Black-ish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Black-ish
Black-ish.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originaleBlack-ish
PaeseStati Uniti d'America
Anno2014 – in produzione
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni4 Modifica su Wikidata
Episodi72 Modifica su Wikidata
Durata22 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreKenya Barris
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoAnthony Anderson, Brian Dobbins, Helen Sugland, Kenya Barris, Larry Wilmore, Paul Young, Laurence Fishburne, Peter Principato, Tom Russo
Casa di produzioneABC Studios, Khalabo Ink Society, Wilmore Films, Cinema Gypsy Productions, Principato-Young Entertainment
Prima visione
Dal24 settembre 2014
Alin corso
Rete televisivaABC

Black-ish (stilizzato blackish) è una sitcom statunitense ideata da Kenya Barris, trasmessa dal 24 settembre 2014 su ABC.[1][2][3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

In Italia la serie è inedita.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 24 2014-2015 inedita
Seconda stagione 24 2015-2016 inedita
Terza stagione 24 2016-2017 inedita
Quarta stagione 24 2017-2018 inedita

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 gennaio 2014, l'emittente televisiva ABC commissionò la lavorazione di un episodio pilota.[4] Il primo attore ad entrare nel cast principale fu Anthony Anderson, al principio dell'ottobre 2013, nel ruolo di Andre Johnson Sr.[5] Nel febbraio successivo, vennero ingaggiati Laurence Fishburne e Tracee Ellis Ross, rispettivamente interpreti del padre e della moglie di Andre.[6][7]

L'8 maggio 2014 ABC, dopo aver approvato l'episodio pilota, ordinò ufficialmente di inserire la serie per la stagione televisiva 2014-2015. Qualche giorno dopo, Anderson rese noto che l'allora showrunner Larry Wimore dovette abbandonare il progetto a causa del lavoro ottenuto come presentatore del talk show The Nightly Show with Larry Wilmore.[8]

Il 7 maggio 2015, avendo registrato buoni ascolti nel corso della messa in onda, la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. Questa, composta da 24 episodi, venne trasmessa dal 23 settembre dello stesso anno.[9]

Il 3 marzo 2016, la serie viene rinnovata anche per una terza stagione.[10] Essa vede la promozione a personaggio principale di Peter Mackenzie.[11]

Il 12 maggio 2017, la serie viene rinnovata anche per una quarta stagione.[12]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie riceve ampi consensi da parte della critica specializzata. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes registra un indice di gradimento dell'86%, con un voto medio di 7.3 su 10 basato su 56 recensioni e un giudizio riassuntivo che recita: «Seppur non abbia un pubblico di riferimento, Black-ish ingrazia con un cast diverso e affascinanti questioni culturali».[13] Su Metacritic ottiene invece un punteggio di 77 su 100, basato su 31 pareri professionali.[14]

Grandi elogi furono conferiti alle interpretazioni di Anthony Anderson e Tracee Ellis Ross, entrambi candidati ai Premi Emmy.[15][16] Ross, in particolare, è stata insignita del Golden Globe per la miglior attrice in una serie commedia o musicale nel 2017, dedicando il disco di ringraziamento alle persone di colore.[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ABC Picks Up ‘Selfie’, ‘Forever’, Jeff Lowell Comedy, ‘Galavant’, ‘The Whispers’, ‘How To Get Away With Murder’, ‘American Crime’, ‘Black-ish’ To Series, 8 maggio 2014. URL consultato il 15 maggio 2015.
  2. ^ (EN) ABC Fall Schedule: Shonda Rhimes Rules Thursday, 'Black-ish' Gets 'Modern Family' Slot, 13 maggio 2014. URL consultato il 15 maggio 2015.
  3. ^ (EN) ABC Announces Fall Premiere Dates, 15 luglio 2014. URL consultato il 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2015).
  4. ^ (EN) Comedy Starring Anthony Anderson From Laurence Fishburne Gets ABC Pilot Order, 16 gennaio 2014. URL consultato il 15 ottobre 2014.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva, Anthony Anderson Toplines ABC Comedy Written By Kenya Barris & Produced By Laurence Fishburne Who May Guest Star, su Deadline, 8 ottobre 2013.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Laurence Fishburne Set For ABC's Anthony Anderson Pilot; Jade Catta-Preta Joins Jeff Lowell Comedy, su Deadline, 10 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) Nellie Andreeva, Tracee Ellis Ross To Co-Star In Anthony Anderson Pilot; Ricky Blitt Pilot Adds One, su Deadline, 19 febbraio 2014.
  8. ^ (EN) Jenna Marotta, Anthony Anderson Says Larry Wilmore Won't Executive-Produce ABC's Black-ish, su Vulture, 14 maggio 2014.
  9. ^ (EN) black-ish Season 2 Premiere Wednesday Sept 23 9, ABC, 15 settembre 2015.
  10. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Grey's Anatomy, Scandal, S.H.I.E.L.D. and 8 Other Shows Renewed at ABC, su TVLine, 3 marzo 2016.
  11. ^ (EN) Sarah Hearon, TVLine Items: black-ish Promotion, Awkward Star to Hulu and More, su TVLine, 21 giugno 2016.
  12. ^ ABC rinnova Agents of S.H.I.E.L.D., C'era una volta e altre 4 serie tv, in ComingSoon.it. URL consultato il 12 maggio 2017.
  13. ^ (EN) Black-ish: Season 1, Rotten Tomatoes.
  14. ^ (EN) Black-ish: Season 1, Metacritic.
  15. ^ (EN) Emmy Award Nominations: Full List of 2015 Emmy Nominees, su Variety, 16 luglio 2015.
  16. ^ (EN) Emmys 2016: The Full List of Nominations, su The Hollywood Reporter, 14 luglio 2016.
  17. ^ (EN) Yohana Desta, Golden Globes 2017: Tracee Ellis Ross Dedicates Her Win to People of Color, su Vanity Fair, 8 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione