Panagiōtīs Giannakīs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Panagiotis Giannakīs
Panagiotis Giannakis.jpg
Giannakīs sulla panchina della Grecia
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 192 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex guardia)
Termine carriera 1996 - giocatore
Hall of fame FIBA Hall of Fame (2021)
Carriera
Squadre di club
1972-1984Iōnikos Nikaias
1984-1993Aris Salonicco
1993-1994Paniōnios
1994-1996Panathīnaïkos
Nazionale
1979-1996Grecia Grecia351
Carriera da allenatore
1997-1998Grecia Grecia
1998-2002Paniōnios
2002-2006Maroussi
2004-2008Grecia Grecia
2008-2010Olympiakos
2012-2013Limoges CSP
2013-2014Cina Cina
2017-2018Aris Salonicco
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Giappone 2006
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Grecia 1987
Argento Jugoslavia 1989
Oro Serbia e Montenegro 2005
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Oro Spalato 1979
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2018

Panagiōtīs Giannakīs, in greco: Παναγιώτης Γιαννάκης (Atene, 1º gennaio 1959), è un allenatore di pallacanestro ed ex cestista greco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha militato nella Nazionale greca e nell'Aris Basketball Club. Con la sua squadra ha vinto 7 titoli consecutivi e la sua abilità lo ha portato ad essere soprannominato "il drago".

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Aris Salonicco: 1984-1985, 1985-1986, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990, 1990-1991
Aris Salonicco: 1985, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990, 1991-1992
Panathinaikos: 1995-1996
Aris Salonicco: 1992-1993
Panathinaikos: 1995-1996

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1987
1989

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Inserito nel FIBA Hall of Fame nel 2021.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2005
Olympiakos: 2009-2010
Limoges CSP: 2012

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Maroussi: 2003-2004, 2005-2006

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]