Daveed Diggs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daveed Diggs alla Casa Bianca nel 2016

Daveed Diggs (Oakland, 24 gennaio 1982) è un attore e rapper statunitense.

Ha studiato alla Brown University e nel 2015 ha debuttato a Broadway nel musical Hamilton, in cui interpreta Gilbert du Motier de La Fayette nel primo atto e Thomas Jefferson nel secondo. Per la sua performance in Hamilton ha vinto il Tony Award al miglior attore non protagonista in un musical, il Theatre World Award, il Lucille Lortel Award al miglior attore non protagonista in un musical ed è stato candidato al Drama League Award.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diggs nasce ad Oakland, in California.[2] Dopo essersi diplomato alla Berkeley High School, frequenta l'Università Brown dove si laurea nel 2004.

Durante il primo anno di università riceve un premio per l'impegno dedicato alla specialità dei 110 metri ostacoli e nell'anno successivo batte il record della Brown University con il tempo di 14,21 secondi.[3] In seguito alla laurea torna ad Oakland per insegnare poesia e recitazione.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Diggs abbandona il suo ruolo da insegnante nel 2012 per dedicarsi al gruppo rap e Experimental hip hop "clipping.", fondato nel 2009 da William Hutson e Jonathan Snipes. Diventa vocalista del gruppo nel 2010 e contribuisce alla scrittura e composizione dei brani dei due album Midcity, rilasciato nel loro sito il 5 febbraio 2013, e CLPPNG, prodotto sotto l'etichetta Sub Pop Records e pubblicato il 10 giugno 2013. Recentemente il gruppo ha lavorato su un nuovo album, Wriggle, reso pubblico il 14 giugno 2016.[5]

Nel 2010 collabora con Rafael Casal per l'album The BAY BOY Mixtape.[6] Nel 2012 rilascia il suo primo album Small Things to a Giant Man, una collezione di 11 brani registrati l'anno precedente in vari studi con la collaborazione di Gunjan Patel, Radproductionz, Rafael Casal ed altri rapper.[7]

Insieme agli altri membri della True Neutral Crew (Brian Kinsman, Margot Padilla e Signor Benedick the Moon) pubblica due album: #MONSANTO nel 2013 e #POPPUNK nel 2014.[8] Prima di essere scritturato per la parte di Thomas Jefferson e del marchese de Lafayette in Hamilton, Diggs entra a far parte del gruppo freestyle rap di Lin-Manuel Miranda e Thomas Kail, Freestyle Love Supreme.[9] Per il 2017 prevede di rilasciare un nuovo album da solista.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'ultimo anno di università scrive e produce al Rites and Reason Theatre un musical rap ispirato dal romanzo Canne di Jean Toomer.[10] Dopo la laurea partecipa al tour nazionale di Word Becomes Flesh e ad alcune produzioni locali di Shakespeare.

Nel 2013 viene scelto da Lin-Manuel Miranda per interpretare Thomas Jefferson e il marchese de Lafayette in Hamilton, due ruoli caratterizzati dalle strofe rap più veloci nella storia di Broadway (con una media di 6,3 parole al secondo).[11]

Nel 2016 vince il Tony Award al miglior attore non protagonista in un musical e un Grammy Award assieme a tutto il cast del musical.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Rock Hard: The Rise and Fall and Rise of Sexual Detergent - regia di Neil Davis (2010)
  • Wonder, regia di Stephen Chbosky (2017)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Compositore[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • The Monster (2009) - collaborazione con Rafael Casal
  • The BAY BOY Mixtape (2010) - collaborazione con Rafael Casal
  • Dba118 EP (2012) -con clipping.
  • Small Things to a Giant (2012)
  • Mean Ones (2012) - collaborazione con Rafael Casal
  • Midcity (2013) - con clipping.
  • #MONSANTO EP (2013) - con True Neutral Crew
  • #POPPUNK EP (2014) - con True Neutral Crew
  • Something They Don't Know b/w Mouth (2014) -singolo; con clipping.
  • CLPPNG (2014) - con clipping.
  • Hamilton (2015)
  • Wriggle EP (2016) - con clipping.
  • REMXNG EP (2016) -con clipping.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2015 Drama League Awards Nominations Announced; More Than 45 Will Vie for Distinguished Performance Honor, su Playbill. URL consultato il 07 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 23 giugno 2015).
  2. ^ Daveed Diggs leaps to Broadway stardom in ‘Hamilton’, su The Times of Israel. URL consultato il 12 luglio 2016.
  3. ^ Senior profile: Daveed Diggs, su The Brown Daily Herald. URL consultato il 12 luglio 2016.
  4. ^ Hamilton's Daveed Diggs Is the Most Charismatic Person in the Room, su Esquire. URL consultato il 12 luglio 2016.
  5. ^ clipping. (Hamilton’s Daveed Diggs) Release New EP Wriggle, su Pitchfork. URL consultato il 12 luglio 2016.
  6. ^ The BAY BOY Mixtape, su sito ufficiale di Daveed Diggs. URL consultato il 12 luglio 2016.
  7. ^ sito ufficiale di Daveed Diggs, su daveeddiggs.com. URL consultato il 12 luglio 2016.
  8. ^ sito ufficiale True Neutral Crew, su trueneutralcrew.bandcamp.com. URL consultato il 12 luglio 2016.
  9. ^ Founding Father: ‘Hamilton’ Star Daveed Diggs on Being in the Room Where It Happens, su Observer. URL consultato il 12 luglio 2016.
  10. ^ 10 Things You May Not Know About Me: Daveed Diggs of 'Hamilton', su NewYork.com. URL consultato il 12 luglio 2016.
  11. ^ Hamilton: Daveed Diggs is the fastest rapper on Broadway, su Entertainment Weekly. URL consultato il 12 luglio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN165144782714782182840 · LCCN: (ENno2015141088 · GND: (DE1108320422