John Collins (cocktail)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
John Collins
IBA Cocktail John Collins (29221732881).jpg
NazioneRegno Unito Regno Unito
Anno1869
IdeatoreJohn Collins
LocaleLimmer's Old House
BicchiereHighball
Base primariaGin
DecorazioneFetta di limone e ciliegia sotto spirito
Tecnica di miscelazioneMescolato
CapacitàLong drink
Cocktail ufficiale IBA
Inclusione1993

Il John Collins è un cocktail la cui esistenza è testimoniata fin dal 1869, ma che potrebbe essere nato anche prima. Si ritiene che sia stato creato da un omonimo capocameriere che lavorava al Limmer's Old House di Conduit Street, nel quartiere di Mayfair a Londra, un popolare locale londinese attorno agli anni 1790–1817.[1][2] È un cocktail ufficiale IBA.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il John Collins è un cocktail realizzato con bourbon o gin, succo di limone, zucchero e acqua gassata. La prima ricetta attestata del John Collins si trova all'interno dello Steward and Barkeeper's Manual del 1869:

(EN)

«Teaspoonful of powdered sugar
The juice of half a lemon
A wine glass of Old Tom Gin
A bottle of plain soda
Shake up, or stir up with ice. Add a slice of lemon peel to finish.»

(IT)

«Cucchiaino di zucchero in polvere
Il succo di mezzo limone
Un bicchiere da vino di Old Tom Gin
Una bottiglia di semplice acqua gassata
Agitare, o mescolare con ghiaccio. Aggiungere una fetta di scorza di limone per completare.»

(Steward and Barkeeper's Manual)

Lo storico di cocktail David Wondrich ha speculato che la ricetta originale introdotta a New York negli anni 1850 potrebbe essere stata molto simile ai punch di gin che erano serviti nei locali di Londra, come Garrick, durante la prima metà del XIX secolo. Wondrich afferma che questi ultimi sarebbero dovuti essere del tipo «gin, succo di limone, acqua gassata fredda e Maraschino».[1]

Il richiamo specifico al Old Tom Gin nella ricetta del 1869 è la probabile causa del cambio di nome avvenuto in seguito nella ricetta di Jerry Thomas del 1876, dove il cocktail viene indicato col nome di "Tom Collins". Al giorno d'oggi, con "John Collins" si intende un "Tom Collins" preparato con whiskey al posto del gin. Le versioni precedenti dei punch di gin erano probabilmente preparate invece con jenever.[1]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Ingredienti[modifica | modifica wikitesto]

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Versare tutti gli ingredienti direttamente dentro l'Highball riempito di ghiaccio. Mescolare lentamente. Decorare con una fetta di limone e una ciliegia sotto spirito. Aggiungere un goccio di Angostura.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gaz Regan, The Tom Collins and the John Collins: A Discussion, su ardentspirits.com (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2013).
  2. ^ Salvatore Calabrese, Classic Cocktails, Londra, Prion, 1997, p. 166, ISBN 1-85375-240-1.
  3. ^ a b (EN) John Collins, IBA.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Alcolici