iPhone XS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
iPhone XS
IPhone XS Wordmark.svg
IPhone XS Max Silver.svg
iPhone XS Max in colorazione argento
Caratteristiche tecniche
ProduttoreApple
TipoSmartphone
RetiGSM Quad-band (850/900/1800/1900 MHz)
ConnettivitàGPRS
EDGE
UMTS
DC-HSDPA
HSUPA
HSPA+
LTE
A-GPS
GLONASS
Galileo
QZSS
Wi-Fi
Bluetooth
USB
NFC
Disponibilità21 settembre 2018
Sistema operativoiOS 13.2.2 (introdotto sul mercato con iOS 12).
SuonerieiTunes Store via iTunes, creazione personalizzata con GarageBand (polifoniche)
Videocamera
  • doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel
  • fotocamera anteriore da 7 megapixel
MultimediaFotocamera
Videocamera
Videochiamata
Lettore multimediale
AlimentazioneBatteria agli ioni di litio
CPUApple A12 Bionic
(Hexa-Core)
GPUApple A12 Bionic
(Quad-Core)
Memoria64,256,512 GB
SchermoiPhone XS
OLED 5,8" (150 mm) iPhone XS Max
OLED 6,5" (170 mm)
RisoluzioneiPhone XS
2436×1125 pixel (458 ppi) iPhone XS Max
2688×1242 pixel (458 ppi)
DimensioniiPhone XS
70,9 x 143,6 x 7,7 mm iPhone XS Max
77,4 X 157,5 x 7,7 mm
PesoiPhone XS
177 grammi
iPhone XS Max
208 grammi
PredecessoreiPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X
SuccessoreiPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max
 

iPhone XS e iPhone XS Max (numero romano "X" pronunciato "dieci") sono due smartphone prodotti dalla Apple. Sono stati annunciati il 12 settembre 2018, insieme con l'iPhone XR, al Steve Jobs Theater dal CEO di Apple Tim Cook. L'iPhone XS e XS Max sostituiscono l'iPhone X.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'iPhone XS ha un design simile a quello dell'iPhone X ma dal lato hardware è dotato del chip A12 Bionic, costruito con un processo a 7 nanometri.[2] Dispone di uno schermo OLED da 5,8 pollici ed è dotato di due telecamere posteriori da 12 megapixel e una fotocamera anteriore da 7 megapixel. L'iPhone XS è certificato IP68.[2]

iPhone XS Max è stato annunciato insieme con l'iPhone XS nello stesso evento. Le maggiori differenze rispetto a iPhone XS sono il display più grande a 6,5 pollici e una batteria più capiente.[3]

Con l'introduzione di iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max, i modelli XS e XS Max sono stati messi fuori produzione, a differenza di XR, 8 e 8 Plus, tutt'ora in commercio.

Specifiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

SoC A12 Bionic[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Apple A12.

Fotocamere integrate[modifica | modifica wikitesto]

Anteriore[modifica | modifica wikitesto]

  • Grandangolo 7 megapixel (ƒ/2.2)

Possibilità di realizzare video in HD 1080p (60fps)

Posteriore[modifica | modifica wikitesto]

  • Grandangolo 12 megapixel (ƒ/1.8)
  • Teleobiettivo 12 megapixel (ƒ/2.4)
  • Flash Quad-LED True-Tone

Possiblità di realizzare video in 4K (60fps)

Modem e connettività[modifica | modifica wikitesto]

  • Intel® XMM™ 7560 LTE Modem (14 nm)[4]
  • LTE downlink (Cat.16) 1 Gbit / uplink (Cat.13) 150 Mbit
    (MIMO 4X4 + LAA + 64/256 QAM)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Alex Hern, Apple launches iPhone XS, XS Max and XR – as it happened, in The Guardian, 12 settembre 2018. URL consultato il 13 settembre 2018.
  2. ^ a b New iPhone XS and huge 6.5-inch XS Max announced, in The Verge. URL consultato il 13 settembre 2018.
  3. ^ I nuovi iPhone XS e iPhone XR, 12 settembre 2018.
  4. ^ Intel® XMM™ 7560 Modem Product Brief, su Intel. URL consultato il 22 ottobre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]