Mai Stati Uniti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mai Stati Uniti
Mai Stati Uniti.png
Nino, Angela, Michele, Antonio e Carmen.
Titolo originale Mai Stati Uniti
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia, USA
Anno 2013
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere commedia, avventura
Regia Carlo Vanzina
Soggetto Carlo Vanzina, Enrico Vanzina
Sceneggiatura Carlo Vanzina, Enrico Vanzina, Edoardo Falcone
Produttore Federica Lucisano, Silvio Lucisano
Produttore esecutivo Giulio Steve
Casa di produzione Italian International Film, Rai Cinema
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Enrico Lucidi
Montaggio Luca Montanari
Musiche Giuliano Taviani Carmelo Travia
Scenografia Peter Cordova, Gaia Zambelli
Costumi Grazia Materia
Trucco Roberta D'Alessio
Interpreti e personaggi

Mai Stati Uniti è un film del 2013 diretto da Carlo Vanzina. È il terzo film dei fratelli Vanzina girato negli Stati Uniti dopo Vacanze in America e Sognando la California.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angela, Antonio, Carmen, Michele e Nino, cinque persone che non si conoscono tra loro, un giorno si ritrovano tutti insieme da un notaio. Qui scoprono di essere fratelli dello stesso padre, che non hanno mai conosciuto e che per farsi perdonare, prima di morire ha lasciato loro un'eredità. Per incassarla però dovranno partire insieme per gli Stati Uniti e spargere le sue ceneri nel Lake Powell. Comincerà qui l'avventura di cinque fratelli "mai stati uniti".

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il regista Carlo Vanzina ha dichiarato di aver scelto gli Stati Uniti per andare via «dai tremori quotidiani, dalle fabbriche che chiudono, dalla classe politica in pezzi che però pensa alle elezioni, dallo spread che ci tiene in ostaggio. Avevo bisogno di una boccata di ossigeno, così con mio fratello Enrico abbiamo inventato una storia, l’abbiamo ambientata in spazi sconfinati e tra poco partiamo».[1]

Le località delle riprese sono state: Lago Powell, Monte Rushmore, Sud Dakota, Utah, Arizona, Colorado (Aspen e Denver), Nevada e Las Vegas.[2] Altre scene sono state girate ad Aprilia nel Parco delle Star di Daniel Berquiny.[3]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato distribuito in 350 sale cinematografiche italiane il 3 gennaio 2013.[4] Il primo trailer è stato trasmesso dalla 01 Distribution il 29 novembre 2012. Il DVD e il bluray sono stati rilasciati il 19 giugno 2013.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Al primo weekend di uscita è stato il film più visto in Italia, incassando 2.062.426 €. In totale ha guadagnato 5.500.637 €.[5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Vanzina: «Storia di cinque italiani Mai Stati Uniti» in Il Messaggero, 9 agosto 2012. URL consultato il 9 gennaio 2014.
  2. ^ Simone Ziggiotto, Mai Stati Uniti, intervista ai fratelli Vanzina, movietele.it, 1 gennaio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2014.
  3. ^ Ad Aprilia le riprese di “Mai Stati Uniti”, latina24ore.it, 7 settembre 2012. URL consultato il 9 gennaio 2014.
  4. ^ 350 copie per 'Mai Stati Uniti', ANSA, 27 dicembre 2012. URL consultato il 9 gennaio 2014.
  5. ^ Box Office WeekEnd Italia 4-6 gennaio 2013, movietele.it, 8 gennaio 2013. URL consultato il 9 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema