Eccellenza Marche 1994-1995

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 1994-1995.

Eccellenza Marche 1994-1995
Competizione Eccellenza Marche
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Comitato Regionale Marche (LND)
Luogo Italia Italia
Partecipanti 16
Formula 1 girone
Risultati
Promozioni Sambenedettese Calcio
S.S. Vis Stella[1]
Retrocessioni A.S. Urbino
S.S. Cerreto
Pol. Lunano
Statistiche
Incontri disputati 240
Gol segnati 457 (1,9 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1993-1994 1995-1996 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 1994-1995 è stato il quarto organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano.

Questo è il campionato organizzato dal Comitato Regionale Marche.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia)
S.S. Audax Calcio Piobbico Piobbico (MC)
A.S. Biagio Nazzaro Chiaravalle (AN)
U.S. Castelfrettese Falconara Marittima (AN)
S.S. Cerreto Cerreto d'Esi (AN)
U.S. Conad Lucrezia Calcio Cartoceto (PU)
Pol. Lunano Lunano (PU)
U.S. Montegiorgese Montegiorgio (FM)
Giallo e Blu (Strisce).png Montegranaro Calcio Montegranaro (FM)
S.S. Monturanese Calcio Monte Urano (FM)
S.S. Real Montecchio Sant'Angelo in Lizzola (PU)
Sambenedettese Calcio San Benedetto del Tronto (AP)
U.S. Truentina Castel di Lama (AP)
Urbania Calcio Urbania (PU)
A.S. Urbino Urbino (PU)
Vadese Calcio Sant'Angelo in Vado (PU)
S.S. Vis Stella Monsampolo del Tronto (AP)

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono al torneo 16 società: 5 erano state promosse dal campionato di Promozione: l'Audax Piobbico, di ritorno dopo una stagione e la Castelfrettese che ritornava sul massimo palcoscenico regionale dopo due, avevano già militato in Eccellenza; Montegiorgio, Truentina Castel di Lama e Vis Stella invece si affacciarono per la prima volta nel giovane torneo. Per la prima volta non c'erano state retrocessioni di squadre marchigiane, a completare l'organico venne ammessa la nuova società della Sambenedettese che non si era iscritta in Serie C1.

Proprio la formazione rivierasca vinse comodamente il campionato precedendo la Vis Stella. La sorprendente matricola giallonera vincerà anche gli spareggi nazionali ottenendo una storica promozione in Serie D. Dall'altro lato della graduatoria caddero in Promozione l'Urbino, il Cerreto e il Lunano.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Blu e Rosso.png Sambenedettese Calcio, S.Benedetto del Tronto 42 30 14 14 2 35 15 +20
1rightarrow.png 2. Giallo e Nero.png S.S. Vis Stella, Monsampolo del Tronto 37 30 11 15 4 25 15 +10
3. Bianco e Azzurro.svg S.S. Monturanese, Monte Urano 35 30 12 11 7 38 31 +7
4. 600px Rosso e Bianco (strisce).png S.S. Real Montecchio, Montecchio 35 30 12 11 7 30 23 +7
5. Bianco e Azzurro.svg U.S. Truentina, Castel di Lama 34 30 11 12 7 36 25 +11
6. Giallo e Blu.png U.S. Conad Lucrezia, Lucrezia 34 30 13 8 9 38 30 +8
7. 600px Rosso e Bianco (strisce).png U.S. Castelfrettese, Castelferretti 32 30 10 12 8 31 29 +2
8. Bianco e Rosso (Strisce).png Urbania Calcio, Urbania 30 30 10 10 10 30 24 +6
9. Rosso e Blu (Strisce).png A.S. Biagio Nazzaro, Chiaravalle 28 30 5 18 7 19 24 -5
10. Giallo e Rosso (Strisce).png U.S. Vadese, S.Angelo in Vado 28 30 8 12 10 24 33 -9
11. Rosso e Blu3.png U.S. Montegiorgese, Montegiorgio 27 30 8 11 11 23 23 0
12. Giallo e Blu (Strisce).png Montegranaro Calcio, Montegranaro 27 30 7 13 10 25 27 -2
13. Bianco e Celeste.svg S.S. Audax Calcio Piobbico, Piobbico 26 30 8 10 12 32 36 -4
1downarrow red.svg 14. Giallo e Blu.png A.S. Urbino, Urbino 24 30 7 10 13 20 33 -13
1downarrow red.svg 15. Rosso e Nero (Strisce).png S.S. Cerreto, Cerreto d'Esi 22 30 4 14 12 20 39 -19
1downarrow red.svg 16. Bianco e Verde.svg Pol. Lunano, Lunano 19 30 5 9 16 31 50 -19

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Promosso dopo i playoff interregionali.