Alberto Di Stasio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alberto Di Stasio nel 2010

Alberto Di Stasio (Napoli, 26 maggio 1950) è un attore e regista teatrale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario di una famiglia di cantanti lirici, ha frequentato l'Accademia d'arte drammatica.

Nella sua carriera è stato diretto da molti dei maggiori registi: Scaparro, Nanni, Perlini, Mazzoni, Mazzali, Scaglione, Salveti, Pizzi, Berdini, Lavia, Pressburger, diventando lui stesso regista e allestendo spettacoli di forte impatto visivo: Salomè, Orestiade, Teatro No, i Sette contro Tebe, L'uomo dl fiore in bocca, Cavalleria rusticana, Elettrike, Fedra.

È stato protagonista al cinema e a teatro accanto ad attrici quali Elena Sofia Ricci, Ida di Benedetto, Piera degli Esposti ma soprattutto Mariangela Melato nella Medea di Euripide, nella quale ha interpretato Giasone per la regia di Giancarlo Sepe.

Per il cinema ha lavorato - tra gli altri - con registi come Tom Tykwer, Giorgio Capitani, Marco Bellocchio, Carlo Lizzani, Piero Schivazappa e Pupi Avati.

La serie televisiva Boris, nella quale interpretava la parte di Sergio Vannucci, gli ha dato una notevole popolarità. È stato direttore del teatro Trianon, ha collaborato per anni con Roma Tre, per diverse conferenze, ha insegnato recitazione al Campus di Cinecittà.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN170708260 · LCCN (ENno2011070713 · GND (DE1061351009 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011070713