Ben Skywalker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ben Skywalker
Universo Universo espanso (Guerre stellari)
Specie Umana
Sesso Maschio
Luogo di nascita Ossus
Affiliazione Nuovo Ordine Jedi, Alleanza Galattica, Joiner

Ben Skywalker è un personaggio dell'universo espanso fantascientifico di Guerre stellari.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 26 ABY, Ben era il figlio di Luke Skywalker e di Mara Jade. Luke aveva scelto per lui il nome del suo vecchio mentore, Obi-Wan "Ben" Kenobi.

Pre-nascita[modifica | modifica wikitesto]

In quanto Mara Jade era stata infettata da spore velenose Yuuzhan Vong, lei e Luke avevano deciso di non avere figli. Nonostante la loro attenzione, Mara scoprì, durante una cura tramite la Forza, che era rimasta incinta. Venne trovata una cura temporanea grazie a Vergere che usò le proprie lacrime speciali. Le lacrime fermarono la malattia portandola a uno stato latente, ma quando la malattia si riaffacciò in grave forma Mara rischiò di morire per tentare di salvare il bambino. Mara fu sul punto di morire durante il parto ma con l'aiuto di Luke, e del bambino, la malattia venne sconfitta.

Guerra degli Yuuzhan Vong[modifica | modifica wikitesto]

Ben nacque a bordo del Distruttore Stellare Errant Venture, poco dopo che gli Skywalker dovettero fuggire da Coruscant a causa dei problemi sorti tra il Senato Galattico e gli Jedi. Ben venne mandato al "Maw" per stare a distanza dagli Yuuzhan Vong. In seguito passò sotto la custodia di sua zia Leila Organa e Ian Solo. Ben non aveva molti contatti con i suoi genitori.

Anche se Ben sopravvisse durante il periodo della guerra, il dolore e la sofferenza che aveva percepito attraverso la Forza durante il periodo oscuro lo fece tagliare dalla Forza interamente. Ben sviluppò l'abilità di nascondersi nella Forza, impedendo ad altri Jedi di percepirlo. A causa di ciò Mara aveva molte difficoltà nel localizzarlo. Anche cinque anni dopo Ben rifiutava di usare la Forza, una caratteristica psicologica che i suoi genitori non sapevano come curare.

Imparò comunque a usare egregiamente la spada laser.

Crisi del Covo Nero[modifica | modifica wikitesto]

Ben si avviò con i genitori verso le regioni ignote durante la guerra. Quando Ben raggiunse 8 anni d'età si fece amico un Killik di nome Gorog, credendolo un semplice animale da compagnia. In realtà il Killik voleva fargli un "lavaggio del cervello" per assimilarlo nel Covo Nero; il losco piano venne scoperto da Mara che dovette uccidere Gorog per salvare Ben.

Un anno dopo, suo cugino Jacen Solo prese Ben come apprendista. Ben si sentì meglio a fianco di Solo, e cominciò poco alla volta a riscoprire la Forza. Durante i suoi allenamenti con Jacen, il suo potenziale naturale si manifestava in superficie. Tuttavia, il periodo passato a distanza da Gorog non aveva annullato del tutto il suo collegamento mentale al Covo Nero. Ben era con Jacen quando Tenel Ka gli presentò il suo bambino, e riuscì a scoprire che il nido Gorog aveva un piano per uccidere Jace e il bambino di Tenel. All'inizio Ben provò a convincere il nido a non farlo ma il legame con esso era troppo forte e istintivamente usò la Forza contro Tenel Ka per spingerla. Jacen decise che il ragazzo non poteva avere la sua fiducia (per il momento) e cancellò dalla memoria di Ben il ricordo della visita. Dopo la Guerra dello Sciame, Ben probabilmente rimase al Praxeum del padre.

Legacy of the Force[modifica | modifica wikitesto]

Nel 40 ABY, Ben e Jacen Solo vennero mandati in missione per scoprire una fabbrica di missili illegali sul pianeta Adumar. La missione finì con una imboscata dove gli Jedi sfuggirono alla morte per poco. L'accaduto minacciò di far crollare la giovane Alleanza Galattica con l'avvento di una pericolosa ribellione. Con l'andare della guerra civile Mara e Luke temettero per Ben quando il Maestro Jacen prese una decisione che lasciò stupiti sia le due famiglie, che la Galassia.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Edge of Victory II: Rebirth (prima apparizione)
  • Star by Star
  • Dark Journey
  • Rebel Dream
  • The Unifying Force
  • Dark Nest I: The Joiner King
  • Dark Nest II: The Unseen Queen
  • Dark Nest III: The Swarm War
  • Betrayal
  • Bloodlines
  • The Lost Lightsaber (non canonico)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Guerre stellari Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari