Rose (Street Fighter)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rose
Rose
Rose
Lingua orig. Giapponese
Interpretata da Elizaveta Kiryukhina Street Fighter - La leggenda
Voce orig. Michiko Neya
Specie Umana
Sesso Femmina
Etnia Italiana
Luogo di nascita Italia Italia
Data di nascita 3 luglio
Abilità Poteri dell'Anima
Parenti
  • M.Bison, sua parte maligna

Rose (ローズ Rōzu?) è un personaggio immaginario creato dalla Capcom. Appare per la prima volta in Street Fighter Alpha come personaggio giocabile. Rose pratica chiromanzia in Italia, a Genova. Secondo il fumetto della UDON ispirato a Street Fighter, Rose sarebbe di famiglia rom.[1]

Un giorno, provando una sensazione sgradevole, avverte l'imminenza del Giorno del Fato. Scopre che l'origine del male è M.Bison, comandante supremo della Shadowlaw.

Una volta scontratisi, entrambi sfoderano le loro potenzialità: Rose sfrutta i suoi Poteri Anima, Bison la sua Psyco Power.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rose, levatasi da terra, non ricorda niente del passato. Rose altri non è che l'incarnazione del bene di M.Bison, totalmente privo di bontà d'animo.

M.Bison, avido di potere, desidera divenire un Dio in terra sfruttando la sua Psyco Power ma, siccome questa potenza è alimentata dal suo male, decide di rimuovere il bene in sé grazie a nuove tecnologie; rimossolo con l'ausilio dei suoi scienziati, la purezza d'animo si plasma in Rose, accumulando anche i Poteri Anima che Bison ha ceduto.

In Street Fighter Alpha: Warriors' Dreams, primo capitolo della serie Alpha di Street Fighter, Rose viaggia nel mondo alla ricerca di Bison. Scovatolo, riesce a sconfiggerlo, certa della sua disfatta totale.

I poteri di Bison sono comunque molto superiori di quanto Rose potesse concepire e, tempo dopo, si rimostra vivo e più poderoso di prima. I tarocchi incantati avvertono Rose della minaccia incombente.

In Street Fighter Alpha 3, durante l'ennesima disputa contro M.Bison, viene colpita allo stomaco da un possente pugno, che le rimuove l'essenza.

Poco prima che Rose svenga, Bison le rivela che lei e lui condividono la stessa anima e lo stesso sangue. In seguito, Guy trova Rose accasciata a terra, dunque la salva. Una volta che Bison viene ucciso da Charlie, sacrificatosi, la sua coscienza entra nel corpo di Rose.

Nell'intermezzo della serie Alpha e Street Fighter II: The World Warrior, l'essenza di Bison rimane nel corpo di Rose, mentre i suoi scienziati sono intenti nella costruzione di un nuovo corpo per Bison.

Durante la permanenza nel corpo di Rose, Bison continua a gestire le operazioni illegali della Shadowlaw, mantenendo il suo ben noto look da dittatore su un corpo da donna.

Una volta costruito il corpo, Bison vi entra e il corpo di Rose rimane senza anima. Non si sa quale sia stato il suo, di certo triste, destino.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Rose si presenta come una donna alta e snella con lunghi capelli, legati in una coda di cavallo e occhi tendenti al violaceo. Il suo vestito consiste in un bell'abito rosa con bottoni d'oro, scarpe con tacchi alti ed un foulard giallo. Durante le sue animazioni nei giochi, i capelli di Rose si agitano come se mossi dal vento anche senza quest'ultimo.

In una delle pose di vittoria di Rose, per l'esattezza quella visibile soltanto se si vince con un Perfect, Rose lancia in aria un telone che la copre e, una volta resa di nuovo visibile, indossa una veste da chiromante.

Nei fumetti di Street Fighter della UDON, Rose indossa questa veste molto spesso quando non ha incontri importanti oppure non deve combattere.

Benché non sia molto forte fisicamente, grazie ai Poteri Anima, Rose sfrutta caratteristiche sovraumane, tra cui emergono la possibilità di usufruire del foulard come "Frusta Magica", oppure usarlo per avvolgere il braccio che, una volta avvolto, darà al foulard un'aura rovente che danneggerà il nemico.

Sotto altre fronti[modifica | modifica wikitesto]

Street Fighter[modifica | modifica wikitesto]

Rose appare in un episodio della serie animata Street Fighter andata in onda per la televisione americana, nell'episodio intitolato "The Medium is the Message": compare come sfidante degli Street Fighters durante un torneo in India.

Ha un ruolo più importante nella seconda stagione, nell'episodio intitolato "The Flame and the Rose", dove si unisce a Ken e Blanka per combattere contro il malvagio generale della Shadowlaw, M.Bison.

Rose appare anche nell'adattamento Manga di Street Fighter Alpha di Masahiko Nakahira, dove si rivela come una indovina, insegnante di Ryu al controllo dell'Hadou Oscuro.

Nell'Oav Street Fighter Alpha:The Movie ricopre un ruolo simile.

UDON Comics[modifica | modifica wikitesto]

Volume 1[modifica | modifica wikitesto]

Nel fumetto numero uno di Street Figther prodotto dalla UDON, in collaborazione con la Capcom, la storia di Rose è differente da quella originale del videogioco: Rose è una discendente di una tribù Romana chiamata Gypsies che aveva come Maestra una donna dai capelli bianchi e con un lampo disegnato sulla fronte, dalla capigliatura simile a quella di Rose.

Quando Rose era una bambina (più o meno 10 anni), M.Bison, uno studente di questa Maestra, ritornò nella tribù e dichiaro di volere la morte della sua Ex Maestra; questo perché i Poteri Anima di quest'ultima erano un pericolo per i suoi piani.

Benché la Maestra avesse combattuto e resistito bene, la Psyco Power di Bison (Poteri Anima corrotti) ha fatto sì che venisse uccisa grazie alle tecniche micidiali di cui Bison usufruiva; per di più, Bison uccise tutti gli allievi presenti li'.

Solo un uomo che stava tagliando legna si salvò e, una volta tornato al villaggio, trovò Rose priva di sensi e con il lampo della Maestra disegnato sulla fronte.

Volume 2[modifica | modifica wikitesto]

Nel secondo volume, Cammy è alla ricerca di Ryu e Ken a San Francisco, dove Rose riesce ad intercettarne le anime. In seguito, grazie ai suoi Poteri Anima, Rose purifica la mente di Cammy dalla Psyco Power di M.Bison, rimuovendone il controllo mentale.

Rose, teletrasportandosi assieme a Cammy, la lascia su una panchina vicino l'Ambasciata Inglese in Italia, dove in seguito sarà arruolata nella Delta Red, un gruppo antiterroristico segreto Britannico.

Purtroppo tutto ciò sarà inutile, perché in seguito Bison riuscirà a ricontrollare Cammy e a rifarne la sua schiava-assassina personale.

Namco x Capcom[modifica | modifica wikitesto]

Proprio come Lilithda Darkstalkers, Rose viene introdotta come un nemico dei protagonisti. Dice di essere una serva della Valchiria Oscura, benché Ryu sapesse che Rose fosse già morta ed era buona in vita.

Silenziosa, cerca sempre di annientare i protagonisti con il supporto del già morto Armor King e Judas. Le anime di questi tre personaggi verranno in seguito purificate grazie al potere del Seme Dorato, usato dalla Valchiria Splendente.

Dopo il rito di purificazione, Rose ed i suoi compagni scompaiono per un lasso di tempo. In seguito, ritorna come personaggio giocabile. Con la sua essenza purificata, Rose rivela che a seguito della sua morte, la Valchiria Oscura l'ha resuscitata per farne una sua sottoposta.

Rose fu usata per attaccare Bison ma, essendo quest'ultimo molto più forte, non era riuscita a sconfiggerne la Psyco Power. Durante l'uso della Psyco Power, Bison è praticamente invincibile, ma una volta che Ryu riprende i sensi dal duello precedente, caricandosi del "Killer Hadou", e grazie alla sua tecnica "Shin Shou Ryu Ken", rende Bison vulnerabile agli attacchi.

Finito il gioco, Rose riposerà in pace del Regno degli Spiriti assiame ad Armor King.

Frasi Celebri[modifica | modifica wikitesto]

  • "Non sono vittoria o perdita a determinare il tuo dominio, ma possedere e detenere un'anima !" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Conoscerai bene i tuoi pugni, ma sai delineare il tuo cuore?" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Coloro dai cuori oscuri difettano di integrità, e possono colmare i peccati con buone azioni" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Debbo percorrere il sentiero da me prescelto... al prezzo di dover perire!" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Sono gli scintillii delle stelle a predeterminare il futur tuo..." (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Una vita sommersa dalle tenebre non può che ambire all'immacolatezza della luce..." (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Se la vita rivela essere un terribile assillo, allora spera di dormire..." (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Che tu voglia o no, il fato rimane tale!" (Street Fighter Alpha/Zero 3)

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rose – The Street Fighter Wiki. URL consultato l'8 dicembre 2011.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi