Dai Young

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dai Young
Dati biografici
Nome David Young
Paese Regno Unito Regno Unito
Altezza 185 cm
Peso 117 kg
Carriera rugby a 13 Rugby union pictogram.svg
Federazione Galles Galles
Ruolo Pilone
Ritirato 1996
Attività di club
1989-1991 Leeds XIII Leeds XIII  ? (?)
1991-1996 Salford Salford 9 (52)
Attività da giocatore internazionale
1995 Galles Galles 3 (0)
Carriera rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Federazione Galles Galles
Ruolo Pilone
Ritirato 2003
Attività provinciale¹
1985-1988 Swansea Swansea 42 (4)
1987 600px Rosso e Nero con striscia bianca.png Northern Suburbs
1988-1990 Cardiff Cardiff 33 (12)
1996-2003 Cardiff Cardiff 101 (20)
Attività di club¹
2001-2003 Cardiff Cardiff 5 (0)
Attività da giocatore internazionale
1987-2001
1989
Galles Galles
British Lions British Lions
54 (4)
3 (0)
Attività da allenatore
2003-2011 Cardiff Blues Cardiff Blues
2011- Wasps Wasps
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1987
1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club di rugby a 15 si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Statistiche aggiornate al 28 marzo 2014

David "Dai" Young (Aberdare, 26 luglio 1969) è un ex rugbista a 13 e a 15 e allenatore di rugby britannico, internazionale per il Galles in entrambe le discipline; rappresentò anche i British and Irish Lions a livello di test match nel rugby a 15. Dopo la fine della carriera agonistica è divenuto allenatore, dapprima al Cardiff Blues in Celtic League, successivamente al London Wasps nel campionato inglese.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Young ha giocato a rugby a 15 per i club di Swansea e Cardiff. Non essendo stato convocato in un primo tempo per la Coppa del Mondo 1987, si trasferì a soli 19 anni in Australia nei Northern Suburbs. Quando Stuart Evans si ruppe un piede contro Tonga nella competizione internazionale, Young era così al posto giusto al momento giusto (la Coppa del Mondo si stava infatti disputando in Nuova Zelanda) e fu quindi chiamato in nazionale. Fece il sue esordio nei quarti contro l'Inghilterra e giocò anche la semifinale contro gli All Blacks.

Tra il 1990 e il 1996 ha giocato a rugby a 13 con i Leeds Rhinos e Salford City Reds. In questo lasso di tempo ha collezionato 3 presenze per la nazionale di rugby a 13.

Tornato al rugby union a inizio stagione 1996-97 (sempre nel Cardiff RFC), Young è stato di nuovo convocato nella nazionale di rugby XV del Galles. A fine carriera (nel 2002) contava 51 presenze per quest'ultima, un record per un pilone, di cui 12 da capitano e tre per i British and Irish Lions. È inoltre l'unico giocatore che ha partecipato a tre tour dei Lions in tre decadi diverse: 1989, 1997, 2001.

Dopo il ritiro è diventato allenatore e attualmente è l'allenatore della squadra regionale dei Cardiff Blues.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]