Gonzalo Quesada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gonzalo Quesada
Gonzalo Quesada - US Oyonnax vs. Stade français, 30th August 2014.jpg
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 183 cm
Peso 88 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Ritirato 2008
Carriera
Attività di club¹
1992-1999 Hindú
1999-2002 Narbona
2002-2004 Béziers 18 (162)
2004-2005 Stade français 9 (33)
2005-2006 Pau 14 (63)
2006-2007 Tolone 20 (177)
2007-2008 Hindú
Attività da giocatore internazionale
1996-2003 Argentina Argentina 38 (486)
Attività da allenatore
2008-11 Francia Francia Ass. all.
2011-12 Racing Métro 92 Ass. all.
2012-13 Racing Métro 92
2013-17 Stade français
2019- Jaguares

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 15 marzo 2019

Gonzalo Quesada (Buenos Aires, 2 maggio 1974) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 argentino, dal 2019 tecnico dei Jaguares in Super Rugby. In carriera giocava nel ruolo di mediano d'apertura; con 486 punti marcati in 38 presenze è attualmente il quarto miglior marcatore di sempre per la Nazionale argentina.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Hindú Club, con tale squadra si laureò campione provinciale dell'URBA nel 1996 e nel 1998, e nazionale nel 1996[1]; in tale anno esordì anche con la Nazionale argentina, in un match del Panamericano contro gli Stati Uniti.

Prese parte, con 5 incontri e con il record di punti per tale edizione della competizione (102), alla Coppa del Mondo di rugby 1999, anno in cui passò professionista per essere ingaggiato in Francia dal Narbona, con il quale ottenne, come miglior risultato, la finale di Challenge Cup 2000-01 (sconfitta dagli Harlequins); nel 2002 si trasferì per una stagione al Béziers.

L'anno seguente fu convocato per la Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia, che segnò anche il suo ultimo atto internazionale, in quanto ad esso sono legate le sue ultime presenze con la maglia dei Pumas. In sette anni di carriera in Nazionale Quesada realizzò 4 mete, 71 trasformazioni, 103 calci piazzati e 7 drop per un totale d 492 punti; nella storia del rugby internazionale argentina a tutt'oggi solo Hugo Porta ha realizzato più punti, 592.

Nel 2004 Quesada passò allo Stade français con cui, al termine della stagione, giunse sia alla finale di campionato (persa contro il Biarritz) che di Heineken Cup (sconfitta contro il Tolosa). Nel 2005 si trasferì quindi al Pau ma, dopo che quest'ultimo retrocesse al termine della stagione successiva, passò al Tolone. Nel 2007 tornò in Argentina, all'Hindú[1], con il quale terminò la carriera nel 2008, anno in cui entrò nello staff tecnico di Marc Lièvremont, CT della Nazionale francese, con il ruolo di allenatore per il gioco al piede[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) Gonzalo Quesada y un fugaz regreso a su viejo amor, in La Nación, 3 agosto 2008. URL consultato il 2 novembre 2009.
  2. ^ (ES) Gonzalo Quesada es el nuevo entrenador de pateadores del seleccionado francés. URL consultato il 2 novembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]