Christopher Heyerdahl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christopher Heyerdahl nel 2010

Christopher Heyerdahl (Columbia Britannica, 18 settembre 1963) è un attore canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'attore nasce tra le montagne della Columbia Britannica in Canada. La madre è originaria della Scozia mentre suo padre è originario della Norvegia. È imparentato con il regista ed esploratore norvegese Thor Heyerdahl, cugino del padre.

Comincia la sua carriera lavorando diversi anni nello Shakespearean Stratford Festival che si tiene in Ontario. La sua carriera di attore comincia partecipando, nel 1987, al primo episodio della serie TV 21 Jump Street accanto a Johnny Depp. Nel 1991 recita in due puntate della serie TV per ragazzi andata in onda sulla TV canadese Are You Afraid of the Dark?, serie in cui l'attore interpreta in maniera ironica il ruolo di Nosferatu.

Dopo aver interpretato dei ruoli in altre serie TV, recita accanto a Christopher Lambert nel film del 1994 Highlander III. Nel 1998 interpreta H. P. Lovecraft nel film TV biografico Out of Mind: The Stories of H.P. Lovecraft.

Nel 2004 interpreta la parte di un rocker nel film Catwoman accanto ad Halle Berry e nello stesso anno partecipa al film Blade: Trinity.

Tra il 2005 e il 2008 partecipa a diverse serie TV, tra le quali The Collector, The Dead Zone, Sanctuary, Smallville, Stargate Atlantis e Supernatural.

Nel 2008 Chris Weitz lo sceglie per interpretare Marcus, uno dei tre Volturi nel film The Twilight Saga: New Moon, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo del 2006 di Stephenie Meyer[1].

Nel 2012 interpreta Dieter Braun nella quinta stagione della serie televisiva True Blood, mentre nel 2015 interpreta Jack Buchinsky in Gotham.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Summit Entertainment starts production on the Twilight Saga: New Moon, Summit Entertainment, 15-04-2009. URL consultato il 16-04-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN44020453 · LCCN: (ENno2004115830