Energia a riposo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Energia totale relativistica.

L'energia a riposo (o massa-energia a riposo) di una particella elementare è l'energia che essa possiede quando è ferma rispetto ad un sistema di riferimento inerziale. Matematicamente, è definita dall'equazione E=mc², dove è la massa della particella e è la velocità della luce nel vuoto considerata nel sistema di riferimento inerziale in cui la particella è ferma.

L'equivalente in massa ed energia può essere calcolato attraverso la teoria della relatività speciale:

,

con l'ovvio presupposto che massa ed energia siano equivalenti. Si può dunque affermare che una particella immobile rispetto ad un sistema di riferimento inerziale possiede un certo valore di energia solo se possiede una massa a riposo. Come ogni altra forma di energia, anche l'energia a riposo può essere trasformata in altre forme di energia. Le energie a riposo delle tre particelle atomiche sono:

  • Elettrone:
  • Protone:
  • Neutrone:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]