Lingue sami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lingua lappone)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Lingue sami
Parlato in Norvegia, Svezia, Finlandia e Russia
Persone circa 33.000
Scrittura alfabeto latino, alfabeto cirillico
Filogenesi Lingue uraliche
 Lingue ugrofinniche
  Lingue finnopermiche
   Lingue finnovolgaiche
    Lingue finnosami
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, art. 1
Buot olbmot leat riegádan friddjan ja olmmošárvvu ja olmmošvuoigatvuođaid dáfus dássásažžab, Sudhuude kea addib huervnu ha ianedivdym ha vyigjat gakget neabbydut gyunnuudeaset gyivdy vuekhakaš vuoiŋŋain.
Sami languages large.png

Distribuzione geografica delle lingue sami: 1. sami meridionale, 2. sami di Ume, 3. sami di Pite, 4. sami di Lule, 5. sami settentrionale, 6. sami skolt, 7. sami di Inari, 8. sami di Kildin, 9. sami di Ter.

Le lingue sami o lapponi sono lingue uraliche parlate in Norvegia, Svezia, Finlandia e Russia dalle popolazioni sami.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Sono generalmente categorizzate in 11 lingue di cui una estinta nel 1800 e altre quattro in pericolo d'estinzione. In forma scritta, solo sei lingue hanno una storia letteraria. La lingua comune da cui sono generate è chiamata protosami.

Le lingue sami non appartengono al gruppo baltofinnico come il finlandese e l'estone, sebbene siano obiettivamente loro parenti, ma costituiscono un gruppo a sé stante nella più grande famiglia delle lingue finnovolgaiche, a loro volta incluse nella famiglia delle lingue ugro-finniche.

Le lingue sami si possono classificare in due gruppi: le lingue sami occidentali e orientali, secondo la suddivisione seguente.

Sami occidentale[modifica | modifica wikitesto]

Sami orientale[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

L'alfabeto delle lingue sami è il latino con l'aggiunta di caratteri speciali differenti a seconda della lingua, alcuni propri, altri derivati dalle lettere speciali del finlandese e dello svedese quali Å, Ä e Ö:

Sami settentrionale: Áá Čč Đđ Ŋŋ Šš Ŧŧ Žž
Sami di Inari: Áá Ââ Ää Čč Đđ Šš Žž
Sami skolt: Áá Ââ Ää Čč Đđ ǩ Šš Žž
Sami di Lule in Svezia: Áá Åå Ńń Ää
Sami di Lule in Norvegia: Áá Åå Ńń Ææ
Sami meridionale in Svezia: Ää Öö Åå
Sami meridionale in Norvegia: Ææ Øø Åå

La lettera Đ deriva dalla lettera latina D avente una barra orizzontale (Unicode U+0110), ed è quella usata in croato e non corrisponde a quella usata nell'islandese, feringio (faroese) o nell'antico inglese (Ð; U+00D0), sebbene sembrino identiche.

Il sami di Kildin usa un alfabeto esteso comprendente anche caratteri cirillici: Аа Ӓӓ Бб Вв Гг Дд Ее Ёё Жж Зз Ии Йй Ӣӣ Кк Лл Ӆӆ Мм Ӎӎ Нн Ӊӊ Ӈӈ Оо Пп Рр Ҏҏ Сс Тт Уу Фф Хх Цц Чч Шш Щщ Ъъ Ыы Ьь Ҍҍ Ээ Ӭӭ Юю Яя Јј Ѣѣ ʼ. Questa lingua utilizza anche segni per marcare la lunghezza delle lettere che non possono essere resi nella scrittura elettronica. Per quanto riguarda il sami skolt è utilizzato anche il simbolo ˊ (U+02CA).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • Johan Turi, autore del primo libro in lingua sami

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]