhone con più colorazioni, ha sempre 6 colori ma 2 non visti sul secondo colorato ovvero Verde (c'era già sul primo colorato del 2013) e Viola, sostituiscono il Blu e il Corallo.

Per il resto i colori rimangono gli stessi eccetto il Giallo che ha una tonalità più chiara.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]