Campionato europeo femminile di pallacanestro Under-20 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
FIBA EuroBasket Women under-20 2016
FIBA Europe.jpg
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Zona FIBA FIBA Europe
Paese ospitante Portogallo Portogallo
Periodo 9 - 17 luglio
Squadre 16 (da 48 federazioni)
Campi (in 1 città)
Podio Spagna Spagna (6º titolo)
Italia Italia
Russia Russia
MVP Italia Cecilia Zandalasini
Statistiche torneo
Giocatori Squadre
Media punti Italia Cecilia Zandalasini (22,0) Spagna Spagna (70,6)
Rimbalzi Russia Raisa Musina (12,6) Russia Russia (44.3)
Assist Paesi Bassi Laura Cornelius (5,0) Spagna Spagna (14,4)
Sito ufficiale
u20women.fibaeurope.com

Il Campionato europeo di pallacanestro femminile Under-20 2016 è stato la quindicesima edizione del torneo organizzato dalla FIBA Europe. Il torneo si è svolto a Matosinhos, in Portogallo, dal 9 al 17 luglio 2016. La Spagna ha vinto il titolo per la sesta volta.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Team Pt V - P PF - PS +/- Sd
1. Spagna Spagna 5 2 - 1 209 - 149 +60 +16
2. Portogallo Portogallo 5 2 - 1 232 - 204 +28 +1
3. Polonia Polonia 5 2 - 1 179 - 183 -4 -17
4. Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 0 - 3 169 - 253 -84
9 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Spagna Spagna56 – 36
(14-8, 26-18, 40-26)
referto
Polonia Polonia

9 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina67 – 94
(21-21, 31-46, 51-65)
referto
Portogallo Portogallo

10 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Polonia Polonia66 – 53
(25-11, 37-25, 51-37)
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina

10 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Portogallo Portogallo64 – 60
(13-10, 15-29, 36-41)
referto
Spagna Spagna

12 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Spagna Spagna93 – 49
(23-15, 44-29, 71-40)
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina

12 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Portogallo Portogallo74 – 77
(16-14, 37-29, 50-60)
referto
Polonia Polonia

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Team Pt V - P PF - PS +/-
1. Italia Italia 6 3 - 0 189 - 151 +38
2. Germania Germania 5 2 - 1 186 - 182 +4
3. Serbia Serbia 4 1 - 2 175 - 183 -8
4. Svezia Svezia 3 0 - 3 168 - 202 -34
9 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Germania Germania54 – 61
(15-21, 30-32, 39-49)
referto
Italia Italia

9 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Serbia Serbia73 – 52
(13-23, 33-38, 57-42)
referto
Svezia Svezia

10 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Italia Italia68 – 41
(19-12, 39-20, 48-30)
referto
Serbia Serbia

10 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Svezia Svezia60 – 69
(19-19, 23-37, 37-50)
referto
Germania Germania

12 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Serbia Serbia61 – 63
(11-25, 23-35, 43-49)
referto
Germania Germania

12 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Italia Italia60 – 56
(18-11, 33-25, 49-41)
referto
Svezia Svezia

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Team Pt V - P PF - PS +/- Sd
1. Francia Francia 6 3 - 0 187 - 151 +36
2. Grecia Grecia 4 1 - 2 218 - 214 +4 +8
3. Lettonia Lettonia 4 1 - 2 187 - 190 -3 +5
4. Paesi Bassi Paesi Bassi 4 1 - 2 177 - 214 -37 -13
9 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Lettonia Lettonia49 – 56
(7-17, 21-27, 38-39)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi

9 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Francia Francia55 – 51
(10-13, 30-28, 45-41)
referto
Grecia Grecia

10 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Paesi Bassi Paesi Bassi41 – 65
(11-20, 23-36, 32-47)
referto
Francia Francia

10 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Grecia Grecia67 – 79
(17-15, 28-38, 44-56)
referto
Lettonia Lettonia

12 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Francia Francia67 – 59
(20-20, 32-28, 52-36)
referto
Lettonia Lettonia

12 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Paesi Bassi Paesi Bassi80 – 100
(28-22, 44-45, 61-69)
referto
Grecia Grecia

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Team Pt V - P PF - PS +/-
1. Russia Russia 6 3 - 0 204 - 165 +39
2. Slovacchia Slovacchia 5 2 - 1 161 - 157 +4
3. Belgio Belgio 4 1 - 2 158 - 164 -6
4. Turchia Turchia 3 0 - 3 154 - 191 -37
9 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Russia Russia71 – 56
(22-13, 39-29, 55-48)
referto
Turchia Turchia

9 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Slovacchia Slovacchia51 – 39
(10-5, 20-13, 35-19)
referto
Belgio Belgio

10 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Belgio Belgio59 – 67
(10-9, 28-33, 50-52)
referto
Russia Russia

10 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Turchia Turchia52 – 60
(15-9, 24-24, 31-44)
referto
Slovacchia Slovacchia

12 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Russia Russia66 – 50
(16-10, 38-23, 52-43)
referto
Slovacchia Slovacchia

12 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Belgio Belgio60 – 46
(15-14, 29-20, 43-37)
referto
Turchia Turchia

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone per il 1º posto[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale Quarti di finale Semifinali Finale
                           
13 luglio 2016 - 14:00 UTC+1            
 Spagna Spagna  79
15 luglio 2016 - 14:00 UTC+1
 Svezia Svezia  53  
 Spagna Spagna  58
13 luglio 2016 - 16:15 UTC+1
   Belgio Belgio  50  
 Grecia Grecia  58
16 luglio 2016 - 18:30 UTC+1
 Belgio Belgio  62  
 Spagna Spagna  77
13 luglio 2016 - 18:30 UTC+1
   Russia Russia  61  
 Germania Germania  47
15 luglio 2016 - 16:15 UTC+1
 Polonia Polonia  63  
 Polonia Polonia  55
13 luglio 2016 - 18:30 UTC+1
   Russia Russia  68  
 Russia Russia  81
17 luglio 2016 - 19:45 UTC+1
 Paesi Bassi Paesi Bassi  70  
 Spagna Spagna  71
13 luglio 2016 - 20:45 UTC+1
   Italia Italia  69
 Portogallo Portogallo  52
15 luglio 2016 - 20:45 UTC+1
 Serbia Serbia  63  
 Serbia Serbia  73
13 luglio 2016 - 20:45 UTC+1
   Francia Francia  66  
 Francia Francia  66
16 luglio 2016 - 20:45 UTC+1
 Turchia Turchia  61  
 Serbia Serbia  60
13 luglio 2016 - 16:15 UTC+1
   Italia Italia  63   Finale 3° posto
 Italia Italia  76
15 luglio 2016 - 18:30 UTC+1 17 luglio 2016 - 17:30 UTC+1
 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina  69  
 Italia Italia  61  Russia Russia  78
13 luglio 2016 - 14:00 UTC+1
   Lettonia Lettonia  54    Serbia Serbia  72
 Slovacchia Slovacchia  42
 Lettonia Lettonia  61  

Tabellone per il 5º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali 5º/8º posto Finale 5º posto
16 luglio 2016 - 14:00 UTC+1
 Belgio Belgio  75  
 Polonia Polonia  40  
 
17 luglio 2016 - 13:15 UTC+1
     Belgio Belgio  70
   Francia Francia  69
Finale 7º posto
16 luglio 2016 - 16:15 UTC+1 17 luglio 2016 - 11:00 UTC+1
 Francia Francia  67  Polonia Polonia  67
 Lettonia Lettonia  59    Lettonia Lettonia  72


Tabelloni dal 9º posto al 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale 9º/16º posto Semifinali 9º/12º posto Finale 9º posto
15 luglio 2016 - 14:00 UTC+1
 Svezia Svezia  63
16 luglio 2016 - 14:00 UTC+1
 Grecia Grecia  58  
 Svezia Svezia  58
15 luglio 2016 - 16:15 UTC+1
   Paesi Bassi Paesi Bassi  62  
 Germania Germania  54
17 luglio 2016 - 15:15 UTC+1
 Paesi Bassi Paesi Bassi  77  
 Paesi Bassi Paesi Bassi  66
15 luglio 2016 - 20:45 UTC+1
   Portogallo Portogallo  61
 Portogallo Portogallo  50
16 luglio 2016 - 16:15 UTC+1
 Turchia Turchia  48  
 Portogallo Portogallo  67 Finale 11º posto
15 luglio 2016 - 18:30 UTC+1
   Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina  47  
 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina  73  Svezia Svezia  61
 Slovacchia Slovacchia  65    Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina  80
17 luglio 2016 - 13:00 UTC+1
Semifinali 13º/16º posto Finale 13º posto
16 luglio 2016 - 18:30 UTC+1
 Grecia Grecia  52  
 Germania Germania  47  
 
17 luglio 2016 - 17:45 UTC+1
     Grecia Grecia  65
   Turchia Turchia  67
Finale 15º posto
16 luglio 2016 - 20:45 UTC+1 17 luglio 2016 - 15:30 UTC+1
 Turchia Turchia  62  Germania Germania  35
 Slovacchia Slovacchia  59    Slovacchia Slovacchia  52


Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

13 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Slovacchia Slovacchia42 – 61
(11-11, 20-30, 31-40)
referto
Lettonia Lettonia

13 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Spagna Spagna79 – 53
(20-11, 38-30, 49-40)
referto
Svezia Svezia

13 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Grecia Grecia58 – 62
(14-22, 29-33, 44-54)
referto
Belgio Belgio

13 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Italia Italia76 – 69
(24-10, 41-32, 54-55)
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina

13 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Germania Germania47 – 63
(11-20, 19-32, 30-49)
referto
Polonia Polonia

13 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Russia Russia81 – 70
(20-14, 42-26, 60-46)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi

13 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Portogallo Portogallo52 – 63
(14-17, 24-22, 33-40)
referto
Serbia Serbia

13 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Francia Francia66 – 61
(9-20, 31-35, 47-46)
referto
Turchia Turchia

Quarti di finale dal 9º al 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

15 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Svezia Svezia63 – 58
(15-22, 27-37, 40-47)
referto
Grecia Grecia

15 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Germania Germania54 – 77
(14-20, 26-38, 43-59)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi

15 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina73 – 65
(10-18, 27-31, 50-47)
referto
Slovacchia Slovacchia

15 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Portogallo Portogallo50 – 48
(15-7, 32-20, 42-36)
referto
Turchia Turchia

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

15 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Spagna Spagna58 – 50
(13-11, 30-26, 50-36)
referto
Belgio Belgio

15 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Polonia Polonia55 – 68
(16-18, 30-26, 41-47)
referto
Russia Russia

15 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Italia Italia61 – 54
(12-11, 23-28, 37-48)
referto
Lettonia Lettonia

15 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Serbia Serbia73 – 66
(19-16, 29-27, 51-45)
referto
Francia Francia

Semifinali dal 13º al 16º posto[modifica | modifica wikitesto]

16 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Grecia Grecia52 – 47
(14-6, 23-14, 38-32)
referto
Germania Germania

16 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Turchia Turchia62 – 59
(17-19, 31-41, 45-50)
referto
Slovacchia Slovacchia

Semifinali dal 9º al 12º posto[modifica | modifica wikitesto]

16 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Svezia Svezia58 – 62
(12-20, 25-28, 47-44)
referto
Paesi Bassi Paesi Bassi

16 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Portogallo Portogallo67 – 47
(24-10, 36-24, 51-41)
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina

Semifinali dal 5º all'8º posto[modifica | modifica wikitesto]

16 luglio 2016, ore 14:00 UTC+1Belgio Belgio75 – 40
(19-7, 30-24, 46-35)
referto
Polonia Polonia

16 luglio 2016, ore 16:15 UTC+1Francia Francia67 – 59
(11-15, 23-31, 43-44)
referto
Lettonia Lettonia

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

16 luglio 2016, ore 18:30 UTC+1Spagna Spagna77 – 61
(13-18, 32-31, 51-44)
referto
Russia Russia

16 luglio 2016, ore 20:45 UTC+1Serbia Serbia60 – 63
(d.t.s.)
(12-13, 28-27, 41-45, 53-53)
referto
Italia Italia

Finali[modifica | modifica wikitesto]

15º posto

17 luglio 2016, ore 15:30 UTC+1Germania Germania37 – 52
(8-12, 17-28, 27-39)
referto
Slovacchia Slovacchia

13º posto

17 luglio 2016, ore 17:45 UTC+1Grecia Grecia65 – 67
(d.t.s.)
(18-11, 38-23, 47-38, 61-61)
referto
Turchia Turchia

11º posto

17 luglio 2016, ore 13:00 UTC+1Svezia Svezia61 – 80
(22-18, 32-47, 51-66)
referto
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina

9º posto

17 luglio 2016, ore 15:15 UTC+1Paesi Bassi Paesi Bassi66 – 61
(11-12, 30-31, 54-47)
referto
Portogallo Portogallo

7º posto

17 luglio 2016, ore 11:00 UTC+1Polonia Polonia67 – 72
(d.t.s.)
(11-9, 29-18, 45-43, 62-62)
referto
Lettonia Lettonia

5º posto

17 luglio 2016, ore 13:15 UTC+1Belgio Belgio70 – 69
(13-13, 32-25, 46-44)
referto
Francia Francia

3º posto

17 luglio 2016, ore 17:30 UTC+1Russia Russia78 – 72
(18-14, 32-34, 56-52)
referto
Serbia Serbia

1º posto

17 luglio 2016, ore 19:45 UTC+1Spagna Spagna71 – 69
(26-14, 44-26, 59-47)
referto
Italia Italia

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa
Spagna
Spagna
Argento Italia
Italia
Italia Italia Under-20
Vespignani, 5 Policari, 6 Porcu, 7 Kacerik, 8 Tagliamento, 9 Zandalasini, 10 Cabrini, 11 Pan, 12 Cordola, 13 Vitari, 14 Costa, 15 Reani, All. Massimo Riga
Bronzo Russia
Russia
4. Serbia
Serbia
5. Belgio
Belgio
6. Francia
Francia
7. Lettonia
Lettonia
8. Polonia
Polonia
9. Paesi Bassi
Paesi Bassi
10. Portogallo
Portogallo
11. Bosnia ed Erzegovina
Bosnia ed Erzegovina
12. Svezia
Svezia
13. Turchia
Turchia
Retrocesse in Division B
14. Grecia
Grecia
15. Slovacchia
Slovacchia
16. Germania
Germania

Division B[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo di Division B si è giocato a Podgorica, in Montenegro, dal 9 al 17 luglio 2016.

Promosse in Division A. Disputeranno il Campionato europeo femminile di pallacanestro Under-20 2017
- Team
Oro Slovenia
Slovenia
Argento Lituania
Lituania
Bronzo Ungheria
Ungheria
4. Rep. Ceca
Rep. Ceca
5. Regno Unito
Regno Unito
6. Montenegro
Montenegro
7. Croazia
Croazia
8. Romania
Romania
9. Ucraina
Ucraina
10. Israele
Israele

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro