Teryl Rothery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Teryl Rothery

Teryl Rothery (Vancouver, 9 novembre 1962) è un'attrice e doppiatrice canadese.

Carriera artistica[modifica | modifica sorgente]

Ha cominciato la sua carriera di attrice a tredici anni, recitando nel musical "Bye Bye Birdie", e già sapeva di appartenere alle telecamere quando recitò nello special di Halloween "Boo", per l'emittente canadese CBC, a soli 18 anni.

Nota per il ruolo della dottoressa Janet Fraiser in Stargate SG-1, che ha interpretato per ben sette anni dal 1997 al 2004 contando anche una piccola apparizione come guest-star nel 2006, la Rothery è apparsa anche in altre fiction americane legate alla fantascienza come X-Files, Oltre i limiti, First Wave, Jeremiah, M.A.N.T.I.S., Kyle XY, Eureka e molte altre ancora. Teryl Rothery è anche doppiatrice.

Di recente, è stata vista recitare a teatro a Vancouver, nel marzo del 2006. Nel marzo dell'anno successivo, appare in A Delicate Balance , di Edward Albee. Quest'ultima apparizione le è valsa una nomination per un Jessie Richardson Theatre Award.[1]

La Rothery è stata nominata per tre Leo Awards. Nel 2004 ha vinto le nomination di: Miglior Performance Femminile in una serie drammatica per l'episodio "Lifeboat", di Stargate SG-1 e Miglior Performance di Guest-Star Femminile in una serie drammatica nella serie The Collector.[2] Nel 2008 è stata nominata per la categoria Miglior Performance Femminile in un Cortometraggio per la sua interpretazione nel corto "Coffee Diva".[3]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Jessie Richardson Theatre Award Society
  2. ^ IMDb.com Teryl Rothery - Awards
  3. ^ LeoAwards.com - 2008 Nominees

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44026252 LCCN: no2005021211

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie