Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Najib Mikati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Najib Mikati
Miktai.jpg

Primo ministro del Libano
Durata mandato 15 aprile 2005 –
19 luglio 2005
Presidente Émile Lahoud
Vice Elias Murr
Predecessore Omar Karami
Successore Fouad Siniora

Durata mandato 13 giugno 2011 –
15 febbraio 2014
Presidente Michel Suleiman
Vice Samir Mouqbel
Predecessore Saad Hariri
Successore Tammam Salam

Najib Azmi Mikati (in arabo نجيب ميقاتي; Tripoli, 24 novembre 1955) è un politico e imprenditore libanese.

È stato il Primo ministro del Libano per due diversi periodi. Dall'aprile al luglio 2005 ha ricoperto tale ruolo per un governo tecnico.[1]

Nel giugno 2011 è stato nominato come Presidente del Consiglio dal Parlamento dopo la caduta del Governo guidato da Saad Hariri.[2][3] Si è dimesso nel marzo 2013 a causa delle divergenze sull'organizzazione delle successive elezioni.[4]

Dal 1998 al 2004 è stato Ministro delle infrastrutture e dei trasporti.

Di professione imprenditore nel campo delle telecomunicazioni, nel 2010 venne inserito da Forbes tra gli uomini più ricchi del Paese con un patrimonio di circa 2,5 miliardi di dollari.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]