Daakman Barrek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daakman Barrek
Universo Universo espanso (Guerre stellari)
Specie Umana
Sesso Maschio
Luogo di nascita Mrlsst
Affiliazione Jedi, Repubblica Galattica

Daakman Barrek è un personaggio dell'Universo espanso di Guerre stellari. Era un Maestro Jedi e un Generale nell'armata Repubblicana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Daakman Barrek nacque da genitori professori su Mrlsst, e fu sua madre, che era una famosa scienziata, che scoprì la presenza di un'alta concentrazione di midichlorian nel suo sangue. Contattò il Consiglio Jedi per chiedere di addestrare suo figlio nelle vie dei Jedi, sperando che Daakman trovasse onore nel servire la Repubblica. Daakman venne addestrato nelle vie della Forza, e raggiunse il grado di Maestro Jedi intorno ai 35 anni d'età, dopo che ebbe fatto promuovere con successo il suo primo Padawan al rango di Cavaliere.

Maestro Barrek prese in seguito un secondo allievo, Sha'a Gi. Barrek e Gi investigarono su una attività pirata nell'Anello Esterno, quando improvvisamente cominciarono le Guerre dei Cloni. La notizia della morte del suo primo allievo a Geonosis giunse alle orecchie del Maestro, che ne restò profondamente colpito. Daakman Barrek si dedicò completamente alla guerra, accettando la posizione di Generale Veterano, al comando di una armata della Repubblica.

Tre mesi dopo l'inizio delle Guerre, Barrek e Gi scoprirono una fabbrica di droidi sul mondo industriale di Hypori. Daakman e Sha'a avvertirono il Consiglio Jedi, che mandò una forza d'élite per aiutarli. Barrek comandò i Jedi e le truppe di Cloni fino all'arrivo delle forze. Il mezzo di trasporto delle forze venne imboscato in orbitas, e i sopravvissuti si schiantarono oltre le linee nemiche. Il temuto Generale Grievous comandò l'assalto per uccidere le forze Jedi ed imgaggiò Barrek in duello. Sapendo di non poter battere il Cyborg, Daakman, in quel poco tempo di vita che gli rimase, chiamò Obi-Wan Kenobi, che si trovava su Muunilinst, chiedendo l'immediata evacuazione da Hypori. Grievous colpì il Maestro Jedi mentre stava ancora trasmettendo la chiamata, e Daakman divenne tutt'uno con la Forza.

Anche Sha'a Gi venne ucciso da Grievous, anche se quattro dei Jedi rimanenti riuscirono a sfuggirgli quando la squadra di Kenobi si fece strada tra le forze Separatiste.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La voce di Daakman Barrek è data da Daran Norris nel Capitolo 20 di Clone Wars Series One.
  • Il suo nome deriva da Darrick Bachman, Coordinatore della Produzione della serie animata.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari