Ásgeir Sigurvinsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ásgeir Sigurvinsson
Nazionalità Islanda Islanda
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Carriera
Squadre di club1
1971-1973ÍBV Vestmannæyja21 (7)
1973-1981Standard Liegi249 (57)
1981-1982Bayern Monaco17 (1)
1982-1990Stoccarda194 (38)
Nazionale
1972-1986 Islanda Islanda 45 (5)
Carriera da allenatore
1993Fram Reykjavík
2002-2005Islanda Islanda
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 settembre 2007

Ásgeir Sigurvinsson (Vestmannaeyjar, 8 maggio 1955) è un allenatore di calcio ed ex calciatore islandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Ásgeir Sigurvinsson, uno dei primi giocatori islandesi a giocare all'estero, approdò allo Standard Liegi nel 1973. In Belgio giocò otto stagioni per un totale di oltre 250 partite. La sua carriera nello Standard fu coronata dalla vittoria della Coppa del Belgio nel 1981.

Dopo una breve parentesi nel Bayern Monaco, con poche presenze, dovute alla presenza nella rosa di grandi campioni già affermati, Ásgeir Sigurvinsson passò allo Stoccarda. In otto anni diventò uno dei giocatori chiave della formazione tedesca, raggiungendo notevoli successi: la vittoria del campionato 1983-1984 e la finale persa di Coppa UEFA 1988-1989 contro il Napoli.

Ha debuttato nella nazionale islandese nel 1972: con la selezione ha giocato 45 partite in 17 anni, segnando 5 reti. Ha capitanato la squadra in sette occasioni

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro, avvenuto nel 1990, Ásgeir Sigurvinsson ha ricoperto il ruolo di talent-scout per lo Stoccarda fino al 1993. Successivamente è tornato in patria per allenare il Knattspyrnufélagið Fram: la prima esperienza da tecnico durò appena sei mesi.

Nel 2003 fu chiamato alla guida della nazionale islandese, con la quale sfiorò la qualificazione agli europei del 2004. Fu esonerato nel 2005.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Standard Liegi: 1980-1981
Stoccarda: 1983-1984

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Sportivo islandese dell'anno: 2
1974, 1984

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]