Portale:Nautica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Portale Nautica
« Navigare necesse est! »
(Gneo Pompeo Magno)
Yacht foresail.svg
Gouvernail.svg

Benvenuti al Portale Nautica di Wikipedia

Questa pagina è il punto di partenza per tutti gli argomenti di carattere nautico

Glossario dei termini marinareschi________________________Progetto:Nautica
Storia della nautica
Appletons' Thorfinn ship.jpg

Nell'antico linguaggio della marineria, all'epoca della propulsione a vela, la nave era un veliero con tre alberi a vele quadre e bompresso. In presenza di un quarto albero a vele auriche veniva detta "a palo". Analogamente, un veliero con due alberi a vele quadre era un brigantino, che se dotato di un terzo albero a vele auriche diventava "brigantino a palo".

Poi la nomenclatura che una nave militare poteva avere dipendeva anche dalle funzioni che essa svolgeva. Per esempio, secondo il sistema di classificazione delle navi della Royal Navy, una nave con meno di 20 cannoni comandata da un tenente comandante (Lieutanant Commander) era una corvetta, indipendentemente che fosse armata a nave o brigantino a palo. Gli altri paesi non riconoscevano la classificazione britannica, per cui una nave francese da 22 cannoni poteva essere designata come corvetta pesante, mentre nella classificazione inglese sarebbe stata una fregata di sesto rango.

Tipi di navi
Navigazione
Eventi della nautica
Salone nautico di Genova
Salone nautico 47 Genova 03.jpg

Il Salone nautico di Genova era la principale fiera della nautica da diporto che si tiene in Europa. È una manifestazione riconosciuta dall'IFBSO, l'International Federation Boat Show Organizers. Si tiene annualmente dal primo sabato alla seconda domenica di ottobre presso la Fiera di Genova.

Nata nel gennaio del 1962 come una piccola esposizione articolata su una superficie espositiva di trentamila metri quadrati, attraverso le successive quarantasei edizioni ha raggiunto la dimensione di 288 000 metri quadrati.

Sport nautici
Disastri marittimi
La tragedia del Titanic
Stöwer Titanic.jpg

Il RMS Titanic era una nave passeggeri britannica della Olympic Class, divenuta famosa per la collisione con un iceberg nella notte tra il 14 e il 15 aprile 1912, e il conseguente drammatico affondamento avvenuto nelle prime ore del giorno successivo.

Secondo di un trio di transatlantici, il Titanic, con le sue due navi gemelle Olympic e Britannic, era stato progettato per offrire un collegamento settimanale con l'America, e garantire il dominio delle rotte oceaniche alla White Star Line.

Costruito presso i cantieri Harland and Wolff di Belfast, il Titanic rappresentava la massima espressione della tecnologia navale, ed era il più grande, veloce e lussuoso transatlantico del mondo. Durante il suo viaggio inaugurale (da Southampton a New York, via Cherbourg e Queenstown), entrò in collisione con un iceberg alle 23:40 (ora della nave) di domenica 14 aprile 1912. L'impatto provocò l'apertura di alcune falle lungo la fiancata destra del transatlantico, che affondò due ore e 40 minuti più tardi (alle 2:20 del 15 aprile) spezzandosi in due tronconi.

Nella sciagura, una delle più grandi tragedie nella storia della navigazione civile, persero la vita 1523 dei 2223 passeggeri imbarcati compresi gli 800 uomini dell'equipaggio. L'evento suscitò un'enorme impressione nell'opinione pubblica e portò alla convocazione della prima conferenza sulla sicurezza della vita umana in mare.


Categoria:Naufragi e incidenti marittimi
Sicurezza in mare

{{/finestra0|Portali collegati|Portale:Nautica/finestra8|FULLPAGENAMe/finestra8|