Pirati dei Caraibi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Insegna nell'area dedicata a Pirati dei Caraibi al Magic Kingdom Park della Walt Disney.

Pirati dei Caraibi (Pirates of the Caribbean) è un franchise multimiliardario della The Walt Disney Company costituito dalle attrazioni dei parchi a tema Disney, una saga cinematografica, una serie di videogiochi e varie pubblicazioni e romanzi.

Trama della saga[modifica | modifica wikitesto]

La saga al 2011 è composta da quattro film:

È previsto un quinto film di cui non è ancora noto il titolo italiano.

  • Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales (letteralmente "I morti non parlano") 2015.

La maledizione della prima luna[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi La maledizione della prima luna.

Elizabeth Swann, figlia del Governatore inglese, viene rapita dalla ciurma della Perla Nera, comandata dal Capitano Barbossa, con lo scopo di liberarsi da una maledizione subita per aver sottratto dell'oro azteco. Il fabbro Will Turner, amico di vecchia data e innamorato di Elizabeth, convince Capitan Jack Sparrow, pirata e prossimo alla forca, a partire per andare a salvarla.

La maledizione del forziere fantasma[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma.

Lord Beckett, potente e spietato agente dell'East India Trading Company, arresta Will ed Elizabeth per aver aiutato Capitan Jack Sparrow a fuggire all'arresto; ad ogni modo, Beckett offre clemenza nel caso in cui Turner lo possa aiutare a recuperare la magica bussola di Sparrow. Nello stesso momento, Jack cerca di liberarsi da un vecchio debito contratto con il pirata Davy Jones cercando il forziere fantasma contenente il cuore dello stesso, indispensabile per combattere e sconfiggere il capitano dell'Olandese Volante.

Ai confini del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo.

Lord Cutler Beckett controlla ora Davy Jones, e con l'aiuto dell'Olandese Volante insegue il suo obiettivo di eliminare definitivamente la pirateria dai mari. Will, Elizabeth e Barbossa corrono a salvare Jack dallo Scrigno di Davy Jones, dove il pirata era confinato, per riunire il Consiglio della Fratellanza e contrastare la Compagnia delle Indie Orientali.

Oltre i confini del mare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare.

Jack Sparrow incrocia la propria strada con Angelica, una donna del suo passato, non certo se questa lo ami veramente o lo stia solo sfruttando per cercare la mitica Fonte della giovinezza. Una volta al cospetto del temibile Pirata Barbanera, Jack troverà in entrambi degli avversari pericolosi, e sarà costretto a vivere una nuova avventura.

I morti non parlano[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 gennaio 2013[1] la Walt Disney ha iniziato la pre-produzione del quinto episodio della serie confermando che Terry Rossio scriverà la sceneggiatura, senza però il suo cowriter Ted Elliott: a sostituirlo nel nuovo film prodotto da Jerry Bruckheimer, sarà Jeff Nathanson.

L'unica conferma scontata è, per ora, la presenza di Johnny Depp nei panni di Jack Sparrow. Si sono fatti inoltre i nomi di Christoph Waltz nel ruolo del villain Capitano Brand e di Rebecca Hall nel ruolo di Carina Smyth[2]. Molto probabilmente anche Geoffrey Rush e Kevin McNally saranno parte della pellicola[3].

Le riprese avrebbero dovuto iniziare a fine 2013 o nei primi mesi del 2014; tuttavia a marzo del 2014 è stato comunicato da Bob Iger che il progetto non ha ancora ricevuto il via libera[4]. A giugno 2014 è stato infine annunciato da Jerry Bruckheimer che le riprese molto probabilmente inizieranno nei primi mesi del 2015[5].L'uscita nelle sale, prevista il 10 luglio del 2015[6], è stata rinviata al 2016[7] e poi nuovamente al 7 luglio 2017[8]. Il 30 maggio 2013 la Disney ha ingaggiato i registi Joachim Rønning e Espen Sandberg[9] per dirigere il film. Il 22 agosto è stato annunciato dal duo regista composto il titolo del film: Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales[10].

La trama del film probabilmente verterà attorno ad una vendetta da parte di un membro della marina britannica, e i nostri eroi si vedranno coinvolti in un'altra avventura, insieme ad una nuova coppia di amanti e ad una presunta strega che in realtà è una scienziata[11]. Probabilmente verrà introdotto l'elemento del Triangolo delle Bermuda[3].

Le riprese del film verranno svolte in Australia ed avranno inizio nel febbraio del 2015[12].

Cast tecnico ed altro[modifica | modifica wikitesto]

La regia dei primi tre capitoli è stata affidata a Gore Verbinski, che ha ceduto il timone a Rob Marshall per Oltre i confini del mare, sostituito per il quinto capitolo da Joachim Rønning e Espen Sandberg. Ted Elliott, Terry Rossio, Stuart Beattie e Jay Wolpert si sono occupati della sceneggiatura de La maledizione della prima luna, mentre per i restanti film è stata curata dai soli Elliot e Rossio. Il quinto episodio invece vedrà come responsabili della sceneggiatura sempre Terry Rossio, ma con Jeff Nathanson. Mentre il compositore del primo film è stato Klaus Badelt, per gli altri tre capitoli il musicista è stato Hans Zimmer, che per il quarto capitolo ha avuto la partecipazione del duo di chitarre spagnolo, Rodrigo y Gabriela. Non è stato ancora annunciato il responsabile delle musiche per il quinto episodio.

Per tutta la saga, sempre prodotta da Jerry Bruckheimer, la fotografia è stata curata da Dariusz Wolski, tuttavia non ancora confermato per il quinto episodio.

Cast tecnico Film
La maledizione della prima luna La maledizione del Forziere Fantasma Ai confini del mondo Oltre i confini del mare Dead Men Tell No Tales
Regista Gore Verbinski Rob Marshall Joachim Rønning & Espen Sandberg
Produttore Jerry Bruckheimer
Sceneggiatori Ted Elliott & Terry Rossio
Stuart Beattie
Jay Wolpert
Ted Elliott & Terry Rossio Jeff Nathanson & Terry Rossio
Compositore Klaus Badelt Hans Zimmer Hans Zimmer & Rodrigo y Gabriela  
Fotografo Dariusz Wolski  
Durata 138 minuti 150 minuti 169 minuti 136 minuti  

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista indiscusso della saga è il pirata Jack Sparrow, interpretato da Johnny Depp. Presenti per tutti i quattro capitoli sono anche il comprimario di Sparrow, Hector Barbossa, con il volto di Geoffrey Rush, e Joshamee Gibbs, interpretato da Kevin McNally.

Nel primo episodio accanto a Sparrow hanno agito Will Turner (Orlando Bloom), innamorato di Elizabeth Swann (Keira Knightley), figlia del governatore (Jonathan Pryce) e contesa dall'alto ufficiale della Marina Britannica James Norrington (Jack Davenport). Tutti personaggi che sono apparsi nei due capitoli successivi.

Nel secondo capitolo viene invece presentato Davy Jones, interpretato da Bill Nighy, capitano del leggendario Olandese Volante, il padre di Will Turner (Stellan Skarsgård), la sacerdotessa vudù Tia Dalma (Naomie Harris) e il comandante britannico Cutler Beckett (Tom Hollander).

Nel terzo capitolo viene introdotto il pirata di Singapore Sao Feng (Chow Yun-Fat), ed inoltre il padre di Jack Sparrow, interpretato dal musicista Keith Richards, cui lo stesso Johnny Depp si era ispirato per l'interpretazione del suo personaggio[senza fonte].

Nel quarto capitolo della saga variano alcuni personaggi, ed appaiono il pirata Barbanera (Ian McShane) e Angelica (Penélope Cruz).

Personaggi Film
La maledizione della prima luna
(2003)
La maledizione del Forziere Fantasma
(2006)
Ai confini del mondo
(2007)
Oltre i confini del mare
(2011)
Dead Men Tell No Tales
(2017)
Jack Sparrow Johnny Depp
Hector Barbossa Geoffrey Rush
Joshamee Gibbs Kevin McNally
Will Turner Orlando Bloom  
Elizabeth Swann Keira Knightley  
James Norrington Jack Davenport  
Governatore Weatherby Swann Jonathan Pryce  
"Sputafuoco" Bill Turner Solo nominato Stellan Skarsgård  
Davy Jones   Bill Nighy  
Lord Cutler Beckett   Tom Hollander  
Tia Dalma (Calypso)   Naomie Harris  
Pintel Lee Arenberg  
Ragetti Mackenzie Crook  
Teague Sparrow   Keith Richards  
Marty Martin Klebba  
Cotton David Bailie  
Pappagallo Cotton Christopher S. Capp (Voce) Appare solamente  
Jack la scimmia Tara / Levi Chiquita / Pablo  
Cane della prigione Chopper[13]  
Sao Feng   Chow Yun-Fat  
Angelica   Penélope Cruz  
Edward Teach "Barbanera"   Ian McShane  
Scrum   Stephen Graham  
Philip   Sam Claflin  
Serena   Àstrid Bergès-Frisbey  

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i film della serie hanno riscosso un notevole successo al botteghino, portando nelle casse della Walt Disney un profitto lordo di più di 600 milioni di dollari. Gli ultimi tre episodi, infatti, sono tra i 50 Film di maggiore incasso della storia del cinema. In particolare due episodi della serie, ovvero Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma e Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare in fatturato generato dalla vendita dei soli biglietti dei film hanno superato 1 miliardo di dollari a livello mondiale[14], al quale per completezza bisognerebbe aggiungere tutto l'indotto generato dal merchandising del marchio dei rispettivi episodi.

Anche in Italia i film della serie hanno riscosso molto successo a livello di incassi: La maledizione del forziere fantasma è il secondo film per fatturato nella stagione 2006/2007[15]. In totale solo in Italia la saga ha fatturato più di 70 milioni di euro solo di biglietti venduti al botteghino, con una media per sala tra gli 8.000,00€ - 5.000,00€ nella prima settimana di programmazione.

Film Data uscita nelle sale Incassi Classifica botteghino Budget Riferimenti
USA Italia Nel Mondo Totale in Italia Totale nel Mondo Anno di rif. in Italia
Pirati dei Caraibi:
La Maledizione della Prima Luna
12003-07-099 luglio 2003 $305.413.918 16.932.373 € $654.264.015 N.D. 59° N.D. $140.000.000 [16][17]
Pirati dei Caraibi:
La Maledizione del Forziere fantasma
12006-07-077 luglio 2006 $423.315.812 19.854.561 € $1.066.179.725 39° $225.000.000 [18][19]
Pirati dei caraibi:
Ai Confini del Mondo
12007-05-2525 maggio 2007 $309.420.425 16.428.245 € $963.420.425 70° 15° $300.000.000 [20][21]
Pirati dei Caraibi:
Oltre i Confini del mare
12011-05-2020 maggio 2011 $241.071.802 17.004.002 € $1.043.871.802 64° 10° $200.000.000 [22][23][24]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Per l’enorme successo globale della saga di film, la The Walt Disney Company a pubblicizzare un merchandising relativo ad essa: figurine, giocattoli, vestiti, accessorio, soundtrack, carte da gioco, manga, riviste e romanzi.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Il piratesco mondo dei Pirati dei Caraibi è inoltre presente nel videogioco Kingdom Hearts II (2005) creato dalle due aziende : Square Enix e Buena Vista Games . Dove il capitano Jack Sparrow, Will Turner, Elizabeth Swann e Hector Barbossa rivivono una variante simile al film La maledizione della prima luna.[26]

Il mondo dei Pirati dei Caraibi è inoltre presente in Disney Infinity (2013). Il videogioco è stato creato dalla sezione Disney Interactive Studios e sviluppato dalla Avalanche Software. Il capitano Jack Sparrow, Hector Barbossa e Davy Jones sono pupazzi giocabili nel videogioco.[27]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow, è un serie di 12 libri scritti da Rob Kidd e illustrato da Jean-Paul Orpinas e pubblicati dalla Disney Press. In Italia solo i primi quattro volumi sono stati pubblicati in italiano dalla Walt Disney Company Italia.[30]
    • 2006 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Tempesta in arrivo, [142 pagine, Illustrato, For. Brossura.];
    • 2006 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Il canto della sirena, [141 pagine, Illustrato, For. Brossura.];
    • 2006 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Caccia al pirata, [139 pagine, Illustrato, For. Brossura.];
    • 2006 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow La spada di Cortés, [141 pagine, Illustrato, For. Brossura.];
    • 2006 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow L'età del bronzo, [non disponibile in italiano];
    • 2007 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Argento, [non disponibile in italiano];
    • 2007 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Città d'oro, [non disponibile in italiano];
    • 2007 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow L'orologio, [non disponibile in italiano];
    • 2007 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Danza delle ore, [non disponibile in italiano];
    • 2007 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow I peccati del padre, [non disponibile in italiano];
    • 2008 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Picco Poseidone, [non disponibile in italiano];
    • 2008 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Nuovi e audaci orizzonti, [non disponibile in italiano];
    • 2009 - Pirati dei Caraibi: Jack Sparrow Il racconto di Bill Turner e altre storie, [non disponibile in italiano].
  • 2011 - Pirati dei Caraibi: Il prezzo della libertà, scritto da Ann Carol Crispin [non disponibile in italiano].[31]
  • Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza, è un serie di 5 libri scritti da Tui T. Sutherland come Rob Kidd e pubblicati dalla Disney Press. La serie non è disponibile in italiano.[32]
    • 2008 - Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza The Caribbean;
    • 2008 - Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza Rising in the East;
    • 2009 - Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza The Turning Tide;
    • 2009 - Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza Wild Waters;
    • 2013 - Pirati dei Caraibi: Leggende della Fratellanza Day of the Shadow.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb, Pirates of the Caribbean 5. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  2. ^ Christoph Waltz villain di Pirati dei Caraibi 5? | BadTaste.it - Il nuovo gusto del cinema!
  3. ^ a b “Pirati dei Caraibi 5: ecco cosa ci aspetta (SPOILER)” | Cinema Fanpage
  4. ^ Pirati dei Caraibi 5: una buona e una cattiva notizia | BadTaste.it - Il nuovo gusto del cinema!
  5. ^ Pirati dei Caraibi 5: riprese a inizio 2015? | Il blog di ScreenWeek.it
  6. ^ 'Pirates of the Caribbean 5' Will Hit Theaters July 2015; 'Maleficent' Moves to Summer 2014, 14 gennaio 2013.
  7. ^ Pirati dei Caraibi 5 rinviato al 2016 | BadTaste.it - Il nuovo gusto del cinema!
  8. ^ http://www.badtaste.it/2014/07/23/pirati-dei-caraibi-5-uscira-luglio-2017/88403/.
  9. ^ 'La Disney ha deciso: ecco chi dirigerà Pirati dei Caraibi 5', 30 maggio 2013.
  10. ^ Svelato il titolo di Pirati dei Caraibi 5 in BadTaste.it. URL consultato il 23 agosto 2013.
  11. ^ Primi dettagli sulla trama di Pirati dei Caraibi 5? | BadTaste.it - Il nuovo gusto del cinema!
  12. ^ Pirati dei Caraibi 5 sarà girato in Australia | Movieplayer.it
  13. ^ Pirates Marathon Chopper the Dog - YouTube
  14. ^ Showdowns: 'Pirates' Vs. 'Pirates' in Box Office Mojo. URL consultato il 23 settembre 2011.
  15. ^ Incassi La maledizione del forziere fantasma, 22 gennaio 2013.
  16. ^ Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl (2003) in Box Office Mojo. URL consultato il 31 agosto 2012.
  17. ^ La Maledizione della Prima Luna (2003) in Movieplayer.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  18. ^ Pirates of the Caribbean: Dead Man’s Chest (2006) in Box Office Mojo, 22 gennaio 2013.
  19. ^ Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma (2006) in Movieplayer.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  20. ^ Pirates of the Caribbean: At World’s End (2007) in Box Office Mojo. URL consultato il 31 agosto 2012.
  21. ^ Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007) in Movieplayer.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  22. ^ Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides (2011) in Box Office Mojo. URL consultato il 31 agosto 2012.
  23. ^ Andrew Stewart, Fourth try aims to stir high 'Tides' at B.O. in Variety, 19 maggio 2011. URL consultato il 20 maggio 2011.
  24. ^ Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare (2011) in Movieplayer.it. URL consultato il 22 gennaio 2013.
  25. ^ Disney lancia “Pirates of the Caribbean – Isles of War”. URL consultato il 18 luglio 2014.
  26. ^ Kingdom Hearts II Tech Info. URL consultato il 30 agosto 2010.
  27. ^ Sito Ufficiale Disney Infinity. URL consultato l'08 gennaio 2014.
  28. ^ Disney Manga, arrivano I pirati dei Caraibi. URL consultato il 29 agosto 2010.
  29. ^ Pirati dei Caraibi: Le avventure di Jack Sparrow. URL consultato il 4 aprile 2013.
  30. ^ Pirates of the Caribbean: Jack Sparrow series. URL consultato il 4 aprile 2013.
  31. ^ Pirates of the Caribbean: The Price of Freedom. URL consultato il 4 aprile 2013.
  32. ^ Google libri bibliogroup:"Legends of the brethren court". URL consultato il 4 aprile 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]