Associazione Calcio Treviso 1935-1936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Football Club Treviso.

Associazione Calcio Treviso
Stagione 1935-1936
AllenatoreAustria Desiderio Herczha
Serie C Girone A
Coppa Italiaprimo turno eliminatorio

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Treviso nelle competizioni ufficiali della stagione 1935-1936.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La squadra si conferma ottima anche nella stagione 1935-1936, la prima della nuova Serie C, girone A, che conclude al quinto posto.

Il Commissario in questa annata è Sigfrido Buosi, e Giovanni Pollini realizza 8 gol.

Il Treviso disputa anche la Coppa Italia, che viene riproposto dopo 13 anni, ma viene nuovamente eliminato al primo turno dalla Pro Gorizia, che batte i biancocelesti per 2-1.

L'evento più importante di questa stagione è il cambio di denominazione della società: il 12 novembre 1935 si passa dallo storico Treviso Foot-Ball Club ad Associazione Calcio Treviso, per volere del Partito Fascista, che non vedeva di buon occhio le denominazioni straniere.

Come allenatore, il Treviso chiama Desiderio Herczha, di origine austriaca.[1]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gino De Biasi
Italia D Dino Barluzzi
Italia D Oreste Chinol
Italia D Angelo Greatti
Italia D Lorenzo Moretto
Italia D Carlo Pedretti
Italia C Bruno Bozzolo
Italia C Bruno Chiara
Italia C Ferdinando Cozzarin
N. Ruolo Giocatore
Italia C Girolamo Lovato
Italia C Carlo Marcuzzo
Italia C Giuseppe Vergani
Italia A Vittorino Galeotti
Italia A Vittorio Gavagnin
Italia A Alfredo Giuge
Italia A Gilio Meneghello
Italia A Giovanni Pollini
Italia A Guerrino Ros

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie C 36 15 9 3 3 ? ? 15 5 5 5 ? ? 30 14 8 8 46 38 +8
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? 1 0 0 1 1 2 -1
Totale ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? 31 14 8 9 47 40 +7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia del Treviso Calcio, in Forza Treviso Enciclopedia.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio