Mirza Teletović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mirza Teletović
Mirza Teletovic Nets.jpg
Teletović al tiro con la divisa dei Brooklyn Nets
Dati biografici
Nazionalità Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Altezza 205 cm
Peso 111 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande
Squadra Brooklyn Nets Brooklyn Nets
Carriera
Squadre di club
2002-2004 Sloboda Tuzla Sloboda Tuzla 56
2004-2006 Ostenda Ostenda 69
2006-2012 Saski Baskonia Saski Baskonia 196
2012- Brooklyn Nets Brooklyn Nets 57 (193)
Nazionale
2003- Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2013

Mirza Teletović (Mostar, 17 settembre 1985) è un cestista bosniaco che gioca come ala grande nei Brooklyn Nets.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Debutta nella pallacanestro professionistica con la maglia dello Sloboda Tuzla nella stagione 2002-2003. Durante la sua prima stagione ha avuto una media di 7,2 punti e 2,7 rimbalzi a partita, mentre nella sua seconda stagione ha avuto una media di 26,4 punti e 6,6 rimbalzi in più di 17 partite in Super liga.

Nel 2004 viene ingaggiato dall'Ostenda, con la maglia del quale disputerà due stagioni. Ha avuto una media di 6,7 punti e 2 rimbalzi in ULEB Cup.

Nel 2006 viene ingaggiato dal Saski Baskonia, club militante in Liga ACB e in Eurolega. Debutta con la nuova maglia il 1º ottobre 2006, nella vittoria per 95-94 contro il Valencia. In Eurolega ha una media di 5,3 punti e 2,8 rimbalzi a partita. Si dichiara eleggibile per il draft 2007, ma non viene selezionato. Nelle stagioni successive viene promosso a titolare della squadra spagnola, venendo in seguito nominato capitano e diventando una colonna portante della squadra. Nel 2008 viene nominato Giocatore rivelazione della Liga ACB. L'anno successivo viene nominato MVP di Copa del Rey. In 10 partite di Eurolega 2011-2012 ha una media di 21,7 punti e 6 rimbalzi a partita. Il Saski Baskonia non riuscirà tuttavia a qualificarsi per la fase delle Top 16. Nel giugno 2012 Teletović e il Saski Baskonia concordano una buonuscita di 2 milioni di euro.

Il 3 luglio 2013 si accorda con i Brooklyn Nets per un contratto triennale a 15,6 milioni di dollari. In seguito firmerà un contratto triennale a 9 milioni di dollari, in modo da essere classificato nella mini eccezione di medio livello del contratto collettivo. Il 5 novembre 2012 fa il suo debutto con la maglia dei Nets, contro i Minnesota Timberwolves, segnando 5 punti. Il 5 gennaio 2013 segna 14 punti, 6 rimbalzi e 2 stoppate contro i Sacramento Kings. Il 1º marzo 2013 P.J. Carlesimo, allenatore dei Nets annuncia di volerlo inserire nella rotazione della squadra, per potergli garantire un impiego regolare. Il 29 novembre 2013 realizza un career-high di 18 punti e 13 rimbalzi contro gli Houston Rockets, realizzando la prima doppia doppia della sua carriera.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Saski Baskonia: 2007-2008, 2009-2010
Saski Baskonia: 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]