SEAT Exeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SEAT Exeo
Seat Exeo 20090603 front.JPG
Descrizione generale
Costruttore bandiera  SEAT
Tipo principale Berlina
Altre versioni Station Wagon
Produzione dal 2008 al 2013
Sostituisce la [[Seat 131]]
Euro NCAP 4 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.660 mm
Larghezza 1.730 mm
Altezza 1.430 mm
Passo 2.640[1] mm
Massa da 1.310 a 1.515 kg
Altro
Assemblaggio Martorell, Spagna
Altre antenate Seat Toledo
Seat 132
Altre eredi Seat Toledo 2013 (per la berlina)
Seat Leon ST (per la ST)
Stessa famiglia Audi A4 B7
Auto simili Alfa Romeo 159
BMW Serie 3
Citroën C5
Fiat Croma
Ford Mondeo
Mercedes-Benz Classe C
Opel Insignia
Peugeot 407
Renault Laguna
Volkswagen Passat
Seat Exeo Lunasilber Heck.JPG

La SEAT Exeo è una berlina di classe medio-alta prodotta dalla casa automobilistica spagnola SEAT da dicembre 2008 all' estate del 2013. Si è insediata nel segmento D del mercato automobilistico italiano.[2]

L'auto[modifica | modifica sorgente]

Versione berlina[modifica | modifica sorgente]

La Seat Exeo è quasi interamente derivata, non solo nel pianale ma anche in gran parte della carrozzeria, dalla Audi A4 prodotta dal 2001 al 2007.[1] La versione berlina viene commercializzata in Italia dal gennaio 2009 con due motori a benzina, 1.6l da 102cv e 2.0 TSI da 200 cv, e due motori turbodiesel common-rail, 2.0 TDI da 143 e 170 cv. Gli allestimenti sono 3: Reference, Style e Sport rispettivamente l'allestimento base, intermedio e sportivo full-optional.[1] Nel 2010 il motore 1.6 benzina è stato sostituito dal 1.8 TSI da 120cv ed è stato aggiunto alla gamma dei diesel il 2.0 TDI depotenziato a 120cv solo nell'allestimento Reference (per quanto riguarda il mercato italiano) e con i propulsori 2.0 TSI Sport e 2.0 TDI 143cv Style è disponibile il cambio automatico a variazione continua Multitronic, già installato su molti modelli Audi.

Motorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.6 dal debutto al 2010 Benzina 1595 75 Kw (102 Cv) 148 179 12.6 190 10.2
1.8 TSI dal 2010 Benzina 1798 88 Kw (120 Cv) 230 169 10.6 202 13.7
2.0 TSI dal debutto Benzina 1984 147 Kw (200 Cv) 280 179 7.3 235 13.0
2.0 TSI/211 Cv dal 2010 al 2011 Benzina 1984 155 Kw (211 Cv) 280 179 7.3 241 12.3
2.0 TDI dal debutto Diesel 1968 88 Kw (120 Cv) 290 136 10.5 204 19.2
2.0 TDI/143 Cv dal debutto Diesel 1968 105 Kw (143 Cv) 320 136 9.2 215 19.2
2.0 TDI/170 Cv dal debutto Diesel 1968 125 Kw (170 Cv) 350 148 8.4 229 17.5

[3]

Versione ST[modifica | modifica sorgente]

A partire dal settembre 2009 viene prodotta la Exeo ST, versione station wagon della berlina di classe media della SEAT, lunga appena un centimetro in più della berlina. Le motorizzazioni e gli allestimenti utilizzati sono le stesse della berlina.[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Si chiama Exeo la nuova SEAT costruita come un'Audi A4, "Corriere della Sera" del 23 febbraio 2009. URL consultato il 06-10-2009.
  2. ^ a b L'Exeo St ha sette airbag e il posto giusto per ogni cosa, "Corriere della Sera" del 15 giugno 2009. URL consultato il 06-10-2009.
  3. ^ Dati Tecnici SEAT Exeo

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili