Campionato europeo maschile di pallacanestro 1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da FIBA EuroBasket 1983)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
FIBA EuroBasket 1983
Sport Pallacanestro
Zona FIBAFIBA Europe
Edizione23ª
Paese ospitanteBandiera della Francia Francia
Periodo26 maggio - 4 giugno
Squadre12 
Campi(in 3 città)
PodioBandiera dell'Italia Italia (1º titolo)
Bandiera della Spagna Spagna
Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica
Partite giocate42
Punti segnati6966 (165.86 per partita)
MVPBandiera della Spagna Juan Antonio Corbalán
Statistiche torneo
GiocatoriSquadre
Media puntiBandiera della Grecia Galīs 33.6Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 97.3
Torneo valido come qualificazione al Torneo olimpico 1984
Sito ufficiale
archive.fiba.com
Cronologia della competizione

Il 23º Campionato Europeo Maschile di Pallacanestro FIBA (noto anche come FIBA EuroBasket 1983) si è tenuto dal 26 maggio al 4 giugno 1983 in Francia.

Le partite del gruppo A si sono giocate a Limoges, quelle del gruppo B a Caen e la fase finale a Nantes.

I Campionati europei maschili di pallacanestro sono una manifestazione biennale tra le squadre nazionali organizzata dalla FIBA Europe.

La nazionale italiana, vincitrice dell'edizione

Partecipano dodici nazionali divise in due gruppi da sei.

Gruppo A Gruppo B
Bandiera della Francia Francia Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bandiera della Grecia Grecia Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest
Bandiera dell'Italia Italia Bandiera d'Israele Israele
Bandiera della Jugoslavia Jugoslavia Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Bandiera della Spagna Spagna Bandiera della Polonia Polonia
Bandiera della Svezia Svezia Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica

Sedi delle partite

[modifica | modifica wikitesto]
Mappa Foto Città Impianto Capacità Fase
Limoges Palais des Sports de Beaublanc 6.500 Gruppo A
Caen Palais de Sports 2.590 Gruppo B
Nantes Palais des Sports de Beaulieu 5.500 Fase ad eliminazione diretta

La vincente di ogni gara si aggiudica due punti, la perdente uno. Le prime due di ogni gruppo accedono alle semifinali per le medaglie, la terza e la quarta per le semifinali dal quinto all'ottavo posto e le ultime due per le semifinali dal nono al dodicesimo posto.

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione
1 Bandiera dell'Italia Italia 5 5 0 468 387 +81 10 Qualificate alle semifinali
2 Bandiera della Spagna Spagna 5 4 1 421 393 +28 9
3 Bandiera della Jugoslavia Jugoslavia 5 3 2 426 418 +8 8 Qualificate alla fase 5º-8º posto
4 Bandiera della Francia Francia 5 2 3 399 408 −9 7
5 Bandiera della Grecia Grecia 5 1 4 384 430 −46 6 Qualificate alla fase 9º-12º posto
6 Bandiera della Svezia Svezia 5 0 5 371 433 −62 5
Fonte: (EN) Group standings, in FIBA.
Limoges
26 maggio 1983, ore 14:30
Svezia Bandiera della Svezia66 – 69
(26–32)
referto
Bandiera della Grecia GreciaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
26 maggio 1983, ore 17:30
Italia Bandiera dell'Italia75 – 74
(28–37)
referto
Bandiera della Spagna SpagnaPalais des Sports de Beaublanc (4,000 spett.)
Arbitri: Bandiera dell'Unione Sovietica Georgi Avalishvili
Bandiera della Polonia Marek Paszucha

Limoges
26 maggio 1983, ore 20:45
Francia Bandiera della Francia76 – 80
(42–46)
referto
Bandiera della Jugoslavia JugoslaviaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
27 maggio 1983, ore 14:30
Svezia Bandiera della Svezia74 – 89
(42–40)
referto
Bandiera dell'Italia ItaliaPalais des Sports de Beaublanc
Arbitri: Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols
Bandiera d'Israele David Dagan

Limoges
27 maggio 1983, ore 18:00
Francia Bandiera della Francia79 – 77
(39–45)
referto
Bandiera della Grecia GreciaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
27 maggio 1983, ore 20:30
Jugoslavia Bandiera della Jugoslavia90 – 91
(54–48)
referto
Bandiera della Spagna SpagnaPalais des Sports de Beaublanc (4,500 spett.)
Arbitri: Bandiera della Cecoslovacchia Milan Jahoda
Bandiera della Germania Ovest Klaus Metzger

Limoges
28 maggio 1983, ore 14:30
Grecia Bandiera della Grecia83 – 108
(42–56)
referto
Bandiera dell'Italia ItaliaPalais des Sports de Beaublanc
Arbitri: Bandiera della Cecoslovacchia Milan Jahoda
Bandiera dell'Ungheria Géza Horváth

Limoges
28 maggio 1983, ore 18:00
Jugoslavia Bandiera della Jugoslavia103 – 84
(53–40)
referto
Bandiera della Svezia SveziaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
28 maggio 1983, ore 20:30
Francia Bandiera della Francia73 – 75
(34–37)
referto
Bandiera della Spagna SpagnaPalais des Sports de Beaublanc
Arbitri: Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols
Bandiera dell'Unione Sovietica Georgi Avalishvili

Limoges
29 maggio 1983, ore 14:30
Jugoslavia Bandiera della Jugoslavia77 – 76
(46–37)
referto
Bandiera della Grecia GreciaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
29 maggio 1983, ore 17:00
Francia Bandiera della Francia80 – 105
(33–54)
referto
Bandiera dell'Italia ItaliaPalais des Sports de Beaublanc
Arbitri: Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols
Bandiera della Cecoslovacchia Milan Jahoda

Limoges
29 maggio 1983, ore 19:30
Spagna Bandiera della Spagna81 – 76
(43–43)
referto
Bandiera della Svezia SveziaPalais des Sports de Beaublanc (6,000 spett.)
Arbitri: Bandiera dell'Ungheria Géza Horváth
Bandiera della Germania Ovest Klaus Metzger

Limoges
30 maggio 1983, ore 14:30
Francia Bandiera della Francia91 – 71
(41–28)
referto
Bandiera della Svezia SveziaPalais des Sports de Beaublanc

Limoges
30 maggio 1983, ore 18:00
Italia Bandiera dell'Italia91 – 76
(36–42)
referto
Bandiera della Jugoslavia JugoslaviaPalais des Sports de Beaublanc
Arbitri: Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols
Bandiera della Cecoslovacchia Milan Jahoda

Limoges
30 maggio 1983, ore 20:30
Spagna Bandiera della Spagna100 – 79
(52–41)
referto
Bandiera della Grecia GreciaPalais des Sports de Beaublanc (2,500 spett.)
Arbitri: Bandiera dell'Ungheria Géza Horváth
Bandiera della Germania Ovest Klaus Metzger

Pos Squadra G V P PF PS DP Pt Qualificazione
1 Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 5 5 0 482 375 +107 10 Qualificate alle semifinali
2 Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi 5 3 2 356 403 −47 8
3 Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest 5 3 2 384 395 −11 8 Qualificate alla fase 5º-8º posto
4 Bandiera d'Israele Israele 5 2 3 386 398 −12 7
5 Bandiera della Polonia Polonia 5 1 4 357 382 −25 6 Qualificate alla fase 9º-12º posto
6 Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 1 4 405 417 −12 6
Fonte: (EN) Group standings, in FIBA.
Caen
26 maggio 1983, ore 14:30
Israele Bandiera d'Israele72 – 78
(31-43)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPalais de Sports
Arbitri: Bandiera dell'Italia Giancarlo Vitolo
Bandiera della Jugoslavia Zdravko Kurilić

Caen
26 maggio 1983, ore 18:00
Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia74 – 86
(36-44)
referto
Bandiera della Germania Ovest Germania OvestPalais de Sports

Caen
26 maggio 1983, ore 20:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica88 – 76
(46-40)
referto
Bandiera della Polonia PoloniaPalais de Sports

Caen
27 maggio 1983, ore 14:30
Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest67 – 79
(34-36)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPalais de Sports

Caen
27 maggio 1983, ore 20:30
Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia73 – 75
(d.t.s.)
(31-33; 66-66)
referto
Bandiera della Polonia PoloniaPalais de Sports
Arbitri: Bandiera dell'Italia Giancarlo Vitolo
Bandiera della Svezia Ulf Öhrman

Caen
27 maggio 1983, ore 20:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica92 – 87
(43-46)
referto
Bandiera d'Israele IsraelePalais de Sports

Caen
28 maggio 1983, ore 14:30
Polonia Bandiera della Polonia62 – 64
(32-38)
referto
Bandiera d'Israele IsraelePalais de Sports

Caen
28 maggio 1983, ore 16:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica90 – 69
(43-33)
referto
Bandiera della Germania Ovest Germania OvestPalais de Sports

Caen
28 maggio 1983, ore 20:30
Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia90 – 63
(54-27)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPalais de Sports

Caen
29 maggio 1983, ore 14:30
Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest85 – 82
(46-44)
referto
Bandiera della Polonia PoloniaPalais de Sports

Caen
29 maggio 1983, ore 16:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica112 – 63
(54-37)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPais de Sports
Arbitri: Bandiera della Grecia Kostas Rigas
Bandiera dell'Italia Giancarlo Vitolo

Caen
29 maggio 1983, ore 20:30
Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia89 – 93
(d.t.s.)
(41-45; 81-81)
referto
Bandiera d'Israele IsraelePalais de Sports

Caen
30 maggio 1983, ore 14:30
Paesi Bassi Bandiera dei Paesi Bassi73 – 62
(37-32)
referto
Bandiera della Polonia PoloniaPalais de Sports

Caen
30 maggio 1983, ore 18:00
Cecoslovacchia Bandiera della Cecoslovacchia80 – 100
(39-53)
referto
Bandiera dell'Unione Sovietica Unione SovieticaPalais de Sports

Caen
30 maggio 1983, ore 20:30
Germania Ovest Bandiera della Germania Ovest77 – 70
(42-42)
referto
Bandiera d'Israele IsraelePalais de Sports

Torneo 9º-12º posto

[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale 9º-10º posto
      
Bandiera della Grecia Grecia 85
Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia 88
Bandiera della Polonia Polonia 77
Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia 73
Bandiera della Polonia Polonia 82
Bandiera della Svezia Svezia 70 Finale 11º-12º posto
Bandiera della Grecia Grecia 102
Bandiera della Svezia Svezia 97


Nantes
1 giugno 1983, ore 14:30
Grecia Bandiera della Grecia86 – 88
(42-42)
referto
Bandiera della Cecoslovacchia CecoslovacchiaPalais des Sports de Beaulieu

Nantes
2 giugno 1983, ore 15:30
Polonia Bandiera della Polonia82 – 70
(38-33)
referto
Bandiera della Svezia SveziaPalais des Sports de Beaulieu
Arbitri: Bandiera dell'Italia Giancarlo Vitolo
Bandiera della Jugoslavia Zdravko Kurilić

Nantes
3 giugno 1983, ore 15:30
Grecia Bandiera della Grecia102 – 97
(d.t.s.)
(52-46; 91-91)
referto
Bandiera della Svezia SveziaPalais des Sports de Beaulieu

Nantes
4 giugno 1983, ore 18:00
Polonia Bandiera della Polonia77 – 73
(38-40)
referto
Bandiera della Cecoslovacchia CecoslovacchiaPalais des Sports de Beaulieu

Torneo 5º-8º posto

[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale 5º-6º posto
      
Bandiera d'Israele Israele 99
Bandiera della Jugoslavia Jugoslavia 88
Bandiera della Francia Francia 92
Bandiera d'Israele Israele 88
Bandiera della Francia Francia 90
Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest 82 Finale 7º-8º posto
Bandiera della Jugoslavia Jugoslavia 104
Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest 88


Nantes
1 giugno 1983, ore 18:00
Israele Bandiera d'Israele99 – 88
(48–46)
referto
Bandiera della Jugoslavia JugoslaviaPalais des Sports de Beaulieu
Arbitro: Bandiera della Spagna Pedro Hernández Cabrera

Nantes
2 giugno 1983, ore 18:00
Francia Bandiera della Francia90 – 82
(46–43)
referto
Bandiera della Germania Ovest Germania OvestPalais des Sports de Beaulieu

Nantes
3 giugno 1983, ore 18:00
Jugoslavia Bandiera della Jugoslavia104 – 88
(56–52)
referto
Bandiera della Germania Ovest Germania OvestPalais des Sports de Beaulieu

Nantes
4 giugno 1983, ore 18:00
Francia Bandiera della Francia92 – 88
(42–41)
referto
Bandiera d'Israele IsraelePalais des Sports de Beaulieu
Arbitri: Bandiera dell'Italia Giancarlo Vitolo
Bandiera della Spagna Pedro Hernández Cabrera

Torneo finale

[modifica | modifica wikitesto]
Semifinali Finale
      
Bandiera dell'Italia Italia 88
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi 69
Bandiera della Spagna Spagna 96
Bandiera dell'Italia Italia 105
Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 94
Bandiera della Spagna Spagna 95 Finale 3º-4º posto
Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica 105
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi 70


Nantes
1 giugno 1983, ore 20:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica94 – 95
(50-54)
referto
Bandiera della Spagna SpagnaPalais des Sports de Beaulieu (6.000 spett.)
Arbitri: Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols
Bandiera del Belgio Simon Mottart

Nantes
2 giugno 1983, ore 20:30
Italia Bandiera dell'Italia88 – 69
(46-38)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPalais des Sports de Beaulieu
Arbitri: Bandiera del Canada Don Cline
Bandiera d'Israele David Dagan

Nantes
3 giugno 1983, ore 20:30
Unione Sovietica Bandiera dell'Unione Sovietica105 – 70
(51-33)
referto
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi BassiPalais des Sports de Beaulieu
Arbitri: Bandiera della Grecia Kostas Rigas
Bandiera della Jugoslavia Zdravko Kurilić

Nantes
4 giugno 1983, ore 20:30
Spagna Bandiera della Spagna96 – 105
(38-45)
referto
Bandiera dell'Italia ItaliaPalais des Sports de Beaulieu (9.000 spett.)
Arbitri: Bandiera del Canada Don Cline
Bandiera degli Stati Uniti Hank Nichols


Quintetto titolare Pt Rim Ass
P 11 Juan Antonio Corbalán 9
GA 15 Juan Antonio San Epifanio 21
A 6 Chicho Sibilio 12
AC 10 Fernando Martín 17
C 9 Fernando Romay 6
Panchina:
AG 4 Fernando Arcega 0
P 5 Joan Creus 0
AP 7 Josep María Margall 4
AG 8 Andrés Jiménez 15
P 12 Ignacio Solozábal 2
C 13 Juan Domingo de la Cruz 0
AG 14 Juan Manuel López Iturriaga 10
Allenatore:
Bandiera della Spagna Antonio Díaz-Miguel
Spagna
Italia
Quintetto titolare Pt Rim Ass
P 14 Pierluigi Marzorati 6
GA 12 Antonello Riva 8
A 15 Romeo Sacchetti 15
C 13 Renzo Vecchiato 12
C 11 Dino Meneghin 7
Panchina:
P 4 Carlo Caglieris 7
A 5 Alberto Tonut 0
AG 6 Marco Bonamico 8
G 7 Enrico Gilardi 16
C 8 Ario Costa 0
P 9 Roberto Brunamonti 6
AC 10 Renato Villalta 20
Allenatore:
Bandiera dell'Italia Sandro Gamba

Classifica finale

[modifica | modifica wikitesto]
Campione d'Europa
Bandiera dell'Italia
Bandiera dell'Italia Italia
Caglieris, 5 Tonut, 6 Bonamico, 7 Gilardi, 8 Costa, 9 Brunamonti, 10 Villalta, 11 Meneghin, 12 Riva, 13 Vecchiato, 14 Marzorati, 15 Sacchetti, All. Sandro Gamba
Argento Bandiera della Spagna
Spagna
Bandiera della Spagna Spagna
Arcega, 5 Creus, 6 Sibilio, 7 Margall, 8 Jiménez, 9 Romay, 10 Martín, 11 Corbalán, 12 Solozábal, 13 de la Cruz, 14 López, 15 Epi, All. Antonio Díaz-Miguel
Bronzo Bandiera dell'Unione Sovietica
Unione Sovietica
Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica
Erëmin, 5 Enden, 6 Tarakanov, 7 Sabonis, 8 Lopatov, 9 Deriugini, 10 Valters, 11 Pankraškin, 12 Myškin, 13 Jovaiša, 14 Belostennyj, 15 Chomičius, All. Aleksandr Gomel'skij
4. Bandiera dei Paesi Bassi
Paesi Bassi
Bandiera dei Paesi Bassi Paesi Bassi
Ridderhof, 5 Schilp, 6 Wiel, 7 Plaat, 8 Esveldt, 9 Faber, 10 Kuipers, 11 Cramer, 12 van de Lagemaat, 13 Pieterse, 14 van den Bergh, 15 van Essen, All. Vladimír Heger
5. Bandiera della Francia
Francia
Bandiera della Francia Francia
Larrouquis, 5 Sénégal, 6 Dacoury, 7 Monclar, 8 Szanyiel, 9 Brosterhous, 10 Faye, 11 Dubuisson, 12 Haquet, 13 Cachemire, 14 Beugnot, 15 Vestris, All. Pierre Dao
6. Bandiera d'Israele
Israele
Bandiera d'Israele Israele
Lassoff, 5 Elimelech, 6 Silver, 7 Aroesti, 8 Schlachter, 9 Berkovich, 10 Zlotikman, 11 Zisman, 12 Jamchi, 13 Yaakobi, 14 Bogin, 15 Willis, All. Ralph Klein
7. Bandiera della Jugoslavia
Jugoslavia
Bandiera della Jugoslavia Jugoslavia
Petrović, 5 Kićanović, 6 Grbović, 7 Žižić, 8 Sunara, 9 Poljak, 10 Slavnić, 11 Ćosić, 12 Radovanović, 13 Vilfan, 14 Dalipagić, 15 Savović, All. Giuseppe Gjergja
8. Bandiera della Germania Ovest
Germania Ovest
Bandiera della Germania Ovest Germania Ovest
Körner, 5 Hudson, 6 Brauer, 7 Strauss, 8 Peters, 9 Zander, 10 Pappert, 11 Sowa, 12 Schrempf, 13 Blab, 14 Wadehn, 15 Behnke, All. Chris Lee
9. Bandiera della Polonia
Polonia
Bandiera della Polonia Polonia
Zelig, 5 Reschke, 6 Kiełbik, 7 Kijewski, 8 Jechorek, 9 Binkowski, 10 Mulak, 11 Węglorz, 12 Młynarski, 13 Bogucki, 14 Prostak, 15 Fikiel, All. Jerzy Świątek
10. Bandiera della Cecoslovacchia
Cecoslovacchia
Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Skála, 5 Žuffa, 6 Havlík, 7 Rajniak, 8 Kropilák, 9 Böhm, 10 Okáč, 11 Ptáček, 12 Mašura, 13 Jandák, 14 Petr, 15 Hraška, All. Pavel Petera
11. Bandiera della Grecia
Grecia
Bandiera della Grecia Grecia
Paragyios, 5 Mallach, 6 Giannakīs, 7 Galīs, 8 Katsoulīs, 9 Gkekos, 10 Rōmanidīs, 11 Stauropoulos, 12 Andritsos, 13 Fasoulas, 14 Alexandrīs, 15 Kokolakīs, All. Kōstas Politīs
12. Bandiera della Svezia
Svezia
Bandiera della Svezia Svezia
Magarity, 5 Malion, 6 Nyström, 7 Sehlberg, 8 Nordgren, 9 Karlsson, 10 Grant, 11 Faleström, 12 Rahm, 13 Feldreich, 14 Eriksson, 15 Skyttevall, All. Sven Jensen

Premi individuali

[modifica | modifica wikitesto]

MVP del torneo

[modifica | modifica wikitesto]

Miglior quintetto del torneo

[modifica | modifica wikitesto]
Ruolo Giocatore Nazione
Playmaker Juan Antonio Corbalán Bandiera della Spagna Spagna
Guardia tiratrice Nikos Galīs Bandiera della Grecia Grecia
Ala piccola Juan Antonio San Epifanio Bandiera della Spagna Spagna
Ala grande Stano Kropilák Bandiera della Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Centro Arvydas Sabonis Bandiera dell'Unione Sovietica Unione Sovietica

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  • (EN) Scheda FIBA Europe, su fibaeurope.com.
  • (EN) FIBA, su fiba.com. URL consultato il 25 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 1996).
  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro