Renzo Vecchiato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renzo Vecchiato
Renzo Vecchiato Scavolini.jpg
Vecchiato (a sinistra) con la maglia della Scavolini Pesaro
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 207 cm
Peso 115 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo General manager (ex centro)
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Squadre di club
1975-1976 Stella Azzurra Roma 36 (254)
1976-1978 Olimpia Milano 63 (573)
1978-1979 Stella Azzurra Roma 28 (293)
1979-1982 Basket Rimini 90 (1210)
1982-1987 Auxilium Torino 171 (1414)
1987-1989 V.L. Pesaro 69 (2629
1989-1991 Pall. Firenze 67 (350)
1991-1992 Fortitudo Bologna 28 (106)
1992-1994 Libertas Forlì 47 (53)
Nazionale
1977-1985 Italia Italia 202 (1447)
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Campionati europei 1 0 1
Serie A1 maschile 1 scudetto
Serie A2 maschile 1 promozione
Per maggiori dettagli vedi qui
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Mosca 1980
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Francia 1983
Bronzo Germania Ovest 1985
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Argento Casablanca 1983
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 maggio 2011

Renzo Vecchiato (Trieste, 8 agosto 1955) è un ex cestista e dirigente sportivo italiano. Ha giocato tra la fine degli anni settanta e gli inizi degli anni novanta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carriera nei club[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua lunga carriera da cestista ha debuttato in serie A1 con la Stella Azzurra Roma, per poi giocare con l'Olimpia Milano, l'Auxilium Torino, la Scavolini Pesaro (arrivando a vincere uno scudetto), la Pallacanestro Firenze, la Fortitudo Bologna e la Libertas Forlì. Ha abbandonato la carriera da giocatore nel 1994.

Carriera in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la maglia della Nazionale italiana Vecchiato vinse il titolo di campione d'Europa agli europei francesi del 1983 a Nantes, e la medaglia di bronzo a Stoccarda negli europei 1985.

Vecchiato ha inoltre partecipato a due Olimpiadi, conquistando la medaglia d'argento a Mosca 1980, e partecipando a quelle di Los Angeles nel 1984 ottenendo un quinto posto finale.
Ha disputato inoltre i mondiali del 1978, conclusi con un quarto posto.

Ha collezionato ben 202 presenze in nazionale, e detiene il record per tiri liberi segnati in una partita ufficiale con la maglia azzurra.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro dall'attività agonistica Vecchiato è rimasto a Rimini dove ha svolto il ruolo di team manager a partire dagli anni '90 fino al 2011, anno in cui il club andò in liquidazione per ripartire dalle serie minori. Nell'estate di quell'anno è diventato segretario generale dell'Ostuni Basket, squadra neopromossa in Legadue. Complici le difficoltà economiche, il club pugliese non si iscrive al successivo campionato di Legadue, così Vecchiato diventa direttore tecnico dell'Andrea Costa Imola per la stagione 2012-2013.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pesaro: 1987-1988

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Mosca 1980
Francia 1983

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]