Nautica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una nave mercantile olandese

Nautica è il termine con cui viene definito l'insieme delle conoscenze, delle tecniche e dei mezzi relativi al trasporto sull'acqua per qualsiasi scopo esso sia perseguito.

Il linguaggio nautico[modifica | modifica sorgente]

La lingua tecnica del mare è caratterizzata da numerosi termini propri originali. A bordo di una imbarcazione ogni azione, ogni oggetto posseggono un nome che cambia anche in relazione alle funzioni.

Per esempio, ogni cima che regola una vela è indicata con un nome diverso (scotta, braccio, drizza, e altri) in modo che gli errori di comunicazione tra marinai siano ridotti al minimo e la nave possa procedere in sicurezza con equipaggi anche numerosi.

La teoria e l'arte della nautica comportano la conoscenza e l'uso di una grande varietà di elementi:

  • Normativa nautica
    • Legislazione nautica
    • Autorità marittime
    • Regolamento di sicurezza
    • Codice della navigazione
    • Regolamento per prevenire gli abbordi in mare
  • Titoli professionali marittimi [1]
    • Sezione coperta
      • capitano superiore di lungo corso --> corrispondenza : Titolo Accademico Superiore
      • capitano di lungo corso --> corrispondenza : Laurea Magistrale
      • aspirante capitano di lungo corso --> corrispondenza : livello intermedio del percorso formativo per il raggiungimento della Laurea Magistrale
      • allievo capitano di lungo corso --> corrispondenza : Laurea breve triennale
    • Sezione macchina
  • Altri gradi, qualifiche e posizioni a bordo
    • comandante superiore --> corrispondente a Dirigente Superiore
    • comandante --> corrispondente a Dirigente
    • comandante in seconda --> corridpondente a funzionario quadro
    • primo ufficiale --> corrispondente a funzionario di prima
    • pilota --> figura appartenente al personale non marittimo, giunge a bordo quale consulente del comandante,rispetto al quale soggiace per legge.

Nel corso della prestazione è gerarchicamente Primo ufficiale ma retroposto al primo ufficiale di bordo il quale, in qualunque caso rimane " second in command " di cui al " command chain ".

    • secondo ufficiale --> corrispondente a funzionario di seconda
    • terzo ufficiale --> corrispondente a impiegato di prima
    • allievo ufficiale --> corrispondente a impiegato di concetto
    • direttore di macchina
    • primo ufficiale di macchina
    • secondo ufficiale di macchina
    • terzo ufficiale di macchina
    • allievo ufficiale di macchina
    • nostromo
    • marinaio
    • timoniere
    • giovanotto di coperta
    • mozzo
    • capo operaio
    • elettricista
    • ingrassatore
    • fuochista
    • carbonaio
    • giovanotto di macchina

L'insieme di questi elementi o parte di essi concorrono a determinare gli ambiti:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ I titoli professionali citati sono stati aboliti con il Decreto Ministeriale del 30 novembre 2007

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

nautica Portale Nautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nautica