Associazione Sportiva Dilettantistica Reggiana Calcio Femminile 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.S.D. Reggiana C.F.
Stagione 2005-2006
AllenatoreItalia Milena Bertolini
PresidenteItalia Elisabetta Vignotto
Serie A10º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: 5 giocatrici (22)
Totale: 3 giocatrici (26)
Miglior marcatoreCampionato: Giugni (5)
Totale: Costi, Giugni (5)
StadioImp. sport. Umberto Merli, Reggio nell'Emilia
Stadio comunale Mirabello, Reggio nell'Emilia

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Dilettantistica Reggiana Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La società affida nuovamente la direzione tecnica al tecnico Milena Bertolini, al suo secondo anno sulla panchina Granata e che la stagione precedente assicurò il quarto posto in classifica nel campionato di Serie A. La campagna acquisti estiva si limita ad acquisire Federica D'Astolfo, centrocampista di provenienza Atletico Oristano, con Bertolini che può contare sulla rosa della stagione precedente integrata da inserimenti dalla formazione giovanile.

La stagione si rivela tuttavia difficile fin dai primi incontri di Coppa Italia dove, inserita nel girone 5, nel primo turno eliminatorio la Reggiana supera solamente la Romagna venendo battuta nelle altre tre partite con l'eliminazione dal torneo certa già dopo la sconfitta in trasferta per 1-0 con la Vigor Senigallia.

Il campionato riflette il difficile avvio della squadra, incapace di trovare risultati positivi perdendo gli incontri fino alla 9ª giornata con la sola eccezione della facile vittoria sull'Atletico Oristano fanalino di coda in notevole difficoltà. Dopo una timida ripresa a cavallo di metà campionato, che coincidono con lo svincolo di due giocatrici, Alessandra Gualandri e l'attaccante Sara Tommasi, quest'ultima trasferitasi al Montale 2000, quattro risultati negativi di seguito fanno temere la retrocessione, tuttavia l'incontro di ritorno in casa dell'Atalanta, diretta rivale per la salvezza[1], vede ribaltare il risultato dell'andata alla 20ª giornata, e il successivo incontro casalingo dove le Granata fermano sullo 0-0 il risultato con la Torres Terra Sarda assicurano alla Reggiana la matematica salvezza[2].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La tenuta riproponeva lo schema già utilizzato dalla Reggiana maschile, ovvero completo granata per la prima e completamente bianca, o con calzettoni granata, per la seconda. Lo sponsor principale era Forneria Artigiana, mentre il fornitore delle tenute era Legea.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Tratto dal sito Football.it.[3]

Area amministrativa

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e ruoli tratti dal sito Football.it.[3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Mimma Fazio
Italia P Silvia Vicenzi
Italia D Carlotta Fagiolini
Italia D Laura Neboli
Italia D Simona Zani
Italia C Lara Barbieri
Italia C Sara D'Alessio
Italia C Federica D'Astolfo
Italia C Elisa Giugni
Italia C Giulia Nasuti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Marina Pellizzer
Italia C Eleonora Prost
Italia C Valentina Zavanelli
Italia A Jessica Bocedi
Italia A Vanessa Cavagni
Italia A Fabiana Costi
Italia A Valeria Davoli
Italia A Erika Lisi
Italia A Silvia Pontil
Italia A Sara Tommasi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Federica D'Astolfo Atletico Oristano definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
? Alessandra Gualandri svincolata
A Sara Tommasi Montale 2000 svincolata

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2005-2006 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bojano
8 ottobre 2005
1ª giornata
M. Matese Bojano1 – 0
referto
Reggiana
Arbitro:  Di Lorenzo (Termoli)

Reggio nell'Emilia
15 ottobre 2005, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Reggiana0 – 1
referto
FiammamonzaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Rago

Agliana
22 ottobre 2005, ore 15:00 CET
3ª giornata
Agliana2 – 1
referto
ReggianaStadio comunale Germano Bellucci (110 spett.)
Arbitro:  Michele Chiantini (Pisa)

Bagnolo in Piano
5 novembre 2005, ore 14:30 CET
4ª giornata
Reggiana0 – 2
referto
TorinoStadio comunale Fratelli Campari
Arbitro:  Giorgetti (Cesena)

Calmasino, Bardolino
12 novembre 2005, ore 14:30 CET
5ª giornata
Bardolino Verona5 – 0
referto
ReggianaStadio comunale Belvedere
Arbitro:  Papaiz (Maniago)

Reggio nell'Emilia
19 novembre 2005, ore 14:30 CET
6ª giornata
Reggiana9 – 0
referto
Atletico OristanoImp.Sp. Umberto Merli
Arbitro:  Pansecchi (Ravenna)

Milano
7 gennaio 2005, ore 14:30 CET
7ª giornata
ACF Milan0 – 1
referto
ReggianaArena Civica
Arbitro:  Corbino (Alessandria)

Reggio nell'Emilia
3 dicembre 2005, ore 14:30 CET
8ª giornata
Reggiana0 – 2
referto
Vigor SenigalliaStadio comunale Mirabello (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Marco Bellotti (Verona)

Reggio nell'Emilia
10 dicembre 2005, ore 14:30 CET
9ª giornata
Reggiana1 – 3
referto
Atalanta (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Podestà (Rimini)

Sassari
17 dicembre 2005, ore 14:30 CET
10ª giornata
Torres Terra Sarda0 – 1
referto
ReggianaStadio Vanni Sanna (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Giovanni Scanu (Oristano)

Reggio nell'Emilia
8 febbraio 2006, ore 14:30 CET
11ª giornata
Reggiana0 – 0
referto
Graphistudio TavagnaccoStadio comunale Mirabello (50 spett.)
Arbitro:  Fabrizio Ponzeveroni (Padova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio nell'Emilia
18 febbraio 2006, ore 14:30 CET
12ª giornata
Reggiana1 – 0
referto
M. Matese BojanoStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Genova (Bologna)

Monza
11 febbraio 2006, ore 14:30 CET
13ª giornata
Fiammamonza2 – 1
referto
ReggianaStadio Gino Alfonso Sada (ca. 150 spett.)
Arbitro:  Luca Pairetto (Torino)

Reggio nell'Emilia
4 febbraio 2006, ore 14:30 CET
14ª giornata
Reggiana0 – 1
referto
AglianaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Provesi (Treviglio)

Torino
4 marzo 2006, ore 15:00 CET
15ª giornata
Torino3 – 0
referto
ReggianaStadio Primo Nebiolo (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Antonio Metelli (Chiari)

Reggio nell'Emilia
18 marzo 2006, ore 15:00 CET
16ª giornata
Reggiana1 – 2
referto
Bardolino VeronaStadio comunale Mirabello (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Boriello (Mantova)

Oristano
1º aprile 2006, ore 15:00 CEST
17ª giornata
Atletico Oristano0 – 5
referto
ReggianaStadio comunale Tharros (70 spett.)
Arbitro:  Antonio Marongiu (Sassari)

Reggio nell'Emilia
8 aprile 2006, ore 15:00 CEST
18ª giornata
Reggiana1 – 1
referto
ACF MilanStadio comunale Mirabello (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Bertasi (Verona)

Senigallia
1º maggio 2006, ore 15:00 CEST
19ª giornata
Vigor Senigallia1 – 1
referto
ReggianaStadio comunale (ca. 100 spett.)

Almenno San Salvatore
6 maggio 2006, ore 15:00 CEST
20ª giornata
Atalanta2 – 3
referto
ReggianaStadio comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  De Milo

Reggio nell'Emilia
13 maggio 2006, ore 15:00 CEST
21ª giornata
Reggiana0 – 0
referto
Torres Terra Sarda (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Riccardo Davì (Bologna)

Tavagnacco
20 maggio 2006, ore 15:00 CEST
22ª giornata
Graphistudio Tavagnacco2 – 0
referto
ReggianaStadio comunale (240 spett.)
Arbitro:  Riccardo Ros (Pordenone)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2005-2006 (calcio femminile).

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Girone 5
Reggio nell'Emilia
4 settembre 2005, ore 15:00 CEST
Reggiana3 – 1
referto
RomagnaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Barigazzi (Parma)

Agliana
10 settembre 2005
Agliana1 – 0
referto
ReggianaStadio comunale Germano Bellucci
Arbitro:  Marsili (Viareggio)

Reggio nell'Emilia
1º ottobre 2005, ore 15:00 CEST
Reggiana0 – 1
referto
Vigor SenigalliaStadio comunale Mirabello
Arbitro:  Ronchi (Lodi)

Firenze
15 gennaio 2006, ore 14:30 CET
Firenze2 – 0
referto
ReggianaImp. sport. San Marcellino
Arbitro:  Berti (Prato)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 22 11 2 3 6 13 12 11 4 1 6 13 18 22 6 4 12 26 30 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 3 2 2 0 0 2 0 3 4 1 0 3 3 5 -2
Totale - 13 3 3 7 16 14 13 4 1 8 13 21 26 7 4 15 29 35 -6

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C T C T C C T C C T C T C T C T T C T
Risultato P P P P P V P P P V N V P P P P V N N V N P
Posizione 10 9 9 9 9 10

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Barbieri, L. L. Barbieri ????40??4+0+??
Bocedi, J. J. Bocedi ????10??1+0+??
Bonati, A. A. Bonati ????00??0+0+??
Cavagni, V. V. Cavagni ????30??3+0+??
Costi, F. F. Costi ????31??3+1+??
D'Alessio, S. S. D'Alessio ????40??4+0+??
D'Astolfo, F. F. D'Astolfo ????30??3+0+??
Davoli, V. V. Davoli ????20??2+0+??
Fagiolini, C. C. Fagiolini 22???40??260+??
Fazio, M. M. Fazio ????2-2??2+-2+??
Giugni, E. E. Giugni ????30??3+0+??
Gualandri, A. A. Gualandri ????10??1+0+??
Lisi, E. E. Lisi ????40??4+0+??
Maiola, ?. ?. Maiola ????10??1+0+??
Nasuti, G. G. Nasuti 22???30??250+??
Neboli, L. L. Neboli ????30??3+0+??
Pellizzer, M. M. Pellizzer ????30??3+0+??
Pignagnoli, A. A. Pignagnoli ????00??0+0+??
Podio, ?. ?. Podio ????10??1+0+??
Pontil, S. S. Pontil ????40??4+0+??
Prost, E. E. Prost ????10??1+0+??
Tommasi, S. S. Tommasi ????12??1+2+??
Vicenzi, S. S. Vicenzi 00002-3??2-30+0+
Zani, S. S. Zani ????10??1+0+??
Zavanelli, V. V. Zavanelli ????10??1+0+??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Reggiana femminile alla sfida-salvezza, su Gazzetta di Reggio, 6 maggio 2006. URL consultato il 17 febbraio 2019.
  2. ^ La Forneria è salva, su Gazzetta di Reggio, 14 maggio 2006. URL consultato il 17 febbraio 2019.
  3. ^ a b Football.it, Sassuolo (Reggiana): campionato di Serie A anno 2006-07.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]