Ricky Memphis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ricky Memphis, nome d'arte di Riccardo Fortunati (Roma, 29 agosto 1968), è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo le prime apparizioni televisive come "poeta metropolitano", ospite sul palco del Maurizio Costanzo Show,e di alcune puntate di DeeJay Television alla fine degli anni ottanta. Nel 1996, Ricky Memphis è stato uno dei protagonisti del film [1] Palermo Milano Solo Andata di Claudio Fragasso, nel ruolo del poliziotto scelto, Remo Matteotti amico e compagno di Tarcisio Proietti interpretato da Valerio Mastandrea. Ricky Memphis è stato tra i protagonisti della serie TV nata nel 2000, Distretto di Polizia, nella quale ha interpretato l'ispettore Mauro Belli nelle prime sei stagioni. Il suo cognome Memphis nasce dalla sua passione per Elvis Presley, originario di Memphis. Esordisce come attore cinematografico nel 1991 con il film Ultrà di Ricky Tognazzi, per il quale vince il premio come miglior attore non protagonista alla 4ª edizione dell'European Film Awards.

Sul grande schermo ha poi interpretato film d'autore come Pugni di rabbia (1991), La scorta (1993), Il branco (1994). Lo stesso anno ha poi preso parte al cast de I mitici - Colpo gobbo a Milano. Nel 1995 è stata la volta di Palermo Milano solo andata, Vite strozzate con Luca Zingaretti e Vincent Lindon, nel 1997 di Altri uomini. Nel 1999 partecipa a Ultimo - La sfida e Il morso del serpente. Nel 2002 è nel cast di Paz!, il film tratto dai fumetti di Andrea Pazienza di Renato De Maria, mentre nel 2007 partecipa al fortunato sequel Milano-Palermo: il ritorno.

Nell'autunno 2008 è stato protagonista insieme a Daniele Pecci nella serie TV Crimini bianchi, per la regia di Alberto Ferrari. Nell'estate 2009, preannuncia la sua partecipazione in una nuova serie televisiva della RAI di genere poliziesco, nella quale interpreta il ruolo di uno spacciatore.[1] La serie, il cui titolo definitivo sarà Caccia al Re - La narcotici, viene trasmessa da Rai 1 a partire dal gennaio 2011.

Nello stesso periodo è tra i protagonisti del film commedia Immaturi, per la regia di Paolo Genovese. Nel film, uscito nelle sale il 21 gennaio 2011, Memphis interpreta il ruolo di Lorenzo, un giovane agente immobiliare che, alla soglia dei quarant'anni, si ostina a rimanere a casa con i genitori.[2] Sempre nel 2011 lavora di nuovo con Raoul Bova nella miniserie televisiva Come un delfino. A maggio è protagonista sul set di "Ex - Amici come prima!", sequel di "Ex". A luglio, invece, ha girato il sequel di Immaturi dal titolo "Immaturi Il viaggio" nelle sale dal 4 gennaio 2012. Da febbraio 2011 lavora sul set di Tutti pazzi per amore 3, in onda dal 6 novembre 2011 su Rai Uno.

Nel 2011 è tra gli intervistati di Roberto Nobile nel film documentario "Miseria e Nobiltà - Sul mestiere dell'attore", prodotto in occasione della rassegna "undocumentariounlibroundiscoeuncorto" organizzata dall’Associazione Culturale "TRAleVOLTE".

Tra maggio e giugno 2012 ha concluso le riprese sul set di "Come un delfino - La serie", secondo capitolo dell'omonima mini-fiction andata in onda nella primavera 2011. La seconda stagione si svolge in quattro puntate e va in onda su Canale 5 nel maggio 2013. Inoltre l'attore romano è stato protagonista in Mai Stati Uniti dei fratelli Vanzina, nelle sale il 3 gennaio 2013. Ha girato "L'ultima ruota del carro" del regista Giovanni Veronesi che verrà proiettato il 14 novembre 2013. Nel 2013 è impegnato anche per il film di Claudio Amendola, per la prima volta regista, "La Mossa del Pinguino", al cinema nel 2014.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

[2] Assieme a Simone Corrente, suo collega per diversi anni in Distretto di polizia, ha aperto a Roma due trattorie "Né arte né parte", situate rispettivamente una nel quartiere Testaccio, l'altra nel quartiere Prati, poi cedute.

È tifoso della Roma e ha due figli, Francesco, nato nel 2005, e Maria, nata nel 2013.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ricky Memphis torna in televisione: interpreta uno spacciatore nella serie 'Narcotici' in www.affaritaliani.it, 17-08-2009.
  2. ^ a b Ricky Memphis: ringrazio Dio e quella giornalista che mi salvò in www.blog.panorama.it, 18-01-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19892000