Koldo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio di persona, vedi Ludovico.
Koldo
Andorra national football team - Koldo (001).jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Andorra Andorra (dal 1998)
Altezza 185 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Squadra Andorra Andorra
Ritirato 2010 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1989-1991 Aurrerá Vitoria ? (-?)
1991-1992 Atlético Madrid 0 (-0)
1992-1993 Toledo ? (-?)
1993-1994 Salamanca ? (-?)
1994-2006 FC Andorra ? (-?)
2006-2007 Balaguer 10 (-?)
2008-2010 FC Andorra ? (-?)
Nazionale
1998-2009 Andorra Andorra 78 (-211)
Carriera da allenatore
2010-Andorra Andorra
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Jesús Luis Álvarez de Eulate, detto Koldo (Vitoria, 4 settembre 1970), è un allenatore di calcio ed ex calciatore spagnolo naturalizzato andorrano, attuale commissario tecnico della Nazionale andorrana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1991-1992 ha militato nell'Atlético Madrid, senza aver giocato. Con i Colchoneros ha vinto una Coppa del Re, pur sedendo in panchina.

Diventato cittadino andorrano grazie al matrimonio con una donna del posto, così come il suo compagno di squadra Lucendo, ha giocato dal 1994 al 2006 per l'FC Andorra, squadra tra le più forti della piccola nazione; nel gennaio 2007 ha lasciato il club per trasferirsi al CF Balaguer, squadra della Segunda División B, il terzo livello del calcio spagnolo; dopo sole 10 presenze con la maglia del piccolo club, è tornato alla società di partenza.

Nel novembre 2003 è stato eletto Golden Player per Andorra dalla Federazione calcistica andorrana come miglior giocatore degli ultimi 50 anni.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Koldo conta 79 presenze con la maglia della Nazionale di calcio di Andorra;[2] dopo la sconfitta per 6-0 contro l'Inghilterra a Wembley del 10 giugno 2009, valevole per le qualificazioni mondiali, Koldo si è ritirato dalla Nazionale, ricevendo gli applausi dello stadio dopo la sostituzione durante i minuti di recupero.[3]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º giugno 2010, con l'esonero di David Rodrigo, diventa ct della nazionale andorrana.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Madrid: 1991-1992

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Golden Players take centre stage, in uefa.com, 29 novembre 2003. URL consultato il 25 giugno 2009.
  2. ^ (EN) RSSSF Andorra - Record International Players, su rsssf.com. URL consultato il 25 giugno 2009.
  3. ^ (EN) Frank Griffiths, Andorra loses 6-0 to England but prevents ridicule, in USA Today.com, 10 giugno 2009. URL consultato il 25 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]