Sette Soldati della Vittoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sette Soldati della Vittoria
gruppo
Universo Universo DC
Nome orig. Seven Soldiers of Victory
Lingua orig. Inglese
Autori
Editore DC Comics
1ª app. Inverno 1941
1ª app. in Leading Comics n. 1
! Formazione vedi sotto
Formazione originale (vedi sotto)

I Sette Soldati della Vittoria (conosciuti anche come I Legionari della Legge) sono una squadra immaginaria di super eroi dei fumetti nell'Universo DC. Comparvero per la prima volta in Leading Comics n. 1 (Inverno 1941), e furono creati da Mort Weisinger e Mort Meskin.

Sette Soldati della Vittoria[modifica | modifica wikitesto]

Pre-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

I Sette Soldati della Vittoria (conosciuti anche come I Legionari della Legge) furono la seconda squadra di super eroi della DC Comics, dopo la Justice Society of America. Come la Justice Society, i membri dei Sette Soldati erano stati tirati fuori dall'antologia dei fumetti DC: Vigilante (da Action Comics); Crimson Avenger (da Detective Comics); Freccia Verde e Speedy (da More Fun Comics); Cavaliere splendente (da Adventure Comics); Star-Spangled Kid e Stripesy (da Star-Spangled Comics). È da notare che, a differenza di molti gruppi di supereroi, questo includeva due spalle, Speedy e Stripesy, come membri. D'altra parte, anche la spalla di Crimson Avenger, Wing, prese parte alle avventure della squadra, e fu in ogni modo un "ottavo Soldato", ma non fu mai considerato un membro ufficiale del team.

I Sette Soldati della Vittoria comparvero nei primi quindici numeri di Leading Comics. Nemici noti inclusero Stella Nera, Mano di Ferro, Dummy (nemico del Vigilante), ed il Dr. Droome, uno dei molti criminali che aveva una macchina del tempo. Un copione di Joseph Samachson degli anni quaranta fu successivamente serializzato in Adventure Comics dal n. 438 al n. 443 del 1975, in cui ogni capitolo era illustrato da un artista diverso (inclusi Dick Dillin, Mike Grell, Lee Elias, e Jose Luis Garcia Lopez).

La squadra fu resuscitata negli anni settanta in Justice League of America dal n. 100 al n. 102. Durante la celebrazione del centesimo incontro della Justice League of America, questa fu convocata sulla Terra-2 dalla Justice Society, dove una mano eterea gigantesca controllata da Mano di Ferro minacciava di distruggere il loro mondo. L'unico modo di distruggere la mano fu di trovare i leggendari Sette Soldati della Vittoria, che sconfissero una minaccia simile nella forma di Nebula Man molti anni prima, al prezzo, però, della loro stessa esistenza, così che nessuno ricordò chi fossero. Un Oracolo non terrestre rivelò alle due squadre che i Sette Soldati furono scagliati nel tempo, e che una moltitudine di eroi erano stati inviati per trovarli.

Dottor Fate, Atomo ed Elongated Man trovarono Crimson Avenger in Messico, dove fu colto da amnesia e credeva di essere il dio Sole Azteco. Superman, Sandman e Metamorpho salvarono il Cavaliere splendente dalle orde di Gengis Khan. Hawkman, Dottor Mid-Nite, e la Wonder Woman della Golden Age trovarono la Freccia Verde della Golden Age nell'Inghilterra medievale, dove fu scambiato per Robin Hood. Batman, Hourman e Starman ritrovarono Stripesy nell'antico Egitto. La freccia verde della Silver Age, Black Canary e Johnny Thunder con Thunderbolt salvarono il Vigilante da una tribù di indiani nel vecchio West. Aquaman, Wildcat e Hal Jordan salvarono Star-Spangled Kid, che si trovava 50000 anni nel passato. Zatanna, Barry Allen e Red Tornado liberarono Speedy dalle grinfie di Circe nell'antica Grecia. Alan Scott, Mister Terrific e Dick Grayson andarono alla ricerca dell'identità di un Soldato sconosciuto, la cui tomba giaceva nelle montagne del Tibet, dove i Sette Soldati della Vittoria caddero dopo aver sconfitto Nebula Man.

I Sette Soldati furono riuniti e crearono una nuova Nebula Rod per scontrarsi con la Mano ideata da Mano di ferro. Sfortunatamente, chiunque avrebbe utilizzato la Nebula Rod sarebbe certamente deceduto (infatti, la tomba dell'ultimo Soldato era quella di Wing, che perì per salvare il mondo, utilizzando la vecchia versione della Nebula Rod). Mentre gli eroi discutevano su chi avrebbe dovuto sacrificarsi, l'androide Red Tornado prese la Nebula Rod e distrusse la Mano, distruggendo, apparentemente, sé stesso nel processo.

L'unico altro incontro del gruppo nell'era moderna (sia nell'era pre- che post-Crisi sulle Terre Infinite) fu in Infinity Inc. n. 11, in cui Vigilante, Cavaliere spendente, Freccia Verde, Speedy e Star-Spangled Kid si incontrarono alla tomba di Lee Travis, l'uomo conosciuto come Crimson Avenger.Ci vollero due anni perché il gruppo ne confermasse la morte (morì salvando Gotham City da una massiccia quantità di esplosivi in DC Comics Presents n. 38).

Primo gruppo post-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

Nella continuità retroattiva post-Crisi originale del gruppo, sia Wing che la spalla del Vigilante, Stuff, il Ragazzo di Chinatown fu promosso a membro ufficiale, per rimpiazzare Freccia Verde e Speedy, che furono rimossi dalla continuità attiva. Stuff non comparve mai durante le storie originali di Leading Comics, mentre un uomo più maturo di nome Billy Gunn aiutò Vigilante nelle sue missioni nel fumetto.

Questa particolare continuità retroattiva fu cambiata ancora una volta alla fine degli anni novanta, in Stars and S.T.R.I.P.E.S. n. 9. Mentre Stuff rimase membro, Wing non divenne un Soldato ufficiale (perché Crimson Avenger, il suo mentore, volle che facesse qualcosa di meglio con la sua vita). Il posto vacante nel gruppo fu riempito da Alias il Ragno, un arciere che comparve originariamente in Crack Comics della Quality in un fumetto intitolato Alias the Spider. Il problema con il nuovo Ragno fu che era un criminale - ed in questa particolare avventura, lavorò con il nemico della squadra, Mano di Ferro, che creò il Nebula Man originale. Il Ragno sabotò il nuovo Nebula Rod che i Soldati costruirono per sconfiggere Nebula Man e mandò gli eroi a combattere una battaglia infruttuosa. Il criminale quindi uccise Billy Gunn e fallì nel tentativo di assassinio di Wing. Wing cercò gli altri Soldati e ripararono il nuovo Nebula Rod, utilizzandolo per distruggere Nebula Man. Wing morì, ed i suoi compagni furono di nuovo gettati nel tempo e più tardi furono ritrovati dalla JLA e dalla JSA. L'unica differenza principale tra questa storia e quella originale fu che il Vigilante fu ritrovato solo dopo aver passato 20 anni a combattere il crimine nel vecchio West.

I Sette Soldati non furono riformati nella Modern Age. Tre degli originali - Cavaliere splendente, Vigilante e Stripesy (adesso STRIPE) - rimasero. Il gruppo fu l'ispirazione delle nuove generazioni. La prima fu Stargirl, che inizialmente vestì il costume di Star-Spangled Kid in memoria di Sylvester Pemberton. Adesso possedeva du eredità, portò avanti anche l'eredità di Starman. Il secondo fu il nuovo Crimson Avenger, che comparve sporadicamente nella serie JSA. Dovette fare ancora una comparsa in Un Anno Dopo, che fu vista verso la fine di Crisi Infinita. Il terzo fu Gardner grayle, Atomic Knight. L'ultimo fu il nuovo Sir Justin nel progetto di Grant Morrison.

Secondo gruppo post-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

Un altro gruppo prese il nome dei Sette Soldati della Vittoria nel numero di Showcase della serie limitata conosciuta come Silver Age. Questo gruppo, messo insieme per aiutare la Justice League of America e gli altri eroi principali e gruppi degli anni sessanta per battere la minaccia di Agamemno, consistente di: Adam Strange, Batgirl, Blackhawk, Deadman, Mento, Metamorpho, ed il nuovo Cavaliere splendente.

Il Cavaliere splendente di questo gruppo era Gardner Grayle, protagonista di The Atomic Knight della Silver Age; nelle storie precedenti che furono dopo la serie limitate della Silver Age, divenne Atomic Knight e si unì agli Outsiders. Questa fu l'unica comparsa di questo particolare assemblaggio.

Sette Soldati[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sette Soldati.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Pre-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

Primo team post-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

  • Crimson Avenger (Lee Travis)
  • Star-Spangled Kid (Sylvester Pemberton)
  • Stripesy (Pat Dugan)
  • Vigilante (Greg Sanders)
  • Stuff il Ragazzo di Chinatown (Victor Leong, spalla del Vigilante)
  • Cavaliere splendente (Sir Justin)
  • Alias il Ragno (Tom Hallaway/Thomas Ludlow)
  • Wing come "ottavo Soldato non ufficiale"
  • Squire (Percy Sheldrake), successivamente Knight (vedi anche Ted Knight), li accompagnò in una missione

Secondo team post-Crisi[modifica | modifica wikitesto]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

La formazione originale dei sette Soldati comparve nella serie animata Justice League Unlimited come membri della League. In un episodio chiamato "Patriot Act", si confrontarono con un super soldato criminale mentre rappresentava la League ad una parata.

Essenzialmente il gruppo era la versione dei Soldato della Golden Age, inclusi:

  • Freccia Verde
  • Vigilante
  • Cavaliere splendente
  • S.T.R.I.P.E. (lo Stripesy originale)
  • Stargirl (conosciuta originariamente, nella continuità del fumetto, come la seconda Star-Spangled Kid)

Il sesto ed il settimo membro, Crimson Avenger e Speedy, arrivarono nel mezzo della battaglia come rinforzi. Speedy comparve rinnovato dopo la versione della serie animata Teen Titans, sebbene più grande e meglio costruito della sua controparte dei Titans.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics