Dark 'n' Stormy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dark 'n' Stormy
Dark 'N' Stormy.jpg
NazioneBermuda Bermuda
PeriodoDopo la fine della prima guerra mondiale
IdeatoreFamiglia Gosling
BicchiereHighball
Base primaria
DecorazioneFetta di lime
Tecnica di miscelazioneMescolato
CapacitàLong drink
FamigliaMule
Cocktail ufficiale IBA
Inclusione2011

Il Dark 'n' Stormy è un cocktail preparato con rum scuro (dark rum, in inglese) e ginger beer (da cui l'aggettivo stormy, "burrascoso"), a cui a volte viene aggiunto succo di lime.[1][2]

È l'unico drink il cui è nome è un marchio registrato,[3] appartenente alla Gosling Brothers Ltd, un'azienda produttrice di rum, che dichiara di averlo inventato nell'arcipelago di Bermuda poco dopo la prima guerra mondiale.[4] Dal 2011 è un cocktail ufficiale IBA.[5]

Storia e dispute sul nome[modifica | modifica wikitesto]

Sede della Gosling Brothers Ltd a Hamilton, in Bermuda

Negli Stati Uniti d'America, "Dark 'n' Stormy" è un marchio registrato dell'azienda di Bermuda Gosling Brothers Ltd dal 1991.[6][7] Gosling Brothers ha registrato il marchio per impedire che venisse venduto un cocktail sotto il nome "Dark 'N Stormy" a meno che non contenesse il rum prodotto dall'azienda, il Gosling Black Seal.[7]

Il nome registrato da Gosling Brothers possiede un solo apostrofo ('N), mentre la versione proposta dall'International Bartenders Association utilizza due apostrofi nel nome ('n').[5] A causa del rischio di contenzioso con il prodotto commercializzato da Gosling Brothers, alcuni autori utilizzano variazioni sul nome del prodotto per riferirsi a cocktail simili, ad esempio "Safe Harbor".[2]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la ricetta ufficiale IBA del 2011, la ricetta del cocktail prevede i seguenti ingredienti:[5]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Riempire un bicchiere di tipo highball con ghiaccio e versare il ginger beer, dopodiché aggiungere il rum con tecnica floating per creare il classico effetto layers. Decorare con una fetta di lime.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Esquire editors, How to Make a Dark and Stormy, su Esquire, 1º agosto 2015. URL consultato l'8 luglio 2017.
  2. ^ a b (EN) Michael Dietsch, Shrubs: An Old Fashioned Drink for Modern Times, The Countryman Press, 2014, ISBN 9781581576511.
  3. ^ DharMag, Dark and Stormy cocktail: ingredienti, ricetta, storia, su winedharma.com, marzo 2015. URL consultato il 18 settembre 2018.
  4. ^ (EN) Gail Sullivan, Rum Maker Says Rival Infringed Dark ‘N Stormy Trademark, su law360.com, 16 settembre 2015. URL consultato il 6 luglio 2017.
  5. ^ a b c d (EN) Dark 'n' Stormy, su iba-world.com, International Bartenders Association. URL consultato il 18 settembre 2018.
  6. ^ (EN) Abby Haglage, Will the Real Dark N’ Stormy Please Stand Up?, su The Daily Beast, 22 settembre 2015. URL consultato l'8 luglio 2017.
  7. ^ a b (EN) Jonathan Miles, The Right Stuff (by Law), The New York Times, 5 luglio 2009. URL consultato il 1º agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici