Tracee Ellis Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tracee Ellis Ross ai NAACP Image Awards 2014

Tracee Ellis Ross, nata Tracee Joey Silberstein (Los Angeles, 29 ottobre 1972), è un'attrice statunitense, nota principalmente per la sua interpretazione nell'acclamata serie televisiva Black-ish, grazie alla quale si aggiudica il Golden Globe per la miglior attrice in una serie commedia o musicale nel 2017.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia della celeberrima cantante afro-americana Diana Ross e del suo primo marito, Robert Ellis Silberstein, un manager musicale statunitense di origine ebraica[1][2][3], è diventata famosa verso la fine degli anni novanta con partecipazioni a vari film, ma la conferma ed il successo con la serie televisiva Girlfriends e con film come Incinta o... quasi. Nel 2014 prende parte al cast di Black-ish, dove interpreta Rainbow Johnson.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Windeler, Mr. & Mrs. Diana Ross?, in PEOPLE, 26 gennaio 1976. URL consultato il 26 maggio 2018.
  2. ^ Gerri Miller, Tracee Ellis Ross: Black-ish and Jewish, su InterfaithFamily.com, 20 gennaio 2015. URL consultato il 26 maggio 2018.
  3. ^ Diana Ross's Daughter Tracee Ellis Ross: Her Time to Shine, in PEOPLE, 15 dicembre 2014. URL consultato il 26 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN103053261 · LCCN (ENno2009184997 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009184997