Cavaliere splendente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cavaliere splendente (Shining Knight) è il nome di tre supereroi dell'universo DC Comics.

Storia dei personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Sir Justin[modifica | modifica wikitesto]

Creato da Creig Flessel in Adventure Comics n. 66 (settembre 1941).

Sir Justin, membro dei Cavalieri della Tavola Rotonda alla Corte di Re Artù che ricevette dal Mago Merlino armatura e spada magiche e un cavallo alato di nome Victory.

Il Cavaliere splendente si unì presto ai Sette Soldati della Vittoria e all'All-Star Squadron, inoltre divenne guardia del corpo personale di Sir Winston Churchill durante la seconda guerra mondiale.

Justin ebbe una relazione con la seconda Firebrand.

Gardner Grayle[modifica | modifica wikitesto]

Durante il crossover Silver Age (da non confondersi con l'epoca definita Silver Age), Dick Giordano e Geoff Johns crearono dei nuovi Soldati della Vittoria per combattere una Lega dell'Ingiustizia che si era impossessata dei corpi dei membri della Justice League of America.

Gardner Grayle, che sarebbe diventato in seguito Atomic Knight, adottò per questa missione un'armatura sperimentale e il nome di Cavaliere Splendente. Questa versione dei Sette Soldati, composta da Batgirl, Deadman, Metamorpho, Blackhawk, Adam Strange, servì in una sola missione e l'armatura venne distrutta.

Sir Ystin[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005, un nuovo Cavaliere splendente debuttò nella miniserie Sette Soldati della Vittoria scritta da Grant Morrison.


DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics