La donna invisibile (film 1940)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La donna invisibile
Titolo originale The Invisible Woman
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1940
Durata 72 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, orrore, fantascienza
Regia A. Edward Sutherland
Soggetto Joe May, Curt Siodmak
Produttore Burt Kelly (associato)
Casa di produzione Universal Pictures
Distribuzione (Italia) Universal (1949)
Fotografia Elwood Bredell
Montaggio Frank Gross
Effetti speciali David S. Horsley (non accreditato)
Musiche Frank Skinner
Scenografia Jack Otterson, Richard H. Riedel (direttore artistico associato)

Russell A. Gausman (arredatore)

Costumi Vera West
Interpreti e personaggi

La donna invisibile (The Invisible Woman) è un film del 1940, diretto da A. Edward Sutherland.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Grazie al professor Gibbs, la giovane indossatrice Katy Carrol diventa invisibile e vuole vendicarsi del suo vecchio principale. La ragazza, grazie al suo potere - che però funziona a intermitenza - mette a soqquadro l'atelier, ma due agenti segreti di una nazione straniera la inseguono per avere la formula.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dall'Universal Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Universal Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 27 dicembre 1940.

I film della serie[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Clive Hirschhorn, The Universal Story, Octopus Books - London, 1983 ISBN 0-7064-1873-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]