iPad (sesta generazione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
iPad (sesta generazione)
IPad 2017 tablet.jpg
Caratteristiche tecniche
ProduttoreApple Inc.
TipoTablet
Sistema operativoiOS 11.3.1 (introdotto sul mercato con iOS 11.3)
VideocameraFrontale: 1.2 MP, 720p HD, apertura ƒ/2.2
Posteriore: 8 MP AF, iSight con obiettivo a cinque elementi, apertura ƒ/2.4
ConsumoFino a 10 ore di navigazione in Wi‑Fi, riproduzione video o riproduzione audio Wi-Fi + Cellular: Fino a 9 ore di navigazione web su rete dati cellulare
CPUApple A10 Fusion a 64 bit
Memoria32 e 128 GB
Schermo9,7"
Risoluzione2048x1536 pixel a 264 ppi
Dimensioni240 x 169,5 x 7,5 mm
PesoWi-Fi: 469 g
Wi-Fi + Cellular: 478 g
ColoriArgento, oro e grigio siderale
PredecessoreIPad (quinta generazione)
 

L'iPad di sesta generazione (chiamato anche iPad 6 o iPad 2018)[1] è un tablet prodotto dalla Apple Inc, presentato il 27 marzo 2018 in un evento a sfondo scolastico a Chicago trasmesso sul sito ufficiale. Il display ha una dimensione di 9,7 pollici, con una nuova CPU A10 Fusion.

Questo nuovo iPad è stato pensato appositamente per l'istruzione. Da sempre l'iPad è visto come un grande strumento scolastico e con questo aggiornamento dell'hardware, soprattutto il supporto ad Apple Pencil, Apple riesce ad affermare ancora di più il suo iPad nel campo della scuola. Inoltre Apple ha abbassato il prezzo da 409€ a 359€ per dare una ulteriore agevolazione alle famiglie che vorrebbero acquistare questo suo prodotto.

Si tratta sostanzialmente di una revisione del precedente modello 2017, aggiornata con il supporto per la Apple Pencil.

L'iPad è fornito con l'ultima versione di iOS 11.

L'hardware dell'iPad è quasi identico alla generazione precedente, ad eccezione di alcuni aggiornamenti, come il supporto Apple Pencil e un processore potenziato, Apple A10 Fusion. L'iPad ha 2 gigabyte di RAM ed è spesso 7,5 mm. L'iPad è disponibile con opzioni di archiviazione da 32 e 128 gigabyte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple