iPhone SE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi IPhone SE (disambigua).
iPhone SE
smartphone
IPhone SE (2nd generation) wordmark.svg
IPhone SE (2nd generation) white vector.svg
ProduttoreApple
Inizio vendita1ª generazione: 31 marzo 2016
2ª generazione: 24 aprile 2020
Software
Sistema operativo1ª gen.: iOS 9, aggiornabile ad iOS 15
2ª gen.: iOS 13, aggiornabile ad iOS 15
SuonerieApple Music via Musica (macOS) o iTunes (Windows), creazione personalizzata con GarageBand 4.1.1 o successivo[1]
Fotocamere
Posteriore1ª gen.: 12 megapixel
2ª gen.: 12 megapixel con grandangolo
Hardware
ArchiviazioneMemoria flash
1ª gen.: 16, 32, 64, 128 GB
2ª gen.: 64, 128, 256 GB
Batteria
TipoBatteria agli ioni di litio (Li-Ion)
1ª gen.: 1624 mAh
2ª gen.: 1821 mAh
Display
TipoLCD
Diagonale1ª gen.: 4"
2ª gen.: 4,7"
Risoluzione1ª gen.: 1136 × 640 px @ 326 ppi
2ª gen.: 1334 × 750 px @ 326 ppi
Altro
DimensioniH × L × P
1ª gen.: 123,8 × 58,6 × 7,6 mm
2ª gen.: 138,4 × 67,3 × 7,3 mm
Peso1ª gen.: 113 g
2ª gen.: 148 g

iPhone SE è uno smartphone prodotto da Apple Inc., commercializzato a partire dal 2016.

L'acronimo SE sta per Special Edition, come comunicato dal vice presidente marketing Phil Schiller[2]: questa serie speciale di smartphone Apple risulta essere parte integrante della linea iPhone e si colloca nella fascia più economica degli smartphone iOS.

Modelli prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Prima generazione[modifica | modifica wikitesto]

iPhone SE di prima generazione
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: iPhone SE (prima generazione).

Il primo iPhone SE è stato presentato il 21 marzo 2016 al quartier generale di Apple a Cupertino ed è stato reso disponibile il 31 marzo 2016 al pubblico americano. I preordini online sono cominciati il 24 marzo negli Stati Uniti e il 29 marzo in Italia. L'iPhone SE di prima generazione affianca l'iPhone 6s come fascia di prezzo nella linea iPhone; combina al suo interno il processore e la fotocamera posteriore migliorati e diverse altre nuove funzioni prese dal fratello maggiore iPhone 6s, con lo schermo da 4 pollici e lo stile dell'iPhone 5s. Le uniche differenze estetiche che troviamo rispetto all'iPhone 5s sono la disponibilità del colore oro rosa, i bordi smussati non più lucidi e il logo della mela inciso in acciaio inossidabile, oltre alla scritta "SE" posta nel retro del dispositivo.

Seconda generazione[modifica | modifica wikitesto]

iPhone SE di seconda generazione
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: iPhone SE (seconda generazione).

Il 15 aprile 2020, quattro anni dopo l'uscita del primo modello, viene presentato il secondo modello di iPhone SE come successore di iPhone SE di prima generazione e in sostituzione dell'iPhone 8 e 8 Plus, risultando essere simile all'iPhone 8 dal punto di vista dello chassis, e a un iPhone 11 dal punto di vista hardware e prestazionali; infatti, è presente il più recente processore progettato da Apple, l'Apple A13 Bionic. I preordini online sono iniziati il successivo 17 aprile in Italia. La fine della vendita è prevista per marzo 2022

Posizionamento nel mercato[modifica | modifica wikitesto]

L'ultima grande riprogettazione della linea iPhone ha portato a schermi con dimensioni maggiori (4,7 pollici per iPhone 6 e 5,5 per iPhone 6 Plus). Un numero significativo di clienti, tuttavia, preferiva ancora le dimensioni dello schermo da 4 pollici di iPhone 5 e 5s. Il 5s è stato, infatti, il secondo iPhone più popolare dopo il 6, tant'è che all'evento di presentazione Apple ha dichiarato di aver venduto 30 milioni di iPhone con display da 4 pollici nel 2015. Inoltre, il design di iPhone 5 e 5s è considerato da tempo come "il bambino d'oro del design dei telefoni Apple e un punto di riferimento per i telefoni in generale", mentre il design dei successivi iPhone 6 e iPhone 6s furono meno acclamati dalla critica. iPhone 5 è stato descritto da Apple come "eleganza radicata nel modo in cui l'alluminio e la lavorazione del vetro si fondono insieme". Era semplice, ma anche sostanziale, diverso dall'iPhone 6, che è solamente di dimensioni maggiori. Inoltre, a differenza degli angoli arrotondati onnipresenti su iPhone 6, iPhone 5 si fa apprezzare per il design.[senza fonte]

La tendenza di posizionamento del prodotto di Apple nel mercato (in Nord America e Europa occidentale), è cominciata con iPhone 4S (rilasciato nel mese di ottobre 2011), che ha dato ad ogni modello appena rilasciato un anno come telefono di punta, per poi passare alla fascia media durante il suo secondo anno di produzione, e diventare al terzo e ultimo anno come l'offerta entry-level prima dell'interruzione della sua produzione. Mentre iPhone 5s ci si aspettava fosse destinato a continuare a rimanere in vendita fino a settembre 2016, è stato rimpiazzato e il suo processore A7 vuole significare che Apple ha ridotto la sua finestra di supporto del circuito integrato degli iPhone di un anno. Inoltre, il nuovo lancio di iPhone è stato pensato per stimolare la domanda, dato le vendite di iPhone 6s e iPhone 6s Plus non hanno soddisfatto le aspettative in quanto dal loro rilascio a settembre 2015 la famiglia iPhone potrebbe presto soffrire il suo primo trimestre in negativo nel 2016.[3]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Design[modifica | modifica wikitesto]

Il design esteriore dell'iPhone SE di prima generazione è identico a quello di iPhone 5s, con l'eccezione dei bordi opachi e il logo Apple in acciaio inossidabile. Apple ha dichiarato che i contenitori e le custodie create per iPhone 5 e iPhone 5s sono compatibili con iPhone SE avendo le stesse identiche dimensioni.

Colorazioni
Nome Fronte
Grigio siderale Nero
Argento Bianco
Oro
Oro rosa

Il design esteriore della seconda generazione è praticamente identico a quello di iPhone 8, a eccezione della discordanza del colore del retro nella versione Bianco rispetto a quello del fronte, comunque Nero, e della posizione centrata logo Apple e assenza del nome "iPhone" sul retro. I materiali utilizzati sono alluminio e vetro.

Colorazioni
Nome Fronte
Bianco Nero
Nero
Rosso (PRODUCT)RED™

Hardware[modifica | modifica wikitesto]

La prima generazione dell'iPhone SE non include la funzione 3D Touch; la scelta è dovuta principalmente al fatto che tale tecnologia richiedesse un hardware aggiuntivo sotto al display per funzionare e display con uno strato ulteriore, dunque maggiore spazio, maggiori dimensioni, peso maggiore e prezzo più alto. Inoltre, utilizzando lo stesso chassis dell'iPhone 5s, non vi era ulteriore spazio all'interno.

Nella seconda generazione, il SE utilizza l'Haptic Touch in sostituzione del 3D Touch (funzionalità eliminata da Apple con iOS 13[4]), una nuova tecnologia software in uso in tutti modelli di iPhone compatibili con iOS 13, che permette di abilitare la funzione secondaria di icone e pulsanti virtuali con una pressione prolungata sullo schermo.

Fotocamere[modifica | modifica wikitesto]

Entrambe le generazioni del SE dispongono di una fotocamera posteriore da 12 megapixel. Nel caso della seconda generazione, l'obiettivo della fotocamera è rivestito di cristallo zaffiro, è grandangolare e utilizza un sensore da 12 MP, identico a quello dell'iPhone 8. La fotocamera anteriore è da 1,2 megapixel nella prima generazione e da 7 megapixel nella seconda generazione.

Schermo[modifica | modifica wikitesto]

Il SE di prima generazione monta lo stesso display dell'iPhone 5s, un display Retina da 4 pollici con risoluzione da 1136 × 640 pixel. Il sensore Touch ID è integrato nel tasto Home. Come per gli altri iPhone, il vetro è antigraffio, multi-touch e rivestito di un materiale oleofobico a prova di impronte. La densità di pixel è di 326 ppi. Come i modelli precedenti, l'iPhone SE è dotato di un sensore di luce ambiente per regolare automaticamente la luminosità dello schermo.

La seconda generazione possiede, invece, un display simile a quello dell'iPhone 8, display Retina HD widescreen da 4,7" IPS con un contrasto di 1400:1, retroilluminazione LED, risoluzione da 1334 × 750 pixel e multi-touch.

Processore e RAM[modifica | modifica wikitesto]

Il processore Apple A13 Bionic, montato anche su iPhone 11 e 11 Pro.

L'iPhone SE di prima generazione ha il processore Apple A9, come iPhone 6s, con 2 GB di memoria RAM.

Il modello di seconda generazione monta il processore Apple A13 Bionic, lo stesso installato nei modelli di punta iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max anche se, a differenza di questi, il SE è dotato di 3 GB di RAM. Le prestazioni rimangono pressoché identiche[5].

Tasti fisici[modifica | modifica wikitesto]

Il Touch ID di prima generazione su iPhone 5s.

Oltre al classico codice personale, lo sblocco nei modelli SE piò avvenire anche mediante il Touch ID, che nel primo modello era di prima generazione, mentre nel secondo è stato aggiornato alla seconda generazione, più veloce ed efficiente.

Il Touch ID di seconda generazione su iPhone 6s.

In particolare l'iPhone SE di prima generazione (come nell'iPhone 5 e 5s), presentava un totale di cinque tasti fisici, tra cui:

  • il pulsante Home, a cui viene integrato il sensore capacitivo di impronte digitali Touch ID di prima generazione, che riporta al menu principale;
  • i due pulsanti del volume;
  • sullo stesso lato, l'interruttore silenzioso/blocco rotazione;
  • nella parte posteriore, il pulsante accensione/standby.

Come già detto, l'iPhone SE di prima generazione dispone del Touch ID di prima generazione, un sensore capacitivo in grado di riconoscere le impronte digitali come alternativa al codice di sblocco o all'inserimento di password in determinate applicazioni.

Video[modifica | modifica wikitesto]

L'iPhone SE di prima generazione può effettuare registrazioni video in 4K a 30 fps, in 1080p a 30 o 60 fps, e in HD 720p a 30 fps. Può fare video in time-lapse con stabilizzazione e in slow-motion da 1080p a 120 fps e 720p a 240 fps. La stabilizzazione è stata migliorata ulteriormente rispetto al iPhone 5s, portandola alla qualità cinematografica (1080p e 720p), inoltre Scatta foto da 8 MP mentre si fanno video in 4K, possiede l'autofocus continuo, il riconoscimento dei volti, la riduzione del rumore, zoom 3x, zoom durante la riproduzione video e il geotagging.

Anche l'iPhone SE di seconda generazione può registrare video in 4K a 24, 30 o 60 fps con la fotocamera posteriore, e video 1080p a 30 fps con la fotocamera frontale. Le maggiori novità introdotte nell'iPhone SE di seconda generazione sono il QuickTake e il registratore audio stereofonico.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

L'iPhone SE di prima generazione possiede una batteria integrata ricaricabile agli ioni di litio (Li-ion) da 1624 mAh, mentre la seconda generazione possiede la stessa tipologia di batteria ricaricabile ma da 1821 mAh.

Software[modifica | modifica wikitesto]

La prima generazione monta nativamente iOS 9.3 e attualmente supporta l'ultima versione di iOS. Supporta anche le novità inserite con l'iPhone 6, come Apple Pay, e iPhone 6s, come le Live Photo e Siri sempre attivo con attivazione tramite il comando vocale "Ehi, Siri".

La seconda generazione monta invece la versione 13.4.1.

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Modelli iPhone SE
Prima generazione Seconda generazione
Logo IPhone SE logo.svg IPhone SE (2nd generation) wordmark.svg
Immagine IPhone SE rose gold copy.png IPhone SE (2nd generation) white vector.svg
Data di inizio commercializzazione 31 marzo 2016 24 aprile 2020
Colori Argento, oro, oro rosa,

grigio siderale

Bianco, nero, (PRODUCT)RED
Capacità di archiviazione 16, 32, 64, 128 GB 64, 128, 256 GB
Dimensioni (mm) Altezza 123,8 138,4
Larghezza 58,6 67,3
Spessore 7,6 7,3
Peso 113 g 148 g
Display Display Retina da 4"
LCD con tecnologia IPS
1136 × 640 pixel a 326 ppi
Rapporto di contrasto 800:1
Luminosità massima di 500 nits
Haptic Touch
Standard sRGB
Display Retina HD da 4,7"
LCD con tecnologia IPS
1334 × 750 pixel a 326 ppi
Rapporto di contrasto 1400:1
Luminosità massima di 625 nits
Ampia gamma cromatica (P3)
Haptic Touch
True Tone
Resistenza a schizzi, acqua e polvere No IP67 (massimo 1 metro di profondità per 30 minuti) secondo lo standard IEC n. 60529
Chip A9 con architettura a 64 bit
Coprocessore M9
A13 Bionic con architettura a 64 bit e Neural Engine
Coprocessore M13
Fotocamera posteriore 12 megapixel
Diaframma con apertura ƒ/2.2
Zoom digitale 5x
HDR
12 megapixel, grandangolo
Diaframma con apertura ƒ/1.8
Zoom digitale 5x
HDR Smart di nuova generazione
Stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) per foto
Modalità Ritratto con bokeh avanzato e controllo della profondità
Illuminazione Ritratto con sei effetti (Luce naturale, set fotografico, contorno, teatro, teatro B/N, High Key B/N)
Registrazione video 4K a 30 fps
HD (1080p) 30 o 60 fps
HD (720p) a 30 fps
Rallentatore (1080p a 120 fps; 720p a 240 fps)
Zoom digitale 3x
Time-lapse con stabilizzazione
4K a 24, 30 o 60 fps
HD (1080p) a 30 o 60 fps
HD (720p) a 30 fps
Rallentatore (1080p a 120 o 240 fps)
Zoom digitale 3x
Time-lapse con stabilizzazione
Stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS) per video
Gamma dinamica estesa per video fino a 30 fps
QuickTake
Registratore audio stereofonico
Fotocamera frontale Fotocamera FaceTime da 1,2 megapixel
Diaframma con apertura ƒ/2.4
Fotocamera FaceTime da 7 megapixel
Diaframma con apertura ƒ/2.2
Registrazione video HD (1080p) a 30 fps
Stabilizzazione video dell'immagine
Retina Flash
QuickTake
Altoparlanti Audio mono Audio stereo
Microfoni Un microfono Tre microfoni
Geolocalizzazione Rete cellulare
GPS assistito e GLONASS
Bussola digitale
Wi-Fi
Microlocalizzazione iBeacon
Rete cellulare
GPS/GNSS integrato
Bussola digitale
Wi‑Fi
Microlocalizzazione iBeacon
Connettività cellulare e Wi-Fi GSM/EDGE
UMTS/HSPA+
DC-HSDPA
CDMA EV-DO Rev. A (solo per il Giappone)
LTE
802.11ac Wi-Fi
Bluetooth 4.2
GPS/GNSS integrati
VoLTE
NFC
GSM/EDGE
UMTS/HSPA+
DC-HSDPA
CDMA EV-DO Rev. A (solo per il Giappone)
Gigabit-class LTE
802.11ax Wi-Fi 6 con MIMO 2×2
Bluetooth 5.0
GPS/GNSS integrati
VoLTE
NFC (con modalità lettore)
Sensori Touch ID
Giroscopio a 3 assi
Accelerometro
Sensore di prossimità
Sensore di luce ambientale
Touch ID di seconda generazione
Giroscopio a 3 assi
Accelerometro
Sensore di prossimità
Sensore di luce ambientale
Barometro
Batteria Batteria agli ioni di litio da 1624 mAh
  • Fino a 13 ore di riproduzione video
  • Fino a 50 ore di riproduzione audio
Batteria agli ioni di litio da 1821 mAh
  • Fino a 13 ore di riproduzione video
  • Fino a 8 ore di riproduzione video in streaming
  • Fino a 40 ore di riproduzione audio
  • Ricarica rapida: fino al 50% di carica in 30 min (con adattatore da 18W o superiore)
Ricarica wireless No Sì (con caricabatterie Qi)
Connettori Lightning
Jack 3,5 mm per audio
Lightning
Sistema operativo Nativo iOS 9.3 iOS 13.4.1
Attuale iOS 14 iOS 14

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) How to create custom ringtones in GarageBand, su support.apple.com, Apple. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) What the iPhone SE stands for – and what we think it should stand for, in TechRadar. URL consultato il 30 ottobre 2018.
  3. ^ Apple pubblica i dati finanziari Q2 2016: per la prima volta in calo le vendite degli iPhone - iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 6S, iPhone 6 e 6 Plus, iPhone 5S, su iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 6S, iPhone 6 e 6 Plus, iPhone 5S, 26 aprile 2016. URL consultato il 27 aprile 2016.
  4. ^ iOS 13 conferma l’addio al 3D Touch sugli iPhone 2019? | MobileLabs, su Tom's Hardware. URL consultato il 19 aprile 2020.
  5. ^ Apple A13 - Geekbench 5 CPU Search - Geekbench Browser, su browser.geekbench.com. URL consultato il 24 aprile 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Pagina ufficiale, su apple.com. URL consultato il 26 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2016).