The Prayer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Prayer
Artista Céline Dion, Andrea Bocelli
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1 marzo 1999
Durata 4 min : 29 s
Album di provenienza These Are Special Times e Sogno
Genere Pop
Etichetta Columbia, Epic
Produttore David Foster, Tony Renis, Carole Bayer Sager
Registrazione 1997
Formati CD
Céline Dion - cronologia
Singolo precedente
On ne change pas
(1999)
Singolo successivo
Treat Her Like a Lady
(1999)

"The Prayer" è un duetto fra la cantante canadese Céline Dion ed il tenore italiano Andrea Bocelli. È il secondo singolo estratto dall'album della Dion These Are Special Times, ed il primo da quello di Bocelli Sogno. Il disco è stato pubblicato solo come singolo promozionale, il 1º marzo 1999.

Nel 1999 "The Prayer" ha vinto il Golden Globe Award come "miglior canzone originale" per il film La spada magica - Alla ricerca di Camelot. Inoltre il brano ha anche ricevuto una nomination agli oscar come miglior canzone ed ai Grammy Award come "miglior collaborazione pop". La Dion e Bocelli si sono esibiti in entrambe le cerimonie.

Inizialmente, "The Prayer" fu registrata in due differenti versioni da solisti. Celine Dion l'aveva infatti registrata in lingua inglese, mentre Andrea Bocelli in italiano. Il duetto fra i due artisti fece la sua prima apparizione nella colonna sonora del film La spada magica - Alla ricerca di Camelot, per poi essere inclusa negli album dei due cantanti. In seguito la Dion ha riregistrato la sua versione da solista nell'album Miracle del 2004, con il nuovo titolo A Mother's Prayer. Bocelli invece ne ha interpretato una nuova versione in duetto con Heather Headley.

La canzone ha ottenuto un notevole successo nelle classifiche in Canada e negli Stati Uniti.

Il 17 febbraio 2008 è stato pubblicato un singolo digitale di "The Prayer", eseguito dalla Dion con Josh Groban, relativo ad una esibizione live dei due artisti avvenuta due giorni prima durante uno speciale televisivo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. The Prayer (Céline Dion and Andrea Bocelli) – 4:29
  2. The Prayer (Céline Dion) – 2:48
  3. The Prayer (Andrea Bocelli) – 4:10

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1999) Posizione
più alta
Argentina 66
Belgio (Wallonia) 34
Belgio (Flanders) 162
Canada 8
U.S. Billboard Hot Adult Contemporary Tracks 22
Classifica (2008) Peak
position
Canada - Hot 100[1] 37
Canada - Top Digital Downloads[2] 19
U.S. Billboard Hot 100[3] 70
U.S. Billboard Pop 100[4] 50
U.S. Billboard Hot Digital Songs[5] 32
U.S. Billboard Hot Digital Tracks[6] 29

Altre cover[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 dicembre 2004, "The Prayer" è stato pubblicato come singolo d'esordio di Anthony Callea, vincitore di un talent show australiano. Il singolo nella versione di Callea è riuscito ad arrivare fino alla prima posizione dei singoli più venduti in Australia, ottenendo quattro dischi di platino.

Il brano è stato poi ripreso anche dalla cantante gallese Charlotte Church, in duetto con Josh Groban, per l'album Enchantment del 2001. Sette anni dopo Groban si esibirà anche con la Dion nello stesso brano.

Chloë Agnew del gruppo Celtic Woman ha registrato una cover del brano per il suo primo album da solista.

Nel 2009 Cristina D'Avena ha inciso una versione in italiano del brano e l'ha inserita nel suo CD Magia di Natale.

Nel 2010, i musicisti classici del Regno Unito ne hanno realizzato una cover collettiva finalizzata alla raccolta di fondi in favore dei terremotati di Haiti.

Lara Fabian ha cantato questa canzone in duetto con Michael Bolton. Nel corso del programma The Voice Chris Mann e Christina Aguilera eseguono un duetto del brano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Canadian Hot 100
  2. ^ Canadian Top Digital Dowloads
  3. ^ Billboard Hot 100
  4. ^ Pop 100
  5. ^ Hot Digital Songs
  6. ^ Hot Digital Tracks
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica