Droupadi Murmu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Droupadi Murmu
Droupadi Murmu official portrait.jpg
Ritratto ufficiale, 2022

15º Presidente della Repubblica Indiana
In carica
Inizio mandato 25 luglio 2022
Capo del governo Narendra Modi
Predecessore Ram Nath Kovind

9º Governatore del Jharkhand
Durata mandato 18 maggio 2015 –
12 luglio 2021
Predecessore Syed Ahmed
Successore Ramesh Bais

Ministro di Stato del Governo di Orissa
Durata mandato 6 agosto 2002 –
16 maggio 2004

Dati generali
Partito politico Partito del Popolo Indiano
Università Università Femminile “Rama Devi”
Professione insegnante

Droupadi Murmu (Baidaposi, 20 giugno 1958) è una politica e insegnante indiana, Presidente della Repubblica Indiana dal 25 luglio 2022. Di origini indigene, in quanto parte della tribù dei Santals, è la prima a ricoprire, in tal senso, la massima carica del paese, nonché la più giovane, la seconda donna (dopo Pratibha Patil) e la prima nata successivamente all’indipendenza del paese dall’Impero britannico.

Membro del BJP,[1] ha avuto vari portafogli nel Governo di Orissa tra il 2000 al 2004[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata con il cognome “Tudu” nel piccolo villaggio indigeno di Baidaposi, nel Distretto di Mayurbhanj (Orissa) nel 1958, è cresciuta nella comunità dei Santals[3][4], e, prima di entrare nella politica statale e nazionale, ha iniziato come insegnante di scuola, lavorando, in seguito, anche come assistente-professore presso l' “Istituto di educazione e ricerca integrale Shri Aurobindo”, a Rairangpur, nonché come assistente-matricola presso il dipartimento di irrigazione del Governo dell'Orissa.[5]

È laureata all’Università Femminile “Rama Devi”[6].

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Murmu si è unita al Bharatiya Janata Party (BJP) nel 1997 ed è stata presto eletta consigliere del Nagar panchayat (il consiglio comunale) di Rairangpur. Murmu è, in seguito, divenuta presidente dell’assemblea nel 2000.

Durante il governo di coalizione fra il BJP e un partito locale, il Biju Janata Dal, è stata Ministra dello Stato di Orissa con delega per il commercio e i trasporti dal 6 marzo 2000 al 6 agosto 2002 e per la pesca e lo sviluppo delle risorse animali dal 6 agosto 2002 al 16 maggio 2004.[7]

Governatrice del Jharkhand[modifica | modifica wikitesto]

Murmu con il vicepresidente M. Venkaiah Naidu a Nuova Delhi nel 2017

Murmu ha prestato giuramento come Governatrice del Jharkhand il 18 maggio 2015, diventando la prima donna a governare lo Stato.[8]

Presidente della Repubblica[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni presidenziali in India del 2022.

Nel giugno 2022, il BJP ha nominato Murmu come candidato alla presidenza dell'India per le elezioni del 2022 del mese successivo. Avendo vinto le elezioni con il 64,03% delle preferenze e 21 stati e un territorio a suo favore, è stata ufficialmente eletta presidente dell'India e ha assunto l'incarico il 25 luglio 2022. È la prima politica tribale e la seconda donna ad essere eletta presidente.[9][10]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ha sposato Shyam Charan Murmu, un banchiere, morto nel 2014. La coppia aveva due figli, entrambi morti, e una figlia. Ha perso suo marito, due figli, sua madre e un fratello nell’arco di 7 anni, dal 2009 al 2015.[11][12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Droupadi Murmu, Former Jharkhand Governor, Is BJP's Choice For President, in NDTV. URL consultato il 21 giugno 2022.
  2. ^ (EN) Droupadi Murmu: India's Youngest President and First to be Born After Independence, in MSN. URL consultato il 21 luglio 2022.
  3. ^ (EN) Odisha Helpline, Droupadi Murmu - MLA Profile, su odishahelpline.com (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2020).
  4. ^ (EN) India Today Web Desk, Draupadi Murmu may soon be the President of India: Know all about her, India Today, 15 giugno 2017.
  5. ^ (EN) Nistula Hebbar, Droupadi Murmu - The irresistible rise, The Hindu, 28 giugno 2022.
  6. ^ (EN) Mohammad Suffian, VC, students of Droupadi Murmu's alma mater Rama Devi University say 'proud moment for us', India Today, 22 giugno 2022.
  7. ^ (EN) Express News Service, Draupadi Murmu Jharkhand Guv, The New Indian Express, 13 maggio 2015.
  8. ^ (EN) Narendra Modi government appoints four Governors, 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2015).
  9. ^ (EN) Express Web Desk, Presidential Election 2022 Result Live Updates: Droupadi Murmu makes history, becomes India’s first tribal woman President, The Indian Express.
  10. ^ In India è stata eletta presidente Droupadi Murmu, la prima persona indigena a ricoprire questo ruolo, Il Post, 21 luglio 2022.
  11. ^ (EN) Express Web Desk, Who is Draupadi Murmu?, The Indian Express, 13 giugno 2017.
  12. ^ (EN) Lalit Pattajoshi, How Droupadi Murmu dealt with personal tragedies, su theweek.in, The Week Magazine, 3 luglio 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente dell'India Successore Flag of India.svg
Ram Nath Kovind dal 25 luglio 2022 in carica
Controllo di autoritàVIAF (EN8165927845268272723 · GND (DE1267823488